Tag Archivi: chiaravalle

CHIARAVALLE / PALLAMANO: PARITA’ NEL DERBY CONTRO IL MONTEPRANDONE

 
Pallamano Chiaravalle – Monteprandone 29-29 (p.t. 14-13)
 
CHIARAVALLE, 16 ottobre 2017 – Battesimo casalingo in questa nuova stagione di A2 per la Pallamano Chiaravalle dal retrogusto agrodolce. 
Dopo una prima frazione altalenante che vede i biancoblu andare a riposo con il risultato di 14-13 a loro favore, l‘inizio di ripresa e però tutto di marca Monteprandone si  rimette in carreggiata, riuscendo ad andare sul 18- 21 in proprio favore e prendere in mano il gioco; a tre minuti e mezzo dalla fine Monteprandone e avanti di tre reti, speranze al lumicino ma con una prova di orgoglio Chiaravalle recupera fino al 28-29 a questo punto capitan Braconi a cinque secondi dalla fine tira fuori una prodezza e al fischio finale il tabellone segna 29-29.
Un pari recuperato per il rotto della cuffia che, però, per quanto visto in campo, si può definire assolutamente giusto. 
 
“E andata cosi – afferma il tecnico del Chiaravalle – Ovviamente, Monteprandone non era certo venuto qui per recitare il ruolo di vittima sacrificale, ci hanno creduto sino in fondo e si sono portati addirittura avanti di quattro lunghezze, creandoci difficoltà non da poco. I ragazzi hanno collezionato una serie di errori soprattutto in fase di attacco. Diverse le palle perse così come i gol sbagliati. Per fortuna, negli ultimi cinque minuti, il nostro sette ha provato a metterci una pezza e ha recuperato punto su punto agli avversari. Sino ad arrivare al concitato finale, ci può anche stare”. 
Prossima giornata trasferta sul difficile campo del Secchia Rubiera  
 
 
Pallamano Chiaravalle: Ballabio, Molinelli, Tanfani 6, Evangelisti 2, Ceresoli S. 7, Ceresoli M., Brutti 2, Vichi 5, Giombini, Selimi 5, Santinelli, Maltoni, Rumori, Braconi 2. All. Fradi 
Monteprandone: Di Cocco, Coccia 6, D’Angelo 1, Poletti, Cani 1, De Cigni, Mucci, Grilli 12, Funari, Marucci 4, Di Girolamo, Campanelli 1, Parente, Mattioli 4. All. Vultaggio 
 
Arbitri: Passeri – Rinaldi
 
Classifica: POGGIBONSESE, RAPID NONANTOLA, FAENZA,PARMA 4;
CARRARA, AMBRA,OLIMPIC MASSA MARITTIMA 2;
MONTEPRANDONE, CHIARAVALLE 1;
CAMERANO, SECCHIA RUBIERA, BASTIA 0.

CALCIO ECCELLENZA / SCONFITTA DI RIGORE, LA BIAGIO PERDE IN CASA

Biagio Chiaravalle – Forsempronese 0-1

Biagio – Marziani, Sampaolesi, Domenichetti, Santoni, Medici, Cecchetti, Brega, Rossini, Pieralisi, Cavaliere. Mengaroni. All. Lombardi

Forsempronese – Piagnerelli, Di Vaio, Zandri, Bartoli, Gentili, Fontana, Belkaid, Orci, Cecchini, Paradisi, Pagliari.

Arbitro – Gagliardini di Macerata

Reti – 35′ pt Belkaid su rigore

LETTERE & OPINIONI / CHIARAVALLE, LA PIAZZA E LA DEMOCRAZIA

CHIARAVALLE, 14 ottobre 2017 – La sistemazione di Piazza Mazzini oltre che una necessità è diventata l’occasione per un confronto, seppur parziale e frammentario, per riflettere ed agire sul centro della città, sulla sua organizzazione non solo architettonica ma pure sociale ed economica al cospetto ai tanti cambiamenti cha in questi anni hanno modificato il ruolo e le possibilità di Chiaravalle.

Per questo avevamo salutato con favore l’iniziativa dell’ Amministrazione Comunale di confrontarsi ed ascoltare i cittadini, le associazioni, i soggetti politici.

Con questo spirito abbiamo partecipato all’ assemblea pubblica organizzata alla fine di agosto dalla Giunta e, successivamente, come richiesto, inviato le nostre osservazioni e le nostre proposte ,avanzate tenendo conto, pur criticando alcune scelte (come la viabilità di Viale Rinascita), delle indicazioni del progetto e, quindi, modulandole sullo “stato di cose presenti”.

Purtroppo, da allora nulla è più accaduto,non sono seguite altre assemblee, non è stata attivata nessuna Commissione Consiliare per valutare le nostre, e crediamo altre, proposte, non abbiamo ricevuto comunicazioni che ci “persuadessero dei nostri errori”.

Intanto, come è apparso chiaro dall’ ultimo consiglio comunale, a breve inizieranno i lavori. Meglio poco che nulla si dirà ma il problema si sposta oltre che sull’ educazione ( istituzionale) sulla democrazia e sul modo di renderla effettiva.

La partecipazione, tante volte nominata, è vera se produce confronto, se viene valorizzata, se ha l’opportunità di contribuire alla decisione, altrimenti, al contrario, trasforma i cittadini in spettatori e atomizza la società civile.

RIFONDAZIONE COMUNISTA  Chiaravalle

CHIARAVALLE / LA PALLAMANO A CACCIA DEL PRIMO SUCCESSO NEL DERBY CONTRO MONTEPRANDONE

CHIARAVALLE, 13 ottobre 2017 – Dopo l’amaro debutto all’esordio stagionale in quel di Poggibonsi, dove, la formazione di mister Fradi è uscita sconfitta nel match con la forte e concreta formazione del Poggibonsi; un incontro che ha visto subito prevalere i toscani grazie e soprattutto ad  una scarsa lucidità dei chiaravallesi, sia in difesa che in attacco. 

I ragazzi dell’A.s.d . Pallamano Chiaravalle torneranno in campo nel pomeriggio di domenica, 15 ottobre.
In occasione della seconda giornata del campionato di Serie A2, sul parquet del Palazzetto dello Sport di Chiaravalle andrà in scena il primo derby ufficiale della nuova annata con i cugini dell’ H.C. Monteprandone.
I biancoblu, guidati da coach Fradi, scenderanno in campo con l’obiettivo e con la consapevolezza di essere sì una squadra giovane, ma che può lottare alla pari con tutte le squadre e giocarsi fino alla fine la possibilità di rimanere nella categoria. 
Si esprime cosi coach Fradi “Per quanto riguarda noi, ci siamo allenati bene in settimana e domenica sarà la nostra prima partita in casa quindi, grazie anche all’aiuto del nostro pubblico, cercheremo in tutti i modi di portare a casa i due punti”.
Difficile fare pronostici,  come ogni derby che si rispetti, può succedere di tutto!.
Ecco quindi che la gara con Monteprandone  può essere l’occasione di un immediato riscatto per di più con una diretta concorrente alla salvezza. 
Contro Monteprandone sarà una gara verità per Chiaravalle, squadra che scenderà in campo con l’obiettivo di muovere la graduatoria, e riscattarsi dal risultato poco soddisfacente della passata giornata.
Capitan Braconi  e compagni saranno chiamati a migliorarsi contro una squadra di spessore e che conoscono bene, Monteprandone  e team solido che fa della difesa la propria arma principale. 
Probabilmente così sarà anche in questa occasione: la differenza la faranno i dettagli in un match sempre sentitissimo al quale le due squadre si presenteranno al completo. Al di la della storica rivalità, in palio ci sono punti pesanti per le ambizioni stagionali di entrambi i club; sfida che promette grande spettacolo. Fuoco alle polveri per un classico dal grande fascino, appuntamento quindi domenica 15 ottobre al palasport di Chiaravalle fischio di inizio alle 18.

CHIARAVALLE / BRUCIA UNA BARACCA, IL FUMO UCCIDE GLI ANIMALI DA CORTILE

CHIARAVALLE, 10 ottobre 2017Un incendio si è sviluppato oggi  alle ore 15 alla periferia di Chiaravalle in via San Bernardo  in località cimitero.

Una baracca in alluminio di circa 20 metri quadrati  adibita a rimessa attrezzi agricoli, probabilmente per un corto circuito ha preso improvvisamente fuoco.

All’ interno oltre ad attrezzature e mangimi  vi erano degli animali da cortile  che sono morti a causa del denso fumo che si è sviluppato. Sul posto il proprietario della baracca che ha dato l’allarme, intervenuti i Vigili del Fuoco di Falconara.

CHIARAVALLE / FURTO ALL’INTERNO DEL PALAZZO DELLO SPORT, BOTTINO 1000 EURO

Chiaravalle, 9 ottobre 2017 –  Furto all’interno del palazzetto di Chiaravalle in via Firenze.

Durante la scorsa notte ignoti, dopo aver forzato una porta d’ingresso secondaria, si sono introdotti nel palazzo dello sport, asportando alcuni utensili da lavoro e il denaro contante (circa 50 euro) contenuto nelle cassette dei distributori automatici, per un danno complessivo  di circa 1000,00 circa.

Indagano i carabinieri della locale stazione

CHIARAVALLE / ESORDIO AMARO PER LA PALLAMANO, SCONFITTA A POGGIBONSI

CHIARAVALLE, 9 ottobre 2017 – Pallamano Chiaravalle all’esordio nel campionato di serie A2 viene sconfitta senza storie per 29-11 sul difficile campo del Poggibonsi, squadra sicuramente candidata a lottare per le prime posizioni del girone.
Aldilà del netto e pesante risultato, i chiaravallesi senza il terzino Barigelli, e dopo appena dieci minuti gravati da due cartellini rossi non erano più presenti mentalmente in campo anche se hanno provato con spirito di sacrificio a lottare nonostante il risultato fosse ampiamente in mano ai toscani.
“Si riparte da questo atteggiamento, la squadra e giovane e motivata e disposta a lavorare forte per migliorare e crescere – cosi il coach Fradi a mente fredda – , ho a disposizione un gruppo giovane, queste partite difficili e gli allenamenti intensi serviranno a questi ragazzi per crescere. I giocatori sono consapevoli che sarà un’annata molto impegnativa e che dovranno faticare come mai prima d’ora per migliorare tecnicamente e tatticamente”.
 
Da sottolineare le ottime parate del portiere chiaravallese Molinelli, le sei marcature del centrale Tanfani, un ringraziamento particolare ai supporter che hanno seguito la squadra chiaravallese in terra Toscana.
 
Altri  risultati 1 giornata
Monteprandone-Carrara  21 – 22
Rubiera- Nonantola  20 – 23
Faenza-Ambra  22 – 14
Parma-Bastia  30 – 21
Massa  Marittima-Camerano  31 – 24
Poggibonsi-Chiaravalle  29 – 11
 
Prossima giornata: Ambra-Secchia  Rubiera, Rapid Nonantola- Massa Marittima, Carrara-Parma, Bastia-Poggibonsi, Chiaravalle-Monteprandone, Camerano-Faenza.

CHIARAVALLE CALCIO / LA BIAGIO PASSA A TOLENTINO

 

Tolentino – Chiaravalle 1-2

CHIARAVALLE, 8 ottobre 2017 – Con un gol allo scadere del baby Mengaroni entrato a gara in corso la Biagio sbanca Tolentino.

Michele Mengaroni

Domenica prossima l’undici di Lombardi ospiterà la Forsempronese.

 

 

 

 

 

 

Tolentino – Rossi, Gobbi, Corpetti (Buresta), Tizi, Palazzetti, Strano, Rozzi (Colonnelli), Lanzi, dell’Aquila, Belli, Mongiello. All. Zaini

Chiaravalle – Marziani, Sampaolesi, Domenichetti, Santoni, Medici, Cecchetti, Sulejmani (Mengaroni), Rossini, Pieralisi, Cavaliere (Brega), Daidone. All. Lombardi

Arbitro – Marchioni di Rieti

Reti – 35′ pt Pieralisi, 39′ st Mongiello, 47′ st Mengaroni

PALLAMANO CHIARAVALLE / DEBUTTO PER IL TEAM BIAGIOTTO IN SERIE A2 A POGGIBONSI

CHIARAVALLE, 5 ottobre 2017 – Si alza il sipario sulla nuova stagione sportiva dell’A.s.d. Pallamno Chiaravalle.

La squadra allenata da mister Salem Fradi sarà protagonista nel campionato nazionale di pallamano maschile di serie A2. 
Domenica 8 ottobre sul parquet di Poggibonsi la compagine chiaravallese giocherà la sua prima partita della stagione 2017/2018. “Il clima che si respira è di attesa; – commenta il tecnico bianco blu –  in questo mese e mezzo di preparazione abbiamo lavorato sodo per prepararci al meglio in vista del campionato. In settimana abbiamo ultimato la preparazione tecnica per la partita il Poggibonsi.” 
È stata una settimana molto intensa per i ragazzi, che si sono da subito messi a disposizione con impegno, entusiasmo e con la giusta mentalità per arrivare preparati al primo impegno ufficiale: “Mi aspetto una squadra vogliosa di confrontarsi e di gareggiare con la massima determinazione possibile. – continua mister Fradi – Siamo tutti desiderosi di entrare in campo per le partite che contano. Il campionato che ci aspetta sarà molto impegnativo”.
La Pallamano Chiaravalle è stata inserita nel girone C, insieme alle seguenti squadre: Massa Marittima, Parma, Faenza, Nonantola, Bastia, Ambra Prato, Monteprandone, Bastia, Poggibonsi, Secchia Rubiera, Carrara, Camerano. 

CHIARAVALLE / PERDE IL CONTROLLO DEL PROPRIO MEZZO E FINISCE CONTRO UN MURO

CHIARAVALLE, 3 ottobre 2017 – Incidente questa mattina attorno alle 10,30 in viale Leopardi all’incrocio con viale della Vittoria.

Un uomo alla guida di una Fiat 600 ha perso il controllo dell’auto, forse per un leggero malore, ed è andato a finire contro un muro.

Immediatamente soccorso è stato portato dai sanitari del 118 al Pronto Soccorso di Torrette per accertamenti ma sembra nulla di grave.

Sul posto i vigili del fuoco di Falconara che hanno messo in sicurezza il mezzo accidentato ed i vigili urbani di Chiaravalle per gli accertamenti del caso.

e.s.