Tag Archivi: cupramontana

CUPRA MONTANA / SERVIZIO CIVILE, CASA DI RIPOSO E CROCE VERDE ADERISCONO AL BANDO

CUPRA MONTANA, 25 giugno 2017 – La locale Croce Verde e la Fondazione Giovanni Paolo II hanno pubblicato il Bando per il “Servizio Civile Nazionale: una scelta consapevole!” esteso a cittadine e cittadini italiani che abbiano un’età compresa tra 18 e 28 anni. La durata del Servizio Civile Nazionale è di 12 mesi, con un impegno di 30 ore a settimana ed una retribuzione mensile di 433,00 euro. Ovviamente chi si trova nelle condizioni di accedere può chiamare la Croce Verde di Cupra Montana al numero 0731.78.00.78 oppure scrivere all’indirizzo mail: croce verde@croceverdecupramontana.it.

Per maggiori informazioni alla Casa di Riposo, gli interessati potranno chiamare al n° 0731 780128 / 0731789262 e/o visitare il sito www.casariposocupra.it.

La locale Croce Verde e la Casa di Riposo sono per Cupra Montana e la Vallesina due enti di primaria importanza nell’erogazione di servizi sociali e il rafforzamento del personale andrebbe a garantire una maggiore presenza e risposta alle richieste della comunità locali.

CUPRA MONTANA / MUSEI IN GROTTA, UN CONTENITORE TRA CULTURA E DEGUSTAZIONI

CUPRA MONTANA, 25 giugno 2017 – Riaprono ufficialmente i Musei in Grotta nello splendido complesso del monastero di Santa Caterina, nel quale trovano collocazione il Museo Internazionale delle Etichette del Vino, l’Enoteca Comunale, l’Infopoint e l’Horto de Semplici. La struttura che rimarrà aperta dal lunedì al sabato, dalle ore 10.30/12.30 alle ore 16.30/19.30, e la domenica dalle ore 16.30 alle 19.30, è visitabile anche prenotando in giorni diversi dall’apertura chiamando lo 0731.78.01.99 (www.turismo-cupramontana.com). Un punto di incontro, dove la storia e la degustazione si accompagnano magnificamente per quanti vorranno visitarlo; qui, Cupra Montana mette a disposizione la storia delle etichette del vino, una quantità molto ampia (Antiche-Umoristiche-Contemporanee), capace di far camminare la fantasia in quelle realizzazioni che rappresentano il settore vitivinicolo di tutto il mondo.

CUPRA MONTANA / BUON COMPLEANNO MITICA ‘500’, RADUNO VINTAGE NELLA “CAPITALE DEL VERDICCHIO”

CUPRA MONTANA, 24 giugno 2017 – Domani, 25 giugno, organizzato dalla Associazione Culturale Cuprense “Veicoli d’Epoca”, prenderà il via il 6° Raduno della mitica Fiat 500 D e non sarà solo un semplice  autoraduno, perché la ricorrenza è di quelle importanti, infatti cade proprio nel 2017 il 60° Compleanno di questa utilitaria così amata dagli italiani. L’Associazione cuprense ha predisposto un semplicissimo programma per i numerosi partecipanti: alle ore 8, il raduno in Piazza Cavour per l’iscrizione e subito dopo una colazione offerta dagli organizzatori; alle ore 10.00 partenza da Cupra Montana e giro turistico per i Castelli del Verdicchio con sosta per l’aperitivo a “Villa Salvati” dove si brinderà a questo 60° compleanno della Fiat 500 D; alle ore 13.00 la “carovana” di appassionati, dopo aver salito la Cuzzana, si ritroverà nel parcheggio del ristorante “Rosina” per il pranzo e alle ore 16.00 un saluto circolare a tutti i partecipanti con l’invito a ritornare il prossimo anno. Ogni anno rivediamo queste utilitarie tirate a lucido dai proprietari, che nella consapevolezza di possedere una fuoriserie datata, vi riversano tutte le attenzioni possibili. Ma domani non sarà solo il rombo di motori elaborati e marmitte da pista.

(o. g.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CUPRA MONTANA / PATTUMIERE A CIELO APERTO, SACCHETTI D’IMMONDIZIA LASCIATI PER STRADA: IMPERVERSA IL MALCOSTUME

CUPRA MONTANA, 23 giugno 2017 – Il punto di raccolta di viale Castelletto è diventato un angolo dove certi concittadini riversano di tutto e di più infischiandosene della raccolta differenziata. In particolare c’è un residente che ha preso l’abitudine di gettare a terra i propri sacchetti dell’immondizia tralasciando di metterli nei rispettivi raccoglitori, e non si tratta solo di rifiuti solidi ma anche di organico. Qualcun’altro, invece, da questa mattina, ha pensato bene di lasciare vecchi oggetti di un bagno in terra tra i cassonetti e con loro una rimanenza di una tenda ed altri materiali che possono essere consegnati presso il centro di raccolta di San Marco il sabato mattina. Ricordiamo a questi indifferenti che sporcano il suolo pubblico, ignorando precise normative, che al costo dell’immondizia si aggiunge la mancata differenziazione che è pagata anche da chi differenzia.

(o. g.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CUPRA MONTANA / INFIORATA, “VEICOLI ENTRATI NONOSTANTE I DIVIETI”: SUBITO RISISTEMATE LE COMPOSIZIONI (VIDEO E FOTO)

CUPRA MONTANA, 20 giugno 2017 – È calato il sipario anche su questa edizione del Corpus Domini ma la sua bellezza, i suoi colori, inducono a ripensarlo non solo rivedendo le migliaia di foto scattate ma proprio la realtà prodotta dai lunghi tappeti floreali sui quali è passata la Fede, la tradizione, l’aggregazione più oggettiva, quella dei tanti volontari che hanno collaborato alla realizzazione dell’Infiorata.

Se questa ricorrenza non rappresenta un vanto allora cosa può rappresentare? Ce lo chiediamo ogni anno, quando il vento dispettoso scompiglia i disegni colmi di fiori, quando la pioggia distrugge quanto realizzato e quando il sole ci accompagna in processione. Sono stati migliaia i visitatori che hanno partecipato a questo Corpus Domini, e in molti sono rimasti sorpresi da tanta bellezza, dalla dedizione e dalla consuetudine; solo alcuni sciocchi maleducati, non comprendendo a cosa servivano quei tappeti, ci sono passati sopra con i propri mezzi in barba al lavoro di tanti volontari e dei divieti posti dalle autorità cittadine. Ma questo esula dal messaggio di Fede e per intelligenza cammina a pelo della strada. Bravi a tutti coloro che in qualche maniera hanno collaborato a questa bellissima realizzazione.

(o.g.)

foto e video di Cristiana Loccioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

INFORMAZIONI COMMERCIALI / AZIENDA SPARAPANI, SERATA PIACEVOLE DA NON PERDERE: “CARBONARA DI MAMMA ANTONIA”, CRESCIA CON PROSCIUTTO E OTTIMO VERDICCHIO

CUPRA MONTANA, 20 giugno 2017 –   Una serata tra aromi e gusti casarecci è difficile da non prendere in seria considerazione e parteciparvi con le migliori intenzioni. L’Azienda Sparapani Frati Bianchi organizza per venerdì 23 giugno una serata di “Tradizioni in Cantina” dove il menù servito sarà la “carbonara di mamma Antonia” ( ricetta segreta ovviamente ) ma con una selezione dei migliori ingredienti, anche per la pasta abbiamo scelto il meglio, la crescia servita con prosciutto e verdure fatta sempre da noi ed il tutto accompagnato dai nostri vini. L’intento della serata è quello di creare quell’atmosfera accogliente ma allo stesso tempo allegra e spensierata, per farvi trascorrere qualche piacevole ora in compagnia, davanti a buonissimi piatti, un buon bicchiere di Verdicchio ed un po’ di musica! Vi aspettiamo! Dunque, dalle ore 19.30 Vi aspettiamo con questi cibi nostrani, con la musica live con Funkastico, DJ, intrattenimento per bambini e l’ingresso libero.  Non è certo la prima volta che l’Azienda Vitivinicola Sparapani, situata in Contrada Barchio 12, a Cupra Montana (0731.78.12.16) organizza questo tipo di serate di assoluta distensione, durante le quali, prima ancora della musica live saranno i profumi ed i sapori della cucina a svegliare i vostri sensi. Buon appetito.

 

CUPRA MONTANA / INFIORATA DEL CORPUS DOMINI, DELICATI RICAMI FLOREALI ESALTANO FEDE E TRADIZIONE (FOTOGALLERY )

CUPRA MONTANA, 17 giugno 2017 – Riecco l’Infiorata del Corpus Domini. La fede e la tradizione si fondono ancora una volta insieme tra i colori dei lunghi tappeti di fiori che i volontari residenti delle varie vie del Centro Storico, gli aderenti alle Associazioni e semplici cittadini, la domenica di ogni anno in cui ricorre l’evento religioso, compongono dietro una regia artistica e con la spinta che procura sempre nuove emozioni.

La festa del Corpus Domini ha radici antiche come la chiesa e l’Infiorata esalta il momento di preghiera che oggi, domenica 18 giugno, si è concretizzata con la Santa Messa in Piazza Cavour, dove è già stato allestito un palco sul quale è stato predisposto un piccolo altare e tutt’intorno tappeti di fiori in rappresentanza delle numerose Associazioni. “Una messa all’aperto – diceva un’anziana signora residente in Piazza IV Novembre, proprio di fianco alla chiesa di San Leonardo – arriva prima a nostro Signore così come le preghiere!”

Sarà così? Noi possiamo dire che  il Corpus Domini ogni anno richiama migliaia di cittadini devoti ed altrettanti curiosi che visitano Cupra Montana per ammirare e fotografare i lunghi tappeti floreali che si snodano da via Giacomo Matteotti (126 metri), via Roma (74 metri), via Don Francesco Menicucci (195 metri), via Don Minzoni (96 metri). La tradizione dell’Infiorata, esportata anche nella Città del Vaticano e in altri siti da mastri infioratori, ha superato il mezzo secolo di vita esprimendosi nei colori dei fiori e dei disegni realizzati ma anche in quel senso tacito o sottinteso della fede che ognuno nutre.

(o. g.)

CUPRA MONTANA / MAGLIETTE GIALLE PER “PEDALANDO CON ALBÈ”, IN BICI FINO A LORETO (GUARDA IL VIDEO)

CUPRA MONTANA,10 giugno 2017 –  Magliette gialle e pedalare. Tutti pronti questa mattina (10 giugno) per l’appuntamento alle ore 8.30 davanti la pasticceria Scortechini per la tradizionale “Pedalando con Albè” che partendo da Cupra Montana arriva fino a Loreto.

Una classica per sportivi e appassionati, ideata da un nutrito gruppo di amici di Alberto Badiali, giovane cuprense prematuramente scomparso. Il percorso non è poi così impegnativo ed è alternato da soste che si trasformano in occasione in cui si parla, si ride, ci si prende un po’  in giro e si ritira il fiato. “La formula – dicono gli organizzatori – è sempre la stessa, ma più volte abbiamo pensato di apportare cambiamenti o novità, ma sempre si è giunti alla conclusione che Alberto l’avrebbe voluta assolutamente così. Tutti insieme, pedalando, ridendo, un po’ sudando ed all’arrivo una bella e sana mangiata. Lui ci ha sempre detto di occuparci di questo, che poi per il resto e soprattutto per una giornata di sole ci avrebbe pensato Lui; fino ad oggi e siamo arrivati alla 13esima edizione questo è sempre avvenuto. Grazie Alberto, anche stavolta siamo stati di nuovo insieme”.

 

CUPRA MONTANA / PAESE INSERITO NELL’AREA DEL SISMA, IL SINDACO: “5 MILIONI DI EURO PER IL NUOVO PLESSO SCOLASTICO”

CUPRA MONTANA, 10 giugno 2017 – Scuole nuove nella “Capitale del Verdicchio”! L’annuncio non è di quelli da sottovalutare e neppure un messaggio elettorale e per comodità di una più ampia fascia di cittadini che pagano le tasse, lo riportiamo: «Nel piano scuola approvato in cabina di regia dal commissario straordinario per il sisma, Vasco Errani, è stata inserita la costruzione della nuova sede dell’Istituto Comprensivo “Luigi Bartolini” di Cupra Montana per un importo ammissibile di €.5.100.000,00. A breve verrà emanata un’ordinanza sulle modalità per la realizzazione dei nuovi edifici scolastici; il Comune di Cupramontana ha già in essere il bando per il concorso di idee per la realizzazione della nuova sede. Chiunque voglia partecipare al bando può consultare il sito del Comune. Durante il periodo estivo verranno eseguiti i lavori necessari per il ripristino della piena agibilità della attuale sede scolastica». Ci fa piacere che questa somma consistentemente utile per gli obiettivi della Associazione “Cupra più” possa rappresentare una partenza soddisfacente. Ora, però, dopo l’iniziale gioia, si dovranno valutare i tempi tecnici delle diverse fasi di realizzazione: la pubblicazione del bando per il tecnico che redigerà il progetto, sperando che il concorso di idee non costi troppo; quello relativo all’assegnazione dei lavori; i diversi gradi di avanzamento, in base ai quali si dovrebbero ottenere le cifre previste. Tuttavia, ciò che preme ai tantissimi genitori, molti dei quali intenzionati a portare a scuola i propri figlioli fuori Cupra Montana, è l’inizio dei lavori ma anche capire “se questa somma sarà usata esclusivamente per il nuovo plesso scolastico”. Le voci di questo cospicuo riconoscimento hanno già tracciato i confini del dire e dell’immaginare; diversi sono i malumori di certe categorie commerciali, che prevedono difficoltà proprio a causa dello spopolamento del centro storico una volta spostate le scuole in quel fazzoletto di terra davanti al palazzetto dello sport. Ma le ipotesi non sono solo queste…

(oddino.giampaoletti@qdmnotizie.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CUPRA MONTANA / “PEDALANDO CON ALBÈ”, TUTTI IN BICI PER LA ‘CUPRA-LORETO’

CUPRA MONTANA, 9 giugno 2017 –  Tutti pronti per l’appuntamento di domani mattina (10 giugno) alle ore 8.30 davanti la pasticceria Scortechini per la tradizionale “Pedalando con Albè”. Una classica per sportivi e appassionati, da Cupra Montana a Loreto che un nutrito gruppo di amici di Alberto Badiali, atleta prematuramente scomparso, ogni anno organizzano per ricordarlo.  Dal responsabile del gruppo abbiamo ricevuto poche significative righe: “Per la nostra Pedalata con Albè, questa  edizione l’abbiamo posticipata alla prima decade di giugno. Comunque, a prescindere dal periodo, è sempre l’occasione giusta, anche per chi non pratica costantemente questo affascinante sport, di rispolverare la propria bici per rimetterla in strada e pedalare da Cupra a Loreto. Il percorso non è poi così impegnativo ed è alternato da soste che si trasformano in occasione in cui si parla, si ride, ci si prende un po’  in giro e si ritira il fiato. La formula è sempre la stessa, ma più volte abbiamo pensato di apportare cambiamenti o novità, ma sempre si è giunti alla conclusione che Alberto l’avrebbe voluta assolutamente così. Tutti insieme, pedalando, ridendo, un po’ sudando ed all’arrivo una bella e sana mangiata. Lui ci ha sempre detto di occuparci di questo, che poi per il resto e soprattutto per una giornata di sole ci avrebbe pensato Lui, fino ad oggi e siamo arrivati alla 13 edizione questo è sempre avvenuto. Grazie Alberto, saremo tutti di nuovo insieme domani mattina (10 giugno) alle 8,30 davanti alla Pasticceria Scortechini. Loreto  Arriviamo”.