Altri sport

FABRIANO / MILENA BALDASSARRI AI MONDIALI DI PESARO

FABRIANO, 22 agosto 2017 – Ci sarà anche Milena Baldassari a rappresentare la nazionale italiana ai prossimi campionati del mondo di Ginnastica Ritmica, previsti dal 29 agosto al 3 settembre all’Adriatic Arena di Pesaro.

La convocazione arriva dopo le ottime prestazioni che Milena nei vari tornei internazionali, preferita dai tecnici alla veterana Veronica Bertolini di Desio campionessa italiana in carica.

Appena sedicenne la Baldassarri affronterà la gara più importante dell’anno rappresentando l’ Italia insieme alla sua coetanea di Udine Alexandra Agiurgiucolese.

Favorite le nazioni dell’est: Russia, Bielorussia, Ucraina e Bulgaria. Ma le italiane lotteranno per ottenere posizioni di rilievo tra le quasi 300 ginnaste provenienti da 54 nazioni.

CHIARAVALLE / AL VIA LA NUOVA STAGIONE DELLA PALLAMANO

CHIARAVALLE, 21 agosto 2017 – Neanche il tempo di prendere un respiro che già si riparte, e infatti già definita, la formula della Serie A2 per la stagione 2017/18, a 5 raggruppamenti, di cui due da 8 squadre, uno da 10, uno da 11 e un ultimo dove siamo inseriti da 12 compagini. Girone C: Olimpic Massa Marittima, Chiaravalle, Parma, Faenza, Rapid Nonantola, Ambra, Bastia, Monteprandone, Poggibonsese, Secchia Rubiera, Carrara, Camerano.

Per quanto concerne la promozione nella Serie A1 a girone unico della stagione 2018/19, l’unico posto disponibile sarà assegnato attraverso una Final-eight alla quale accedono le 1^ classificate dei 5 gironi e le 2^ classificate dei Gironi B\C\D, ovvero quelli con il maggior numero di team.
In relazione a tale struttura, saranno 25 le compagini a tornare in Serie B al termine di questo campionato; di conseguenza, anche restare in categoria in A2 sarà veramente difficile.
Gli allenamenti sono iniziati oggi e mister Fradi farà lavorare sodo i suoi atleti, con il gruppo al completo solo dalla prossima settimana.
Tante le novità, la presenza di diversi ragazzi delle under che approcceranno alla squadra seniores per la prima volta.
La società e sempre più fermamente intenzionata a far crescere gli atleti del suo vivaio, con l’intenzione di far maturare loro e agli altri già presenti lo scorso anno, una grande esperienza sul campo. Il vice presidente Maltoni ha dichiarato: “Partiamo come sempre con l’obbiettivo della salvezza, ma per questa stagione, viste le sei retrocessioni che dovranno esserci nel nostro girone per la riforma dei campionati voluta dalla federazione sarà un impresa più che impossibile: l’obbiettivo principale sarà quello di far crescere i nostri ragazzi, in modo da dare continuità al progetto al di là del risultato sul campo”.
La società chiaravallese parteciperà anche al campionato di serie B, squadra allenata da coach Cocilova, oltre ad altre 8 categorie giovanili maschili e femminili.
 
Prende cosi corpo la linea verde del Presidente  Paoloni, con una prima squadra con un’ età media di 22  anni che proverà l’ennesimo miracolo, quello di mantenere la citta’ di Chiaravalle nella categoria più alta di uno sport di squadra!

JESI / L’IMPIANTO SPORTIVO DELLO SKATE NON E’ FUNZIONANTE, URGE UN INTERVENTO RISOLUTIVO

JESI, 18 agosto 2017 – Lo skateboarding, o semplicemente skate, è un ‘extreme sport’ nato in America anni ’60.

Una sorta di alternativa al surf nei periodi dove il mare non permetteva ai surfisti di praticare il proprio sport. Per praticarlo serve una tavola di legno con ruote e attacchi snodati che permettono di sterzare e che sono regolabili in base alla specialità ed al peso di chi lo pratica.

Anche a Jesi, chi vuole, ma ne sono già tanti, può praticarlo.

Esiste infatti una struttura appositamente allestita in via del Burrone a ridosso della pista di pattinaggio o dell’impianto del Cardinaletti.

Negli ultimi periodi l’impianto era andato quasi in disuso, logorato dal tempo e dall’utilizzo. “Circa un anno fa – è quanto ci hanno scritto alcuni dei ragazzi che lo praticano – era stato denunciato il suo stato, corredato da un progetto, all’assessore allo sport del Comune di Jesi Ugo Coltorti ma la risposta che ci è stata data è stata quasi insignificante, come disinteressata. Tre settimana fa invece – continua il racconto – operai del Comune, o incaricati dallo stesso, hanno eseguito i lavori per risistemarla. Purtroppo i risultati sono stati pessimi. Dopo due giorni le viti si sono staccate e il legno (inadatto per la pratica di skateboard visto che risulta molto scivoloso) si é rovinato. Il pavimento é stato lasciato com’era, tutto rotto e molto pericoloso. Altra grave mancanza – sempre secondo chi lo pratica – sono le barriere nel punto più alto del ‘quarter’ della rampa, molto pericoloso visto che prima erano presenti. Insomma ci permettiamo di dire che il lavoro è stato fatto veramente male”.

Una denuncia tranquilla che va presa in considerazione, verificata e, dove serve, come raccontato dai ragazzi, migliorata.

Sicuramente l’assessore Coltorti interverrà ed in breve chiederà di sistemare il tutto.

Va ricordato che dalle prossime Olimpiadi di Tokio nel 2020 lo skate diventerà disciplina olimpica.

evasio.santoni@qdmnotizie.it

CUPRA MONTANA / TORNEO GIOVANILE DI BASEBALL, PASSERELLA PER I FUTURI CAMPIONI

CUPRA MONTANA, 16 agosto 2017 – A vederli questi atleti in “miniatura” non sembrerebbero giocatori di una agguerrita squadra di Mini-baseball e invece, nonostante abbiano tra i 7 e i 10 anni, rappresentano l’orgoglio della Associazione Cuprabaseball.

Con il torneo Città di Cupramontana, rivolto alle categorie giovanili del Minibaseball (nati tra il 2007 ed il 2010), si è chiusa domenica 6 agosto la stagione agonistica del Cupra Baseball che anche quest’anno ha visto protagonisti giovani provenienti da tutta Europa, con  tornei nazionali ed internazionali, distinti per varie fasce di età. La “capitale del Verdicchio” ha ospitato due tornei nazionali under 12 e under 16, dopo il grande successo del Mondial Hit 2016, competizioni alle quali hanno partecipato circa 350 giocatori e oltre 500 tra accompagnatori, allenatori e dirigenti.

In particolare si segnala il grande risultato dell’Under 12 che ha vinto il campionato di categoria ed ha ottenuto un grande successo contro il blasonatissimo Nettuno Baseball, conquistando l’accesso ai play off con inizio il 2 settembre a Frosinone. Il Cupra Baseball, che ha ormai raggiunto il 35° anno di attività, si è arricchito nell’ultimo anno di una nuova compagine di giovanissimi che domenica scorsa, nel torneo amichevole contro il Fermo, ha concluso una stagione di oltre 40 match disputati a livello interregionale indoor, durante il periodo invernale, e outdoor nel magnifico Diamante di via Fonte Ripa a Cupra Montana.

L’Associazione Cupra Baseball ha sempre puntato sul settore giovanile nel quale sono cresciuti campioni di rilievo nazionale ed internazionale, e proprio per questo ha potuto assaporare tanta soddisfazione, grazie anche al contributo di allenatori di primissimo livello cui va il dovuto  riconoscimento: Reinaldo BenitezBrunetti Francisco, Polacchi Cesare, Scarabotti Luca, Cuevas Manuel.

(o. g.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

FABRIANO / UNA FEDERER IN GONNELLA, NADIN BARBAROSSA CAMPIONESSA ITALIANA UNDER 11

Nadin Barbarossa, 11 anni, vince il campionato italiano under 11. La giovanissima atleta della Janus Tennis Academy polverizza le pari età, conquistando nel pomeriggio di ieri il titolo tricolore sconfiggendo in finale Giulia Bizzarri.

Scarramazzoni (provincia di Modena), teatro del torneo, sorride ai farbrianesi. Un percorso perfetto, senza perdere un set, dimostrando una grande determinazione e qualità nonostante la verde età. Ottima anche la prova di Francesca Tassi, che si è fermata ai quarti di finale nel singolare. Argento tricolore per la coppia di doppio Tassi Barbarossa.

Soddisfatto per il risultato frutto del duro lavoro in allenamento lo staff fabrianese formato da Valerio Moretti e Alessio Mantini, che la seguono con costanza negli allenamenti.

Emiliano Guzzo (Presidente Comitato Regionale Marche FIT) con le quali si è congratulato subito via Facebook con lei: “Brava Nadin Barbarossa vincere un Titolo Italiano è una grande Gioia per Te, la tua Famiglia, i Tuoi Maestri, il Tuo Circolo e per la tua Regione. Forza Marche”.

Dello stesso tenore anche le parole di Andrea Pallotto, dirigente accompagnatore nella recente Coppa delle Province: “Congratulazioni alla neo Campionessa italiana e complimenti al suo tecnico. Le Marche sono orgogliose di questo nuovo titolo”.

FABRIANO / L’UNDER 16 DEL ROVIGO RUGBY IN RITIRO IN CITTÀ

FABRIANO, 13 Agosto 2017 – Il grande rugby a Fabriano: dal prossimo primo settembre l’under 16 del Rovigo Rugby svolgerà il ritiro pre-campionato proprio nella città della carta con i propri accompagnatori e allenatori.

Fino al 5 di settembre 40 atleti della compagine veneta si alleneranno sul campo del Fabriano Rugby, con l’obbiettivo di preparare al meglio il proprio campionato. Il programma della squadra Veneta sarà intenso con sedute di allenamento, visita della citta e passeggiate in montagna. Nella giornata di domenica ci sarà anche una partita amichevole con la compagine locale ed alcune realtà del territorio marchigiano.

L’invito della società è quello di andare a bordo campo per avvicinarsi ad una delle più importanti realtà della palla ovale italiana.

Grande soddisfazione per il Fabriano Rugby e per il Presidente Pascal Antoine, che si avvicina alla decima stagione sportiva della sua storia.

(s.s.)

MOIE / QUATTRO ATLETE DELL’ASD FANTASY AL CAMPIONATO INTERNAZIONALE DI TWIRLING IN CROAZIA

MOIE, 10 agosto 2017 – Quattro le giovanissime atlete che da domenica scorsa (6 agosto) si trovano in Croazia, dove dal 9 al 13 agosto nella splendida città di Poreč avrà luogo la 9^ edizione dei Campionati Internazionali di Twirling della World Baton Twirling Federation.

Le quattro atlete, facenti parte dell’Asd Fantasy di Moie e allenate dall’istruttrice Angela Bramati, sono Lucrezia Barchiesi, 15 anni, Swami Mattiacci, 16 anni, Arianna Bramati, 17 anni e Giorgia Venanzi, 21 anni.

La Coppa internazionale di baton twirling è un campionato prestigioso, che affaccia le atlete in un contesto sportivo di rilevanza mondiale. Oltre ai 137 atleti partecipanti nei tre livelli di concorrenza (Elite, A e B di nazionalità italiana), sono in gara rappresentative provenienti da Australia, Canada, Croazia, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Irlanda, Norvegia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Russia, Scozia, Slovenia, Spagna, Svizzera, USA.

Il sodalizio della Asd Fantasy rivolge un grande “in bocca al lupo” e auspica loro di acquisire esperienza e successo a livello internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

MOIE / QUATTRO ATLETE DELL’ADS FANTASY DI MOIE AI CAMPIONATO INTERNAZIONALI DI TWIRLING

MOIE, 4 agosto 2017 – Quattro le giovanissime atlete che domenica 6 agosto partiranno alla volta della Croazia, dove dal 9 al 13 agosto nella splendida città di Poreč avrà luogo la 9^ edizione dei Campionati Internazionali di Twirling della World Baton Twirling Federation.

Le quattro atlete, facenti parte dell’Asd Fantasy di Moie e allenate dall’istruttrice Angela Bramati, sono Lucrezia Barchiesi, 15 anni, Swami Mattiacci, 16 anni, Arianna Bramati, 17 anni e Giorgia Venanzi, 21 anni.

La Coppa internazionale di baton twirling è un campionato prestigioso, che affaccia le atlete in un contesto sportivo di rilevanza mondiale.

Oltre ai 137 atleti partecipanti nei tre livelli di concorrenza, Elite, A e B di nazionalità italiana, sono in gara rappresentative provenienti da Australia, Canada, Croazia, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Irlanda, Norvegia, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Russia, Scozia, Slovenia, Spagna, Svizzera, USA.

 

FABRIANO / DOPO LE ATLETE SENIOR LE JUNIOR, CONCLUSI GLI STAGE DELLA FEDERAZIONE GINNASTICA

FABRIANO, 1 Agosto 2017 – Si è concluso ieri al PalaGuerrieri  lo stage della Federazione Ginnastica D’ Italia, che ha scelto l’ Accademia di Ritmica di Fabriano (coordinata da Julieta Cantaluppi) per due stages, il primo per le Senior, il secondo per le Junior.

Lo stage Junior di sei giorni vede convocate a Fabriano le migliori 15 ginnaste di questa categoria, che verranno selezionate nei prossimi mesi da Julieta Cantaluppi, per la squadra nazionale che rappresenterà la nostra nazione agli Europei del 2019.

Molto gradita la presenza dell’ Assessore allo Sport Francesco Scaloni, che ha dato alle ginnaste ed alle responsabili della Federazione Ginnastica, il benvenuto della nostra città oltre che far capire loro i valori dello sport.

Nel mese di Agosto la Ginnastica Fabriano, ospiterà la Nazionale del Messico che poi parteciperà  al Campionato del Mondo di Pesaro ed anche le ginnaste francesi di Montpellier per uno scambio di ospitalità.

Sempre in tema internazionale, Milena Baldassarri affronta la trasferta in Bielorussia questa settimana in rappresentanza dell’ Italia, per la World Challenger Cup. Sarà un test importante in quanto è in palio un posto come individualista al Campionato del Mondo di Pesaro nonostante la giovane età (16 anni).

Sul sito della Federazione Ginnastica è partito il programma a puntate, che vede raccontata la storia della Nazionale Junior, Made in Fabriano, vice-Campionesse del Mondo a Budapest lo scorso maggio.

Molte riprese sono state effettuate a Fabriano e dintorni, ecco il link

https://www.volare.tv/index.php/2017/07/31/un-solo-battito-1a-puntata?lang=it

POGGIO CUPRO / GIORGIO GARINO E TRISTAN CARDILLO CAMPIONI ‘VERDICCHIO RACE’ DI SKATEBOARD

POGGIO CUPRO 31 luglio 2017 – Il Campione Italiano IDS (Italian Downhill Skate) del Verdicchio Race 2017 è Giorgio Garino, seguito al 2° posto da Giuseppe Maltese e al 3° da Matteo Rodinis, mentre Marcus Aldinucci  è caduto proprio in una delle ultime curve del circuito, mentre il Campione della Verdicchio Race è lo svizzero Tristan Cardillo.  Così si è concluso il frenetico Verdicchio Race 2017 che si è svolto lungo la strada di Poggio Cupro della lunghezza di Km.2,730. Sono stati quattro giorni di intensa attività organizzativa e agonistico -sportiva; il veloce circuito della frazione ha agevolato gli atleti che proprio della velocità fanno il loro punto forte, ma anche le strettissime curve, unite al primo elemento, hanno messo a dura prova la preparazione tecnica degli atleti tanto che non sono mancate le cadute, alcune di queste  hanno pregiudicato definitivamente l’ottimo risultato ottenuto durante le selezioni.

Di seguito tutti i partecipanti agli open skateboard resultssecondo ordine: Tristan Cardillo, Thiago Gomes Lessa, Pepe Laporte, Carlos Paixão, Chase Hiller, Vašek Čvančara, Kyle Connelly, Daniel Engel, Yanis Markarian, Giorgio Garino, Javier Táboas Rico, Tommaso Bohannon, Andrez Krob Pereira, Daina Banks, Brennan Bast, Eduardo Falcao, Aaron Hampshire, Alex Dehmel, Mitch Thompson, Arthur Spuhler, Diego Poncelet, Daniel Minsky, Louis-Philippe Déry, Gaetan Ricord, Josh Evans, Adam Westfall, Davis Lanham, Christoph Schmalz, Alex Charleson, Robert Stehlik, Marcus Aldinucci, Juan Duran, Giuseppe Maltese, Ruben Schray, Parker Schmidt, Lachie Re, Mariano Conti, Stephen Davis, Nico Gallmann, Zak Mills-Goodwin, Federico Falco, Matteo Rodinis, Gerrit Geiger, Sawyer Kulman, Jan Melnar, Tim White, Brodie Owens, Lucas Poulain, Alessio Damato, Uldis Tretmanis, Anna Pixner, Samuel D’Avignon, Santiago Espeche, Damian Derek Blanquer Gelez, Lyde Begue, Cassandra Duchesne, Jasmijn Hanegraef, Santiago Gonzalez Salaberry, Melissa Brogni, Timofey Mihalev, Filippo Salerni, Nicolas Desmarais, Andrea Moreni, Lisa Peters, Sabrina Ambrosi, Simone Capozzi, Adam Klima, Alessio Simeone, Loïc Egido, Michaël Pellicer, Giulia Bottazzin, Gabriele Badiali, Emanuele Caruso, Candy Dungan, Benjamin Jackson-Legros, Azzurra Felici, Jennifer Schauerte, Julia Barklow, Myrjam Weißschuh, Rachel Bruskoff, Luana Chaves. I risultati del settore donne; Lyde Begue, Melissa Brogni, Cassandra Duchesne, Giulia Bottazzin, Sabrina Ambrosi, Anna Pixner, Jennifer Schauerte, Julia Barklow, Lisa Peters, Jasmijn Hanegraef, Rachel Bruskoff, Candy Dungan, Luana Chaves, Myrjam Weißschuh. Di seguito i risultati degli juniores:Tristan Cardillo, Daniel Minsky, Adam Klima; poi dei masters:Uldis Tretmanis, Damian Derek Blanquer Gelez, Michaël Pellicer, Nicolas Desmarais, Emanuele Caruso. I risultati della classifica luge (slittino):Kolby Parks, Andrej Ilič, Ryan Farmer, Andrea Morellini, Daniele Aldinucci, Konstantin Weigl, mentre di seguito la classifica dei piloti citati:Lyde Begue, Melissa Brogni, Cassandra Duchesne, Giulia Bottazzin, Tristan Cardillo, Uldis Tretmanis, Nicolas Desmarais, Kolby Parks, Ryan Farmer, Konstantin Weigl, Carlos Paixão, Thiago Gomes Lessa, Joao Pedro Nogueira.

(o.g.)

foto Vincenzo Mollaretti

© RIPRODUZIONE RISERVATA