PALLAMANO CHIARAVALLE / IL RAMMARICO DI AVER PERSO CONTRO UN AVVERSARIO ALLA PROPRIA PORTATA

Carrara-Pallamano Chiaravalle  28-20 
CHIARAVALLE, 11 dicembre 2017 – Amara decima di andata per la Pallamano Chiaravalle nella trasferta di Carrara.
Partita che si preannunciava difficile per il club chiaravallese che arrivava all’appuntamento contro la formazione toscana senza il centrale Tanfani e con alcune pedine importanti della squadra in non buone condizioni fisiche. Mister Fradi in settimana non era riuscito mai ad avere la squadra al completo per provare a preparare la partita, e purtroppo, il campo ha confermato le difficoltà, fornendo un verdetto ben lontano dalle aspettative non solo nel risultato finale ma anche e soprattutto nell’interpretazione della gara. 
L’andamento della quale ha messo subito in evidenza una superiorità del Carrara che in poco meno di sei minuti, si porta sul 4 a 0 con Chiaravalle che non trova, se non a sprazzi, gioco e lucidità. Primo tempo che si chiude sul 16-10 per Carrara.
Al rientro dagli spogliatoi il Chiaravalle tenta di raddrizzare la gara tenendo un buon ritmo in attacco e registrando meglio la difesa prova a riscattarsi ma i ragazzi di mister Fradi, costruiscono molto ma commettono anche molti errori sia in fase di costruzione che di finalizzazione con ricezioni e passaggi imprecisi.
Chiaravalle tenta il tutto per tutto ma lo scarto accumulato nella prima fase non è recuperabile contro i ragazzi di Del Monte che quindi intascano meritatamente i due punti in palio. Finale quindi 28-20 per il Carrara.
A fine partita cosi mister Fradi:” Carrara era una formazione alla nostra portata, purtroppo non si puo sperare di vincere se si gioca solamente un tempo.” 
 
Carrara –Tognetti, De Giorgi 1, Meoni 4, Mazzanti, Perfigli 6, Benedetti 2, Lorenzini 2, Frank 11, Caruso, Maselli, Gini, Poletti 2, Freschi, Vezzoni. All. Del Monte
Pallamano Chiaravalle – Ballabio, Molinelli, Maltoni 1, Rumori 1, Brutti 3, Barigelli 2, Ceresoli M.1, Ceresoli S.4, Braconi, Evangelisti 1, Vichi 1, Giombini 1, Selimi 5. All. Fradi. 
 
Arbitri –Pelosi,Cambi.
 
 
 
Classifica –Faenza 20, Rapid Nonantola, Ambra 16; Parma 12; Secchia Rubiera 11; Massa Marittima 8; Carrara 9; Poggibonsese 7; Monteprandone, Camerano 6; Chiaravalle 5,; Bastia 2

Annibaldi & Pandolfi Onranze funebri - Casa del Commiato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*