FABRIANO RUGBY / “IL FUTURO È DEI GIOVANI”, PARLA COACH LOMBARDI

FABRIANO, 2 novembre 2017 – L’under 14 del Fabriano Rugby continua a crescere e porta avanti l’esperienza e la voglia di tanti piccoli atleti nata con il minirugby. Racconta questo percorso di crescita il Coach Cristian Lombardi. Ex giocatore del Fabriano Rugby, ex allenatore della prima squadra ora uno dei responsabili della crescita del settore giovanile fabrianese.

Impegno, passione e voglia di far crescere un gruppo di ragazzi in costante crescita. “L’impegno è come quello di una prima squadra – spiega Lombardi – allenamenti intensi tesi a sviluppare dei concentramenti regionali che sono obbligatori durante i mesi con le squadre marchigiane. Sono incontri davvero impegnativi”.

Prospettive di crescita: per Coach Lombardi il gruppo costruito negli anni dalla volontà dei ragazzi e dall’esperienza degli allenatori e preparatori è molto valido. “Ci sono ragazzi tecnicamente molto bravi e prepararti tant’è che alcuni di loro sono nel giro della rappresentativa marchigiana. Sono cresciuti insieme a noi, partendo dal minirugby. Palestra fondamentale per dare una struttura ben precisa a quello che sarà poi un giocatore completo. Inoltre il loro impegno deve essere ancora più intenso, perché il prossimo anno dovranno affrontare un campionato molto più impegnativo: quello Under 16 dove ci sarà un campionato vero e proprio”.

Obbiettivo dichiarato: continuare a lavorare sulle giovanili per dare costantemente nuova linfa alla squadra senior. E quindi rinnovare costantemente il Fabriano Rugby. “Al termine del percorso di crescita ci sarà la prima squadra – spiega Lombardi – tutti gli anni passati a costruire una maturità ed una consapevolezza crescendo nel vivaio. Passi necessari per evolvere ottenuti grazie ad un lavoro di avvicinamento alla nostra disciplina avvenuto anche nelle scuole della nostra città”.

“Quando vedo giocare questi ragazzi – conclude il Coach – vedo la stessa voglia che avevo io quando giocavo a rugby. Vedo in questi ragazzi la mia giovinezza. Il mio compito è quello di trasmettere la passione che ho messo in campo in tanti anni di attività sul campo”.

(Saverio Spadavecchia)

saverio.spadavecchia@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Annibaldi & Pandolfi Onranze funebri - Casa del Commiato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*