JESI / FULGENZI ALLA RISCOSSA: OBBIETTIVO MISANO

JESI, 13 giugno 2018 – Le polemiche ancora bruciano, e quell’incidente in gara 1 a Monza continua scuotere parte del circus della Porsche Carrera Cup Italia. Ma è tempo per cercare riscatto, perchè Enrico Fulgenzi pilota del Team Ghinzani ARCO Motorsport – Centri Porsche Latina, è pronto per riscattare la sfortunata gara lombarda a Misano.

Questo fine settimana, sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico, Fulgenzi cercherà di cancellare il doppio zero portato a casa a Monza e risalire la china in classifica. Proprio in virtù della battuta d’arresto della scorsa tappa Fulgenzi occupa infatti ora la sesta piazza a 39 punti dal leader Rovera, con quattro eventi (da gara doppia ciascuno) da disputare sino alla fine della stagione.

“Sono ancora amareggiato per quanto accaduto a Monza ma ora non è più il momento per recriminare ma bisogna concentrarsi al 110% per recuperare subito il terreno perso. Nei test invernali a Misano eravamo andati molto forte – ricorda Enrico Fulgenzi –  per cui sono molto fiducioso per quella che rappresenta per me anche la gara di casa. Verranno molti sostenitori e darmi forza e voglio ripagare lo sforzo di tutti con una grande prestazione. Ho piena fiducia nel team che in questa stagione è davvero al top e io mi sento sempre in gran forma.”

Il programma dell’evento inizierà Venerdì 15 Giugno con il turno di prove libere (18:25) per poi proseguire Sabato 16 con le due sessioni di prove ufficiali (11:00) e Gara 1 (16:20) . Domenica 17 sarà poi la volta di Gara 2 che avrà il suo start alle 12:20.

Entrambe le manche di gara saranno trasmesse LIVE sul canale in chiaro Italia 2 e Italia 1 e in LIVE Streaming sul sito www.carreracupitalia.it e sulla pagina FB della Porsche Carrera Cup Italia.

Annibaldi & Pandolfi Onranze funebri - Casa del Commiato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.