Falconara Marittima

LETTERE & OPINIONI / DISTACCAMENTO TERRESTRE DEI VIGILI DEL FUOCO PRESSO L’AEROPORTO DELLE MARCHE

FALCONARA, 14 maggio 2018 – In merito al mantenimento del distaccamento terreste dei Vigili del Fuoco sito presso l’Aeroporto delle Marche i cittadini chiedono che sia presa la decisione giusta.

È apparsa in questi giorni sui quotidiani locali la notizia che il distaccamento dei Vigili del Fuoco impegnato nella partenza terrestre” dal sito Aereoportuale tornerà nella sede di Ancona. Giova ribadire che il presidio aeroportuale sarà mantenuto ciò che rischia invece è la “partenza terrestre” dallo stesso.
La lista civica di Uniti per Falconara, insieme alle liste civiche dei comuni limitrofi “Amo il mio Paese” di Monte San Vito, “ApertaMente” di Chiaravalle, “Progetto Montemarciano”, “il paese che vorrei” di Camerata Picena, il gruppo consiliare del M5S dei Comuni di Agugliano e Polverigi, hanno lavorato e si sono impegnati al fine di sensibilizzare gli Enti sovraordinati affinché questo importante servizio fosse mantenuto nel territorio falconarese attraverso la presentazione di un ordine del giorno che ha ottenuto l’approvazione unanime.

Questo servizio è destinato per l’esecuzione degli interventi di soccorso tecnico urgente rivolti prioritariamente ai Comuni di Falconara, Agugliano, Camerata Picena, Chiaravalle Montemarciano e Monte San Vito per un bacino di utenza quindi di circa 65000 abitanti che aumentano sensibilmente nei periodi estivi. È bene ricordare che nel 2016 il distaccamento ha effettuato oltre 1000 interventi di soccorso in questi territori con un forte abbattimento dei tempi di intervento rispetto alla partenza della sede di Ancona grazie al fatto di essere riusciti ad evitare il congestionato traffico cittadino del centro città. E di questo, ribadiamo il ringraziamento verso il personale tutto.

Il Ministro Minniti aveva dichiarato che il distaccamento falconarese “ha prodotto risultati positivi» ed «è stato ritenuto vantaggioso mantenere l’attuale presidio anche dopo la conclusione dei lavori, nell’intento di assicurare alla cittadinanza un servizio di soccorso più efficiente». Il Ministro aveva poi aggiunto che :” L’attivazione in via permanente di un distaccamento terrestre nell’area interessata richiedendo dal punto di vista ordinamentale la previsione di un contingente di personale superiore a quello attualmente operante, potrà essere valutata e decisa solo successivamente ad un intervento normativo di potenziamento della dotazione organica del Corpo nazionale»“ Anche qualche esponente politico locale aveva garantito che il servizio della partenza terrestre dei vigili del fuoco sarebbe restato a Falconara”.
Le liste sopra citate si sono sempre prese l’impegno di continuare a vigilare ed informare i ns concittadini su questo argomento continuando altresì a monitorare la situazione valutando i fatti e non le chiacchiere. Gli enti parlano per atti e quindi prima di ogni altra riflessione attendiamo gli atti amministrativi ma sappiamo bene che certe notizie non escono sui quotidiani in maniera causale e vogliamo che sia chiaro a tutti i soggetti coinvolti che sulla sicurezza dei cittadini non si gioca.

Annunciamo sin da ora che stiamo valutando azioni in merito per verificare la veridicità della notizia e se la fattispecie dovesse essere confermata, predisporremo azioni in merito per manifestare formale protesta.

Il mantenimento di questo importante servizio a tutela della sicurezza e delle vite delle persone è l’obbiettivo da perseguire da parte di chi ha a cuore il bene della ns. Comunità.
Nell’eventualità che ciò non accada questo significherebbe che chi governa i territori non ascolta le necessità degli stessi compiendo un danni a tutto il territorio provinciale al solo fine di perseguire logiche incomprensibili lontane dagli interessi della ns comunità. Auspichiamo quindi sensibilità e la medesima attenzione che stiamo prestato verso la realizzazione di questo importante obiettivo.

Uniti per Falconara – Falconara M.ma
Amo il mio Paese – Monte San Vito
Apertamente – Chiaravalle
Progetto Montemarciano
Il paese che vorrei – Camerata Picena
M5S Polverigi
M5S Agugliano

FALCONARA / PARTENZA TERRESTRE VIGILI DEL FUOCO A FORTE RISCHIO DI CHIUSURA

FALCONARA, 12 maggio 2018 –  Sembra ormai certo che il distaccamento dei vigili del fuoco di stanza all’aeroporto di Falconara sarà chiuso e trasferito nella caserma di Ancona.

C’è apprensione e ansia per le conseguenze che questa decisione porterà alla sicurezza del territorio.

Nonostante le tante mobilitazioni di amministratori e politici dei comuni della zona, da Falconara a Chiaravalle, a Monte San Vito, Agugliano Camerata Picena e Montemarciano sembra proprio che il destino della squadra terrestre di stanza al Sanzio sia segnato.

E’ vero che la squadra terrestre dei vigili del fuoco era stata dislocata all’aeroporto provvisoriamente conseguentemente ai lavori di ristrutturazione della caserma del capoluogo ma la qualità e l’alto numero degli interventi (circa 1000 l’anno) sembravano avessero convito tutti dell’utilità di avere pompieri attivi e immediatamente operativi su un territorio che conta circa 65 mila abitanti.

Un dislocamento che è anche strategicamente molto importante vista la vicinanza non solo con l’aeroporto ma anche con l’autostrada e la superstrada per intervenire prontamente in caso di incidenti stradali.

Sindacati, amministratori, politici ma anche semplici cittadini hanno più volte manifestato la loro insoddisfazione per l’eventuale trasferimento della squadra terrestre ad Ancona, evidenziando che la sicurezza del territorio sarà gravemente compromessa.

 

Gianluca Fenucci    

FALCONARA / SI AFFACCIA LA NOSTALGIA AL PORTONE DELLA EX CASERMA SARACINI, RIMPATRIATA DI EX COMMILITONI

FALCONARA, 21 aprile 2018 –  Si affaccia la nostalgia al portone della caserma Saracini.

Un gruppo di ex commilitoni dell’84° Battaglione fanteria “Venezia”, molti con mogli e figli al seguito, si sono ritrovati per una rimpatriata commovente di fronte all’ex caserma dove passarono almeno un anno importante della loro vita.

Alcuni sono venuti da Sora, Foggia, Piacenza, Cesena, Roma oltre a diversi marchigiani e a molti si è stretto il cuore nel vedere tanto degrado.

Dallo spioncino della porta principale hanno visto ancora il leone di San Marco simbolo del battaglione ma anche lo scempio di un struttura abbandonata.

Marco Balestra, Luciano Massani e Tiziano Tombolesi, gli organizzatori dell’incontro hanno invitato il maresciallo Antonio Epifani, giunto alla bell’età di 80 anni, che è stato comandante dell’autostazione della caserma e che ha trascorso diversi anni in Somalia e in Albania a fronteggiare emergenze e guerre.

“Sono stati anni che mi sono rimasti dentro – dice il maresciallo – e vedere la caserma ridotta così è doloroso.

Pensavamo che in considerazione della vicinanza della raffineria qui avrebbe potuto essere dislocato un distaccamento dei vigili del fuoco.

Sono stato alla Saracini dal 1977 al 1994 ed ho condiviso onori ed oneri col comandante Leopoldo Gentile e con ufficiali come Leoni, Brunetti, Natali, Pace, Lecci, Cafazzo, Lemetre ed anche con chi purtroppo non c’è più: Pergolini, Di Pietro, Mele, Ribichini.

La caserma poteva ospitare anche 2500 persone tra reclute ed effettivi e noi avevamo a disposizione mezzi come gli ACM e i CP”. In tutti c’è il piacere di essersi ritrovati ma c’è la tristezza di vedere un pezzo della loro vita ridotto al totale degrado.

Gianluca Fenucci

 

 

FALCONARA / CHIUSO L’AEROPORTO RAFFAELLO SANZIO PER NEVE

FALCONARA, 26 febbraio 2018 – Chiuso l’aeroporto Raffaello Sanzio per neve.

L’eccezionalità dell’evento nevoso ha comportato l’attivazione della procedura del Piano neve.

Il maltempo ha costretto i responsabili ad adottare misure di sicurezza ed è stata chiusa la pista di volo e il conseguente dirottamento del volo da Catania operato da Volotea sull’aeroporto di Bologna (i passeggeri in arrivo da Catania saranno trasferiti ad Ancona via bus), mentre i passeggeri in partenza saranno trasferiti via bus  sull’aeroporto di Venezia per poter essere imbarcati sul volo Venezia-Catania.

Il volo Lufthansa per Monaco delle ore 16.45 è stato cancellato dalla compagnia aerea ed i passeggeri sono stati trasferiti via bus all’aeroporto di Bologna.

LETTERE & OPINIONI / I VIGILI DEL FUOCO RESTERANNO A FALCONARA, CONFERMA DEL MINISTRO MINNITI

JESI, 16 novembre 2017 – In data 15 Novembre 2017 si è tenuto il question time alla Camera dei Deputati dove l’On. Vezzali ha ripresentato un’altra interrogazione rivolta al Ministro degli interni Sen. Minniti in merito alla situazione della partenza terrestre presso l’aeroporto delle Marche a Falconara M.ma.

Il Ministro, dopo una disamina delle proposte rappresentate dall’On. Vezzali in merito alle possibilità di assegnazione di organico, ha ripercorso brevemente la vicenda e ribadito l’impegno già in precedenza assunto in data 21 Giugno 2017 sempre in occasione di un altro question time. Allora, il Ministro confermò gli ottimi risultati e la bontà del mantenimento della partenza terrestre a Falconara M.ma anche dopo la riapertura a seguito dei lavori di ristrutturazione della caserma di Ancona. Il tutto però, era subordinato all’implementazione eventuale di organico.

Oggi, il Ministro annuncia che a seguito dei nuovi corsi già avviati (02/10/2017) e quelli che si avvieranno a breve (20/12/2017) si “valuterà positivamente” la proposta di assegnare nuovo personale che servirà per implementare organico e mantenere fede all’impegno preso.

Un impegno che avevamo fortemente sollevato nei nostri territori con un ordine del giorno che ha trovato condivisione bipartisan e che grazie all’interessamento dell’On. Vezzali e la disponibilità del Ministro Minniti sembra volgere ad un esito positivo.

Accogliamo quindi con favore la notizia odierna e attendiamo quindi che lo scenario diventi concreto.

 

Lista civica Amo il mio paese – Monte San Vito

Lista civica Apertamente – Chiaravalle

Uniti per Falconara – Falconara M.ma

Lista civica Progetto Montemarciano

Lista civica Il paese che vorrei – Camerata Picena

Gruppo consiliare M5S Polverigi

Gruppo consiliare M5S Agugliano

 

DRAMMATICO INCIDENTE, TRE MORTI LUNGO LA STATALE 16

FALCONARA, 5 novembre 2017 – Erano a bordo di un’Audi A4 e di una Bmw le tre persone decedute questa mattina poco prima delle 4 nei pressi della Rocca e l’ex Montedison in seguito ad un incidente stradale.

Le vittime sono un uomo e una donna di 35 anni e un giovane di 21 anni. Una scena sconvolgente si è presentata agli occhi dei vigili del fuoco, intervenuti sulla SS16 al Km 276.

La squadra sul posto ha estratto in collaborazione con il personale sanitario le 3 persone coinvolte (due a bordo dell’Audi A4 e una a bordo della BMW serie) purtroppo, come detto, decedute nell’incidente.

La strada è rimasta chiusa fino alle ore 7:00

LETTERE&OPINIONI / IL DISTACCAMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO ALL’AEROPORTO DI FALCONARA

VALLESINA, 30 giugno 2017 – Rispondendo all’interrogazione dell’On. Vezzali, il Ministro Minniti ha dichiarato che la decisione di lasciare un distaccamento temporaneo dei Vigili del Fuoco all’aeroporto Sanzio è nella disponibilità del Comandante provinciale, ma per renderlo permanente è necessario un intervento ordinamentale che istituisca un contingente di personale superiore a quello attuale.

Nel l’interrogazione parlamentare, oltre al riconoscimento del servizio svolto, viene anche menzionata la grande volontà emersa sui territori che le nostre liste hanno contribuito a portare all’attenzione riscuotendo un consenso unanime.

Ricordando gli impegni presi dal Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco dopo le presentazioni dell’ODG delle liste sottoscritte nei rispettivi Consigli comunali con il quale appunto si chiedeva il mantenimento del servizio della partenza terrestre, tutto ciò ci lascia ben sperare per una conclusione positiva della vicenda.

Adesso mancano solo gli atti amministrativi conseguenti con i quali sarà implementato il personale nel distaccamento terrestre dei Vigili del Fuoco presso l’aeroporto ed le ns. Comunità potranno essere felice per il mantenimento di un importante servizio a tutela della sicurezza e delle vite delle persone. Non faremo venir meno la ns. attenzione su questo punto e ci prendiamo l’impegno di continuare a vigilare ed informare i ns. concittadini.

Cogliamo infine l’occasione per riconoscere ancora una volta l’ottimo lavoro svolto dai Vigili del Fuoco di Falconara e per ringraziarli per l’impegno, la passione e la professionalità con le quali prestano un prezioso servizio a tutte le ns. comunità.

AmoilmioPaese  Monte San Vito, Apertamente Chiaravalle

Progetto Montemarciano, Uniti per Falconara

M5S Polverigi, M5S Agugliano

Il paese che vorrei – Camerata Picena

LETTERE&OPINIONI / IL PARCO ZOO FALCONARA REGALA LIBRI ALLE SCUOLE

VALLESINA, 11 giugno 2017 – I libri entrano nelle scuole grazie all’impegno del Parco Zoo Falconara che ha aderito all’iniziativa “Aiutaci a crescere, regalaci un libro”, promossa a livello nazionale dalla catena di librerie Giunti al Punto. Il giardino zoologico ha acquistato 60 nuovi volumi nel punto vendita di Ancona, che andranno ad arricchire le biblioteche della scuola d’infanzia  Il Giardino dei Bambini di Monte San Vito e della  scuola primaria di Grottaccia di Cingoli. Ieri mattina maestre e piccoli alunni dell’asilo di Monte San Vito hanno ricevuto dalle mani dello staff dello zoo una raccolta di 26 titoli, mentre la cerimonia di consegna di 34 libri alla elementare di Grottaccia è in programma a settembre. Il Parco Zoo Falconara ha aderito all’iniziativa per contribuire a promuovere la lettura tra i più piccoli e sostenere, insieme a Giunti al Punto, il percorso di crescita e di formazione dei ragazzi, la diffusione della cultura e dell’amore per la lettura, attraverso la realizzazione di un servizio educativo.

LETTERE&OPINIONI / I TERRITORI CHIAMANO, LE ISTITUZIONI RISPONDO: “I VIGILI DEL FUOCO DEVONO CONTINUARE A FALCONARA!”

ANCONA, 14 maggio 2017 – I Consigli comunali di Falconara M.ma, Chiaravalle, Monte San Vito, Camerata Picena, Agugliano, Polverigi (manca ancora Montemarciano che non ha discusso l’ordine del giorno) hanno mandato un chiaro segnale all’ipotesi di abbandono della partenza terrestre da Falconara M.ma presso il distaccamento aeroportuale al termine dei lavori di ristrutturazione della Caserma di Ancona, approvando all’unanimità che i Vigili del Fuoco devono proseguire la loro attività da Falconara.

Infatti, l’ordine del giorno nasceva proprio dal fatto che al termine dei lavori di ristrutturazione della Caserma di Ancona, la partenza terrestre attualmente e temporaneamente trasferita presso il distaccamento aeroportuale di Falconara sarebbe ritornata nella loro sede originaria. L’ordine del giorno però, nato dall’iniziativa delle liste civiche, tenuto conto degli ottimi risultati e riscontri tra la cittadinanza, chiedeva che si mandasse un chiaro segnale per mantenere questo servizio rendendolo permanente.

Oggi, a distanza di alcuni giorni dal pronunciamento dei territori e delle Amministrazioni comunali leggiamo però dai quotidiani che viene annunciato che “assume concretezza il fatto che il distaccamento dei Vigili del Fuoco possa diventare permanente”. Fermo restando che nessuno degli scriventi ha mai messo in dubbio questa ipotesi, il nodo è relativo invece alla possibilità di continuare ad effettuare interventi esterni nei territori interessati con partenza dal distaccamento aeroportuale di Falconara o , in altra sede nelle immediate vicinanze, anche al termine dei lavori di ristrutturazione della Caserma di Ancona.
Un obiettivo che ci siamo posti e che però alla data odierna non possiamo ancora annunciare in quanto non vi sono atti ufficiali in merito che confermino l’istituzione permanente della partenza terrestre a Falconara.
Solo grazie a questo atto, si potrà quindi continuare a mantenere un livello di interventi con maggiore tempestività e soprattutto con maggiore efficacia a beneficio di intere comunità e dei territori nonché di importanti infrastrutture come autostrada, superstrada, API, ecc..

Tutto ciò inoltre, conferma come i nostri timori fossero fondati e smentisce taluni mal informati che, nel momento della presentazione del nostro ordine del giorno, ci avevano bollato come allarmisti e strumentalizzatori. Attendiamo quindi atti ufficiali conseguenti all’assunzione di questo impegno e ringraziamo ancora una volta tutti gli amministratori che hanno condiviso questa battaglia appannaggio dei territori e dei Vigili del Fuoco il cui operato è per noi tutti prezioso.

Uniti per Falconara – Falconara M.ma

Lista civica Amo il mio paese – Monte San Vito

Lista civica Apertamente – Chiaravalle

Lista civica Progetto Montemarciano

M5S Polverigi

M5S Agugliano

Lista civica Il paese che vorrei – Camerata Picena

LETTERE&OPINIONI / FALCONARA, SERVIZIO PARTENZA TERRESTRE VIGILI DEL FUOCO AEROPORTO: «UTILE ED EFFICIENTE, VA MANTENUTO ATTIVO»

FALCONARA MARITTIMA, 5 aprile 2017 –  Facciamo chiarezza sull’ odg presentato dalle liste civiche in merito al mantenimento al servizio della partenza terrestre effettuato dai Vigili del Fuoco ubicati presso l’area areoportuale.

In merito alla presentazione dell’ordine del giorno per il mantenimento della partenza terrestre presso il distaccamento aeroportuale di Falconara M.ma, e vista la divulgazione di informazioni poco chiare in merito negli ultimi giorni, i gruppi consiliari proponenti intendono ribadire alcuni importanti concetti alla base della scelta di presentare una proposta consiliare in merito alla problematica di cui sopra.

Anzitutto, non si è mai parlato di perdita, chiusura, o trasferimento del distaccamento dei Vigili del Fuoco da Falconara M.ma. Cosa diversa, e motivo della nostra attività, è il mantenimento della partenza terrestre dal distaccamento attualmente sito presso l’Aeroporto delle Marche che, come è noto ed accertato, è efficiente e si è dimostrato utile per ridurre i tempi di intervento e, quindi, fornire un più efficiente servizio alle Comunità ed ai territori interessati.

Così come ribadito dal comandante provinciale dott. Di Iorio, di cui apprezziamo la presa di posizione netta, in linea con quanto da noi richiesto, la decisione del mantenimento della partenza terrestre non dipende dalla sua volontà. Pertanto, l’ordine del giorno presentato (a Falconara M.ma è stato discusso e approvato all’unanimità) è volto a sostenere gli impegni presi dal comandante che, a questo punto, si spera trovino l’avallo ufficiale da parte degli organi superiori.

La nostra iniziativa infatti, riconosce l’ottimo lavoro svolto dai Vigili del Fuoco di Falconara che, si badi bene, sono dislocati temporaneamente, con una parte dell’organico, presso l’Aeroporto di Falconara, da dove effettuano le partenze per gli interventi. Dislocazione appunto temporanea per permettere il completamento di ristrutturazione e messa a norma del Comando di Ancona.

Trattasi quindi di uno spirito di riconoscenza e altamente collaborativo quello manifestato dai proponenti in seno ai Consigli comunali, che sono rappresentanti dei cittadini e dei loro diritti ed interessi. Nessun allarmismo, ma semplicemente la volontà di mantenere attivo un servizio molto utile ed efficace per la comunità, che determina una riduzione delle tempistiche negli interventi, specie in quelli particolarmente urgenti.
Gli Enti,  le amministrazioni o le società parlano per atti e sono quelli che noi studiamo per tutelare le nostre comunità; altri parlano soltanto senza fare nulla per il nostro territorio e sono quest’ultimi che ignoriamo.

AmoilmioPaese  Monte San Vito

Apertamente per Chiaravalle   
Progetto Montemarciano              
Uniti per Falconara