Archivi giornalieri: 11 novembre 2017

JESI / INCIDENTE IN VIALE DON MINZONI, AUTO URTA UN PEDONE

JESI, 11 novembre 2017Investito un pedone in viale Don Minzoni. Poco dopo le 19,45 è avvenuto l’ennesimo incidente nei pressi della rotatoria di via Ricci.

Una giovane mentre stava attraversando la strada, nelle vicinanze delle strisce pedonali, è stata urtata da un’auto Fiat Punto. Sul posto la Croce Verde e la Polizia Locale per i rilievi di legge. Il traffico a rilento.

Si fa sempre più allarmante dunque il tema legato alla viabilità cittadina e in particolare agli incidenti che nell’ultimo periodo stanno avvenendo con una incredibile frequenza.

FABRIANO / ATLETICO NO BORDERS, QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA

FABRIANO, 11 novembre 2017 – Non si ferma l’Atletico No Borders. Vince, soffrendo, contro il Cerreto per 4 a 3. Una vittoria doppiamente importante perché sofferta ma sopratutto perché il Cerreto si era portato a casa lo scorso campionato.

Pronti via e subito il No Borders marca un doppio vantaggio. Bianconi, Mohamed e 2 a 0. Ma la partita non è per niente semplice, perché il Cerreto si rimette in sesto e recupera. Un gol dopo l’altro. 2 a 2 e risultato di nuovo inchiodato.

Ma ecco che il capitano del “Lupi” riesce a trovare la via del sorpasso, segna un gol fondamentale e riporta in vantaggio l’Altletico. Pressione, sacrificio e tanta tensione coranata dal secondo paregio del Cerreto. 3 a 3. Equilibrio alla fine spezzato dal secondo gol di giornata di Bianconi a soli 5 minuti dalla fine. 4 a 3 e quarta vittoria consecutiva

© RIPRODUZIONE RISERVATA

MAIOLATI SPONTINI / TEATRO RAGAZZI: “ALICE NELLA SCATOLA DELLE MERAVIGLIE”

MAIOLATI SPONTINI, 11 novembre 2017 – “Alice nella scatola delle meraviglie” approda domani al Teatro Spontini nell’ambito della 34/a edizione del Teatro Ragazzi organizzata dall’Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata (ATGPG).

Lo spettacolo, vincitore del Premio Nazionale “O. Sarzi” 2017, inizierà alle ore 17 e sarà presentato dalla Compagnia Le Meccaniche Semplici.

In estrema sintesi racconta la  nota fiaba di Lewis Carroll con una attrice ed una scenografia in continua trasformazione davanti agli occhi dei giovani spettatori. “E’ sera, Alice deve andare a dormire, ma non ha voglia. E’ troppo grande per avere sonno a quell’ora, ma piccola per uscire da sola. E così nella sua stanza, giocando, la giovane protagonista entra nel mondo della sua fantasia e ci svela l’inevitabile confusione che crea il passaggio in atto tra le percezioni di bimba e quelle di ragazza. Nel suo sonno il Cappellaio Matto e lo Stregatto l’attendono impazienti per iniziare il loro ‘lavoro’”.

L’evento teatrale si avvale della collaborazione del Comune di Maiolati Spontini, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Marche – Servizio Beni e Attività Culturali, in collaborazione con AMAT (Associazione Marchigiana Attività Teatrali).

I prezzi d’ingresso al Teatro Spontini variano dagli 8 euro per gli adulti ai 6 per bambini e ragazzi di età compresa tra 3 e 14 anni ed i 5 euro per i soci Mab.

(s. b.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

JESI / LE LICEALI DELLO SCIENTIFICO AL CROSS COUNTRY DI PARIGI

JESI, 11 novembre 2017 – Nuovo riconoscimento al Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”; la Direzione generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione del Ministero dell’Istruzione lo ha scelto per partecipare alla manifestazione internazionale di Cross-Country che si svolgerà dal 2 al 7 aprile 2018 a Parigi.

A rappresentare la scuola superiore jesina saranno sei studentesse : Angelica Ghergo, Andree Fioretti, Sofia Rocchetti, Giulia Bartocci ed altre due che debbono essere ancora selezionate.

Le liceali jesine possono già vantare vittorie nei Campionati Studenteschi di corsa campestre nell’anno scolastico 2016/17 e per questo hanno acquisito il diritto a partecipare all’importante appuntamento sportivo di Parigi vestendo la maglia femminile della Nazionale.

Nella loro trasferta oltr’alpe le atlete jesine s saranno accompagnate dal loro insegnante di scienze motorie, il professore Maurizio Marini ed anche dalla squadra italiana maschile dell’Istituto statale “G. A. Cavazzi” attivo nel modenese.

s.b.

LETTERE&OPINIONI / MAIOLATI, SAN MARTÌ NEL CENTRO STORICO

MAIOLATI, 11 novembre 2017 – Un intero fine settimana accolti dall’abbraccio di uno splendido borgo medievale, accompagnati dal buon vino, dalla gustosa cucina tradizionale, dalle bancarelle, dalla musica, dalle mostre e da tante occasioni di svago ma anche culturali. È “Maiolati a San Martì”, in programma da venerdì 10 a domenica 12 novembre nel cuore del comune collinare.

A organizzare l’iniziativa sono l’Amministrazione comunale e la Pro loco di Maiolati Spontini, in collaborazione con la banda musicale L’Esina, l’Avis Moie, Maiolati F. C. e la Filarmonica Gaspare Spontini. Tre giorni tutti da vivere e da gustare fra vicoli e piazzette del paese che ha dato i natali al grande compositore Gaspare Spontini.

Venerdì si apriranno, dalle 19, gli stand gastronomici, che saranno una costante delle tre giornate. Alle 20,30 ci sarà la musica dei “CaPaBrò”, a seguire il Dj Tommy fino a tarda notte. Sabato, dalle 16, il centro ospiterà il mercato di San Martì, mentre a garantire il divertimento saranno il gruppo folk La Damigiana e i “Desaritmia”, dopodiché il Dj Marco Polverini. Domenica la festa inizierà alle 10 con il mercato, la possibilità di pranzare negli stand, l’intrattenimento per i bambini con Gino lo Struzzo e il laboratorio di treccine. Nel pomeriggio la musica inizierà con i “Re-Ciclato”, per concludere con il gruppo “G.F. Mamglasond 1789”.

Nelle bancarelle di prodotti enogastronomici e negli stand si potranno gustare i frutti di stagione, le castagne e il vin brulè, oltre ai piatti tipici della tradizione gastronomica marchigiana: si va dalla polenta alla crescia e alla bruschetta, dalle tagliatelle al sugo di papera alle pappardelle con cinghiale e gnocchi al tartufo, dal coniglio in porchetta alle costarelle, dalle ciambelle di mosto con nutella fino ai tantissimi dolci caserecci.

Ma non solo. Quest’anno ad arricchire la manifestazione saranno anche diverse mostre: quella fotografica del Fotoclub EffeUnoPuntoUno dal titolo “Il silenzio della fotografia”, allestita nell’ex Casa delle fanciulle, la mostra “La foto si fa getto di colore, lo spazio un punto”, con le opere in acquerello dell’artista Anahita Abutorabi, in collaborazione con Anahita Hoseinpour Dowlatabadi, le cui fotografie, dai paesaggi d’Italia, sono riprese in quadri in acquarello, e la mostra di presepi tradizionali “L’angolo del pensiero” di Massimiliano Montironi.

A rendere speciale l’atmosfera che si respirerà a Maiolati Spontini contribuiranno anche i tanti residenti che hanno offerto la propria collaborazione addobbando singoli ambienti o angoli del centro storico, oltre all’allestimento a tema presso la terrazza di pertinenza della Casa delle Fanciulle, curato dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Moie.

In occasione della manifestazione, inoltre, domenica 12 novembre sarà aperto al pubblico l’Archivio Biblioteca Museo Gaspare Spontini, che raccoglie le testimonianze e i cimeli del grande compostore maiolatese. Il museo sarà visitabile (costo del biglietto 3 euro) nei seguenti orari di ingresso: 16, 17 e 30 e 19.

L’Amministrazione comunale

PIANELLO VALLESINA / LA DOMENICA A TEATRO, QUATTRO SPETTACOLI BRILLANTI ALLA SALA POLIVALENTE

PIANELLO VALLESINA, 11 novembre 2017 – Domani, domenica 12 novembre 2017, alle ore 17.30, presso la sala polivalente di Pianello Vallesina, prende il via la rassegna teatrale “Insieme a Teatro. Grandi e bambini”.

Una serie di 4 spettacoli teatrali brillanti in dialetto ed in lingua, dedicati per lo più agli adulti con l’eccezione della magnifica  “La Gabbianella e il gatto” del 10 dicembre tutta rivolta ai bambini.

La rassegna, organizzata dalla Pro loco di Monte Roberto, vede la collaborazione della FITA Marche ed il patrocinio del Comune di Monte Roberto.

Sarà possibile acquistare il biglietto, già in prevendita presso la cartolibreria di Angelo Giampaoletti –Piazzale della Fornace- Pianello Vallesina, anche il pomeriggio stesso della rappresentazione.

FABRIANO / LEGA NORD, MOZIONE PER APERTURA UFFICI COMUNALI SABATO MATTINA

FABRIANO, 11 novembre 2017 – Una mozione per chiedere l’apertura degli uffici comunali nella mattina del sabato: a lanciare la proposta la Lega Nord, che ha protocollato una mozione da discutere durante il prossimo consiglio comunale (previsto per giovedi, ore 18, sala grande del Palazzo del Podestà).

Ecco quindi l’invito, fatto dalla Lega Nord all’Amministrazione dopo aver osservato le aperture ed ascoltato cittadini che si sono descritti come “impossibilitati ad usufruire dei servizi in quanto gli orari di apertura e chiusura coincidono con quelli di apertura e chiusura delle aziende. “Gli uffici comunali sono aperti tutti i giorni dal lunedì al venerdì nella mattina e nel pomeriggio nei giorni di martedì e giovedì – spiegano gli uomini del Carroccio fabrianese – mentre l’ufficio tributi rimane aperto solo due giorni a settimana e solo per due pomeriggi”.

Ed ecco la stoccata: “La Pubblica amministrazione doverebbe essere al servizio dei cittadini e o viceversa”.

Dopo l’affondo la proposta, quella di un “presidio prefestivo” per ogni ufficio dalle 10 alle 12 di sabato. “Il personale impiegato nel presidio potrebbe, a sua scelta – propone la Lega – optare per il recupero di un giorno durante la settimana successiva del presidio”.

“L’istituzione del presidio – concludono – garantirebbe ai cittadini la possibilità di usufruire dei servizi più comuni che vengono regolarmente svolti nei giorni infrasettimanali. Naturalmente il personale impiegato per questo supplemento lavorativo dovrebbe essere costituito dal minimo indispensabile, ed il recupero della giornata prefestiva non dovrebbe costituire aggravio per le casse comunali”.

(s.s.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

JESI / DENUNCE PER FALSO E FAVOREGGIAMENTO ALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

JESI, 11 novembre 2017 – Continuano incessanti i controlli degli investigatori del Commissariato di Jesi guidati dal dott. Michele Morra volti al contrato dell’immigrazione clandestina.

Michele Morra

A finire nella rete degli investigatori questa volta è toccato a 12 extracomunitari che avvalendosi di uno straniero cittadino del camerun  avevano chiesto il rinnovo del permesso di soggiorno per motivi umanitari presso il Commissariato di Jesi presentando una falsa comincazione di ospitalità.

Questa attività di contrasto all’immigrazione clandestina segue analoghe operazione concluse nei mesi precedenti che hanno visto indagati in stato di libertà oltre 50 stranieri.
Gli agenti hanno accertato con puntuali verifiche e controlli che i soggetti richiedenti il rinnnovo del permesso di soggiorno non solo non consocevano Jesi ma non avevano mai abitato nella abitazione dichiarata di via Gallodoro  di proprietà di un cittadino del  Camerun regolarmente soggiornante in Italia che metteva a disposizione dei richiedenti la sua abitazione presentando false comunicazioni di ospitalità.
Una volta ottenuta la dichiarazione gli stranieri si presentavano al Commissariato di Jesi per richiedere il permesso di soggiorno. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina mentre i 12 stranieri per aver utilizzato false dichiarazioni al fine di ottenere l’autorizzazione a permanere nel territorio dello Stato e nei loro confronti saranno adottatti provvedimenti di espulsione.

JESI / LADRI D’APPARTAMENTO IN AZIONE SCASSINATA UNA CASSAFORTE

JESI, 11 novembre 2017 – Furto mercoledì scorso in via Forlanini, una strada non lontana dal ‘Carlo Urbani’ dove i ladri hanno scassinato una cassaforte ed asportato denaro e gioielli.

Approfittando di una finestra lasciata aperta al primo piano i malviventi si sono introdotti nell’appartamento quando in casa non c’era nessuno.

Da quantificare il reale valore della refurtiva.

Indagano i carabinieri che tuttavia hanno rilevato impronte ora al vaglio degli uomini dell’arma.

e.s.

FABRIANO / TORNA IL GLICOBUS, MATTINA DI CONTROLLI GRATUITI

FABRIANO, 11 novembre 2017 – L’ Associazione per la Tutela del Diabetico ATD ONLUS di Fabriano aderente FAND, in collaborazione con l’ASUR Marche Area Vasta 2, la Croce Azzurra, il Supermercato COOP, il patrocinio del Comune di Fabriano, del Comune di Sassoferrato, del Comune di Cerreto d’Esi, del Comune di Serra San Quirico, del Comune di Genga e con il sostegno delle Farmacie Comunali di Fabriano, organizzerà, oggi dalle ore 9 alle 12,00 presso il centro commerciale COOP di Via Dante 272/A, un’ evento per celebrare la Giornata Mondiale del Diabete GMD. Il GMD è la più grande manifestazione del Volontariato in campo sanitario.

Quest’anno la Giornata Mondiale del Diabete intende sottolineare con lo slogan “donne e diabete” in modo particolare l’importanza di un equo accesso alle cure per le donne con diabete o a rischio di svilupparlo. Accesso alle cure significa ai farmaci, alle tecnologie, alle informazioni e ai supporti necessari per essere il più possibile autonome e protagoniste nella gestione e nella prevenzione del diabete ottenendo così i migliori risultati

Grazie a un team sanitario dell’Ospedale di Fabriano composto da due medici diabetologi, due dietiste ed una infermiera, cinque volontari dell’ Associazione diabetici fabrianesi e quattro volontari della Croce Azzurra verranno effettuate gratuitamente ai cittadini misure di glicemia, pressione, indice di massa corporea, circonferenza vita e forniti utili informazioni sui corretti stili di vita da adottare.

I risultati ottenuti permetteranno di valutare l’importanza dello screening ai fini della cura tempestiva delle malattie metaboliche e della prevenzione delle complicanze.