FABRIANO / UNO SCRITTORE IN BIRRERIA: CRISTIANO MICUCCI PRESENTA “ECCÌ”

FABRIANO, 10 gennaio 2018 – Metti uno scrittore in una birreria, fallo intervistare da un Dj (Benty Dj) ed avrete in brevissima sintesi la descrizione dell’evento di questa sera ospitato all’interno del Botteghino Agricolo Chiaraluce di piazza Garibaldi.

Alle 19.30 di questa sera l’autore Marchigiano Cristiano “Mix” Micucci presenterà la sua seconda opera “Eccì” (edito da Blonk), romanzo breve che racconta le peripezie di Amedeo, uomo tranquilo con una famiglia tranquilla in una provincia tranquilla, la cui vita viene stravolta da un inspiegabile prurito al naso che si trasforma, nei momenti meno opportuni, in portentosi starnuti che devastano e distruggono.

Prendi la “Metamorfosi” di Kafka portala qui, nella contemporaneità; dacci una spruzzatina di Ralph, supermaxieroe (che se non eri adolescente negli anni ’80 non lo sai cos’è, ma secondo me su youtube lo trovi). Una spolveratina di provincia, un po’ di maschio che i pantaloni a casa li porto io, mia moglie prende solo le decisioni importanti” e otterrete gli ingredienti per questo racconto. Prima solo e-book e da qualche tempo finalmente anche su carta.

“L’idea del libro è nata da uno dei cosiddetti fun fact di internet, che raccontava degli studi fatti per misurare la velocità degli starnuti. Misure che hanno dimostrato che possonor aggiungere velocità comprese tra i 300 ed i 400 km/h. Da questo fatto  si è accesa una mezza lampadina – spiega Cristiano Micucci – la seconda metà è nata da una domanda: Ma se raggiungessero la velocità di 2.000 km/h…che disastri accadrebbero?”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Annibaldi & Pandolfi Onranze funebri - Casa del Commiato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*