Altri sport

MONSANO / AL PARADISE IL CAMPIONATO NAZIONALE BRACCIO DI FERRO

MONSANO, 24 giugno 2017 – II braccio di ferro è una disciplina sportiva ed in alcuni paesi europei addirittura una attività professionistica.

A tutti, da noi, specialmente nell’età più giovane, è capitato per gioco una sfida di braccio di ferro nei luoghi di ritrovo più comune magari per dimostrare chi fosse il più forte.

In questi giorni poi, a Monsano, al Paradise, ci sarà una vera e propria gara in occasione del campionato nazionale di braccio di ferro.

Per il Paradise sarà il sesto anno consecutivo che ospiterà gli atleti provenienti da tutta Italia mentre il campionato nazionale è giunto alla sua ventiduesima edizione.

Atleti della categoria  juniores, esordienti, senior master e grand master si batteranno per il titolo e ci sarà pure la partecipazione femminile.

Si inizierà questo pomeriggio alle ore 17,30 con le gare con il braccio sinistro mentre domani sarà in scena quello destro.

La gara varrà anche per le selezioni ai campionati mondiali di settembre in Ungheria.

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)

JESI / VOGLIA DI RISCATTO PER FULGENZI A VALLELUNGA: UNA VITTORIA PER LA LEADERSHIP

JESI, 22 giugno 207 – Ancora pochi giorni e per il forte pilota marchigiano Enrico “The Dobermann” Fulgenzi sarà nuovamente ora di tornare in pista per disputare, sul tracciato Piero Taruffi di Valellunga, la terza prova della Porsche Carrera Cup 2017.

Le aspettative per questo nuovo appuntamento della serie tricolore, organizzata e promossa da Porsche Italia, sono molto alte in quanto il tracciato alle porte di Roma è uno dei preferiti dal driver del Team Ghinzani ARCO Motorsport e la voglia di riscatto dopo il week end di Misano molto alta.

Un ulteriore stimolo in questo specifico evento Fulgenzi lo troverà anche nel supporto del Centro Porsche Latina, partner del pilota marchigiano per la stagione del 2017, che sul circuito di casa si muoverà al gran completo per dare il massimo sostegno al proprio driver.

A contendere la potenziale vittoria al pilota jesino ci saranno molti piloti tra cui spiccano i nomi di Cazzaniga, Rovera e il leader Pera ma l’esperienza del driver del team bergamasco può essere la chiave di volta di una trasferta che si preannuncia infuocata anche per le elevate temperature.

Enrico Fulgenzi: “Vallelunga è una pista che mi piace molto perché è molto veloce e tecnica e il pilota può fare davvero la differenza. Con il Team Ghinzani stiamo lavorando molto per risolvere alcuni piccoli problemi di set up e sono convinto che già da questo week end torneremo in lotta per la vittoria che è sempre il nostro unico obiettivo.”

Il programma dell’evento prevede l’accensione dei motori il giorno 23 Giugno con la disputa della sessione di prove libere (18:15) per poi proseguire l’indomani, 24 Giugno, con la sessione di prove ufficiali (10:00) e la prima manche di gara (17:25). Domenica 24 Giugno ci sarà la chiusura del programma ufficiale con il via della seconda manche di gara (09:50).

La copertura LIVE TV sarà garantita come di consueto da Eurosport 2 (Gara 1) e Dmax (Gara 2).

 

JESI / PALIO DEI COMUNI: A ROMA OTTIMI RISULTATI PER IL LEONE RAMPANTE

JESI, 20 giugno 2017 – Palio dei Comuni. Questo il nome della manifestazione a cui anche quest’anno il Comune di Jesi ha partecipato, nella giornata di giovedì 8 giugno.

da sinistra in piedi: Jasmine Youssef (Lorenzini); Octavio Turcanu (Federico II), Francesca Botnari, Federica Pellegrini (Savoia), Maria Albanesi (G.Leopardi); in ginocchio: Benedetta Balducci (G. Leopardi), Vittoria Verdolini (G.Leopardi), Tommaso Federici (G.Leopardi), Alex Chuks (Federico II), Tommaso Vietri (G.Leopardi), Martin Sampaolo(G.Leopardi), Lorenzo Stura (G.Leopardi) Accompagnatori: Michela Rossetti, Andrea Donninelli (Soc. Sportiva Atl. Vallesina)

L’evento, organizzato dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera nell’ambito del Golden Gala allo Stadio Olimpico di Roma, ha visto ragazzi provenienti da diversi Comuni d’Italia sfidarsi in una staffetta 12x200m.

Per l’occasione la società sportiva Atletica Vallesina ha scelto 6 ragazze e 6 ragazzi delle quattro Scuole Medie della città, formando così la rappresentativa del Comune di Jesi, in competizione con altri 176 Comuni italiani.

I giovani jesini si sono classificati secondi in batteria, con il lodevole tempo di 5 minuti e 58 secondi.

da sinistra: Lorenzo Stura (G.Leopardi), Francesca Botnari, Tommaso Federici (G.Leopardi), Federica Pellegrini (D.A.Savoia), Alex Chuks (Federico II), Octavio Turcanu (Federico II), JasmineYoussef (Lorenzini), Vietri Tommaso (G. Leopardi), Martin Sampaolo (G.Leopardi), Benedetta Balducci (G.Leopardi), Maria Albanesi (G.Leopardi), Vittoria Verdolini (G.Leopardi). Accompagnatori : Michela Rossetti, Andrea Donninelli

Nella classifica finale il Comune si è aggiudicato il quindicesimo posto a livello nazionale, mentre a livello regionale ha incassato i risultati migliori, guadagnandosi un primo posto.

 

 

 

 

 

 

Ottimo il tempo ottenuto, tenendo conto che ogni anno solo poche squadre riescono ad andare sotto la soglia dei 6 minuti: per poco i ragazzi non sono riusciti ad ottenere un posto finale (riservato soltanto alle prime nove squadre).

Dopo la gara, i giovani atleti hanno assistito allo spettacolo offerto dal Golden Gala: una tappa della Diamond League in cui si sono dati battaglia i più grandi e forti atleti del mondo.

Per il quarto anno consecutivo, dunque, il Comune di Jesi ha preso parte con successo a questa prestigiosa manifestazione, risultando sempre competitivo con le altre rappresentative e facendo progressi anno dopo anno.

Un plauso particolare al 12 ragazzi che, pur provenienti da realtà scolastiche e sportive diverse, per un giorno hanno corso tutti insieme per la stessa bandiera, quella della Città di Jesi, sventolandola ben in alto nel cielo di Roma.

 

 

 

(alessandro.bonvini@qdmnotizie.it)

 

 

JESI / GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE UISP: SARA PIERSIGILLI SUL PODIO DOPO LA GARA DI VOLTEGGIO

JESI, 10 giugno 2017 – Sara Piersigilli del Comitato UISP di Jesi premiata ai Campionati Nazionali di Ginnastica UISP “Marche 2017”.

Sedici anni, jesina, l’atleta  ha conquistato una medaglia per la sua città arrivando seconda al volteggio, nella categoria mini 4 senior specialità, durante le competizioni di Ginnastica Artistica Femminile al PalaMondolce di Urbino.

In gara ci sono circa un migliaio di atlete arrivate da tutta Italia per prender parte all’evento sportivo che si concluderà definitivamente domenica.

A Senigallia, intanto, è partita oggi la seconda sessione di Ginnastica Ritmica femminile con circa 500 atlete pronte a sfidarsi in pedana nelle varie specialità.

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)

JESI / ENRICO FULGENZI MANCA IL PODIO MA SI CONFERMA AL TOP A MISANO ADRIATICO

JESI, 7 giugno 2017 – Sicuramente si aspettava qualcosa di meglio da questo week end di gara Enrico Fulgenzi, pilota del Centro Porsche Latina – Team Ghinzani ARCO Motorsport, protagonista della seconda tappa della Porsche Carrera Cup Italia che si è disputata sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico.

Lo jesino ha combattuto come sempre da vero “Dobermann” andando a sfiorare il podio in entrambe le manche di gara dopo aver messo a frutto tutta la sua esperienza agonistica nel monomarca tricolore Porsche, vinto nel 2013.

Grazie a questi risultati Fulgenzi occupa ora la terza piazza in campionato alle spalle del leader Pera e di Rovera che rappresentano sicuramente i due suoi principali rivali per il titolo 2017. Dopo aver ottenuto il terzo tempo in qualifica a pochi decimi di distacco dal poleman Rovera, Fulgenzi in gara 1 dopo una partenza non perfetta, si ritrovava subito a fare i conti con un auto davvero difficile da gestire e solo grazie alla sua esperienza è riuscito a portare a casa un quarto posto da considerare un ottimo risultato in quelle condizioni.

In Gara 2 il pilota leoncello, scattato questa volta perfetamente e con un auto migliorata, si ritrovava a dover fare i conti con il compagno di squadra Cazzaniga (penalizzato poi con un drive through per un errato posizionamento sulla griglia) che, spingendolo all’esterno, gli faceva subito perdere il contatto con i primi. Malgrado questo inconveniente Fulgenzi riusciva comunque a tenere un ottimo passo a lui utile a chiudere la manche in quarta piazza . Un po’ di rammarico dunque per il podio sfuggito in entrambe le manche ma la consapevolezza per Fulgenzi di poter combattere fino alla fine per il titolo.

Enrico FulgenziLa mia macchina in Gara 2 è andata molto meglio che in Gara 1 e questo mi fa ben sperare per le prossime gare. Peccato aver perso un po’ il ritmo all’inizio nella lotta con il mio compagno Cazzaniga che non inspiegabilmente ha scelto di attaccarmi proprio mentre avevamo l’occasione di essere noi 2 insieme ad attaccare il gruppetto di testa. In generale però si è trattato di un week end più complicato del previsto ma dal quale pensiamo di aver raccolto molte informazioni per le gare a venire della stagione.

Per Fulgenzi ora solo qualche giorno di pausa perché la terza tappa stagionale incombe.

Il week end infatti del 24-25 Giugno la Porsche Carrera Cup Italia tornerà nuovamente in pista all’Autodromo di Vallelunga.

 

JESI / AUTO D’EPOCA IN PIAZZA DELLA REPUBBLICA PER IL TROFEO MARCO POLO ‘DALLA CITTA’ DI FEDERICO II’

JESI, 1 giugno 2017 – Sabato 3  e domenica 4 giugno si svolgerà a Jesi la XIX edizione della manifestazione valida per Trofeo Marco Polo “Dalla Città di Federico II”.

edizione 2016

Nella mattina di sabato dalle ore 9 da Corso Matteotti Jesi, saranno esposte circa 50 auto d’epoca provenienti da ogni regione d’Italia e dall’estero.

Quest’anno il fil rouge dell’evento sono i due grandi Federico della storia marchigiana: l’imperatore di Svevia e l’altro grande illustre, Federico da Montefeltro, Duca di Urbino.

Infatti, partendo da Jesi, le auto si dirigeranno nell’urbinate e rispettando le caratteristiche dell’evento turistico-culturale ed enogastronomico, attraverseranno luoghi suggestivi, quali il Passo del Furlo e percorreranno strade interne e poco transitate tra le dolci colline marchigiane, con soste per visitare eccellenze, come lo stabilimento caseario dove nasce la Casciotta di Urbino, o l’esclusivo Torricino Nord del Palazzo Ducale di Urbino, o quello della antica Casteldurante, ora Urbania.

L’organizzazione è curata dal Cjmae club Jesino Moto Auto d’Epoca, che festeggia quest’anno i suoi 20 anni di storia, dedicati al motorismo storico, all’amicizia e alla solidarietà.

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)

PALLANUOTO MOIE / NELL’ULTIMA DI CAMPIONATO VITTORIA IN CASA DEL PESARO: 4° POSTO FINALE IN CLASSIFICA GENERALE

Pesaro – Moie 5-8 

MOIE, 31 maggio 2017 –  Si è concluso il campionato di Serie C maschile con una grande vittoria del Moie in casa del Pesaro nella splendida cornice del parco della Pace. Padroni di casa che lasciano il secondo posto in classifica generale a vantaggio di Jesi.  Partita combattuta nei primi due tempi, poi il Moie riesce a prendere il largo ed a portarsi sul 4-8 a metà del quarto tempo ed al definitivo 5- 8. Nonostante l’ottimo risultato conseguito a Pesaro, i moiaroli concludono la stagione agonistica con un po’ di rammarico. Nel girone di ritorno il T.M. Pn Moie è riuscita a totalizzare ben 19 punti: 6 vittorie,1 pareggio ed un ‘unica sconfitta in casa della capolista Perugia. I punti non ottenuti nel girone di andata avrebbero collocato la compagine moiarola in ben altra posizione di classifica, e saranno proprio quegli errori a dare un ulteriore stimolo per la prossima stagione. La società intende complimentarsi per il 4° posto finale raggiunto dalla prima squadra, e considerando l’età media piuttosto bassa ci potranno essere margini di miglioramento.

Daniele Guerro

PORSCHE CARRERA CUP / LO JESINO ENRICO FULGENZI A MISANO: OBIETTIVO PUNTI PESANTI PER LA CLASSIFICA

JESI, 31 maggio 2017 – Dopo il perfetto avvio di stagione di Imola in occasione della prima tappa della Porsche Carrera Cup Italia 2017, il pilota del Team Ghinzani Arco Motorsport

Enrico Fulgenzi

– Centro Porsche Latina Enrico Fulgenzi si prepara a scendere in pista questo fine settimana sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico per la seconda prova in calendario del monomarca che vede protagoniste le bellissime Porsche 911 GT3 Cup.

Forte dei punti raccolti nel primo round che gli valgono oggi la seconda piazza assoluta con otto punti di distacco dal momentaneo leader Pera, Fulgenzi affronta la gara di casa di Misano con la piena intenzione di scalare la vetta e di portarsi in testa al monomarca organizzato e promosso da Porsche Italia.

Sul circuito intitolato al mai dimenticato campione italiano della MotoGP, il pilota jesino dovrà comunque vedersela con un gruppo molto nutrito di avversari anche in considerazione del fatto che questa seconda tappa del campionato vedrà al via un numero maggiore (20) di concorrenti rispetto alla prima tappa di Imola.

Particolarmente carico e motivato Fulgenzi ripone grandi aspettative per questo appuntamento anche in virtù del notevole gruppo di fans che lo sosterranno in questa gara di casa.

Enrico Fulgenzi: “Sono davvero ansioso di scendere in pista questo week end. La gara di casa ha sempre un sapore particolare e porta qualche motivazione in più. Ho voglia di gratificare con una vittoria le tante persone che verranno a sostenermi ma non devo farmi tradire da questo desiderio: obbiettivo punti pesanti per il campionato, poi se ci sarà l’occasione di vincere certamente non me la lascerò sfuggire. Quest’anno il campionato sembra molto equilibrato e penso che ci sarà da lottare fino all’ultima gara. Dopo la vittoria nel 2013 il mio unico obiettivo è la vittoria finale per cui massima concentrazione e impegno in ogni gara per poter essere sempre competitivi e collezionare risultati e punti preziosi.”

Gara 1 si disputerà, come sempre, sabato con partenza alle 17.45, mentre Gara 2 concluderà il secondo appuntamento della Carrera Cup Italia domenica 4 giugno con partenza alle 9.45. La copertura TV sarà garantita da Eurosport 2 e Dmax.

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)

JESI / AL PALATRICCOLI LA 37° EDIZIONE DEL SAGGIO DI GINNASTICA ARTISTICA ORGANIZZATO DALLA LIBERTAS

JESI, 30 maggio 2017 – Come è ormai tradizione la Polisportiva Libertas Jesi organizza per Venerdì 9 giugno 2017 il Saggio di Ginnastica Artistica giunto alla sua 37° edizione. La location sarà, come sempre è stato, il Palatriccoli di Jesi.

Quest’anno non ci sarà il saggio di Taekwondo in quanto la rappresentativa jesina della Libertas è impegnata a Roma in una manifestazione a livello internazionale.

Al Palatriccoli è prevista la presenza di 114 atlete e a fare da cornice oltre 1000 spettatori.

La festa, insomma, è assicurata.

Festa di spettacolo, divertimento, entusiasmo, passione che unirà tutti tra musica, colori ed emozioni. La Polisportiva jesina guidata dal presidente Italo Guliani sta predisponendo tutto al meglio per la riuscita dell’evento e tutti si auspicano che le aspettative non vengano deluse.

La Libertas investe molto in questa attività, non solo dal punto di vista economico, ma di impegno e di immagine per la crescita continua e costante.

Di recente ha acquistato, sostenendo enormi sacrifici, il famoso attrezzo ginnico ‘’Air Track’’ che serve principalmente per evoluzioni ginniche.

 

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)

PALLANUOTO JESI / ALLO SPRINT ARRIVA IL SECONDO POSTO FINALE IN CLASSIFICA GENERALE

Pescara – Jesina 9-11

JESI,28 maggio 2017 – Nell’ultima gara stagionale di campionato in serie C la Jesina Pallanuoto vincendo a Pescara, e grazie alla concomitante vittoria del Moie a Pesaro, balza al secondo posto finale in classifica generale chiudendo una stagione importantissima.

Il sette leoncello ci ha creduto fino all’ultimo e questo fa onore al club del presidente Gigio Traini, per lui è stata l’ultima stagione da giocatore, e a mister Iaricci.

Un plauso a tutti i giocatori che hanno dimostrato anche qualità ed una crescita costante.

(e.s.)