Tag Archivi: moie

MOIE / CALCIO PROMOZIONE: LA PANCHINA A MASSIMO BUSILACCHI

MOIE, 16 ottobre 2017 – Sarà Massimo Busilacchi a sostituire Matteo Rossi sulla panchina del Moie Vallesina.

Nelle prime quattro giornate il Moie, che partecipa al campionato di Promozione, ha sempre perso e l’ultima contro l’Osimana ha convinto Rossi a dimettersi.

La società ha scelto Busilacchi che oggi ha già diretto il primo allenamento e parlato con società e squadra. In passato Busilacchi ha allenato a Passatempo

Domenica per il Moie Vallesina ci sarà la trasferta di Cantiano.

e.s.

MOIE / MATTEO ROSSI SI DIMETTE: FATALE LA SCONFITTA IN CASA QUARTA CONSECUTIVA CONTRO L’OSIMANA

MOIE, 15 ottobre 2017 – Matteo Rossi si è dimesso.

La sconfitta interna contro l’Osimana (0-2; ndr), quarta consecutiva, ha fatto maturare al tecnico del Moie Vallesina l’amara decisione.

In settimana si deciderà il sostituto.

Rossi ha fatto un passo in dietro con l’intento di dare una scossa all’ambiente.

La società moiarola, a malincuore, ha preso atto della decisione, rispettando la sua volontà. “A lui va il ringraziamento – ha scritto il club in una nota – per il lavoro svolto finora e l’impegno profuso”.

Matteo Rossi resterà nel ruolo di responsabile del settore giovanile del Moie Vallesina Asd.

MOIE / ‘IL SAPORE DELLA SOLIDARIETÀ’, INIZIATIVA A SOSTEGNO DI UN PROGETTO CULTURALE IN TANZANIA

MOIE, 14 ottobre 2017 – Grazie a tutti i benefattori, i lavori nel campus scolastico di Mapinga nella Missione Carmelitana di Chang’Ombe in Tanzania stanno proseguendo. Dopo il terreno, la recinzione, l’alloggio delle insegnanti e del custode, il pozzo, le cisterne per la raccolta dell’acqua potabile è iniziata la costruzione delle fondamenta dell’edificio scolastico per i 500 studenti.

Per contribuire a questo nuovo ed impegnativo step del progetto, domani, 15 ottobre è prevista l’iniziativa “Il sapore della solidarietà” presso il Salone della chiesa Cristo Redentore di Moie.

Il programma: ore 11,30 Santa Messa; ore 12,45 pranzo comunitario; ore 15.00 proiezione del video“La Tanzania terra di missione e non solo” e altro ancora.

MOIE / LA BOCCIOFILA “E. CAMPANELLI” PROMUOVE UN CORSO PER GIOVANI

MOIE, 14 ottobre 2017 – Ha preso il via presso il Bocciodromo Comunale un nuovo corso di avviamento al gioco delle bocce per giovani. Il corso che si terrà tutti i lunedì dalle ore 15:30 alle ore 16:30 sino a fine marzo è gratuito, ed è promosso dall’associazione Bocciofila moiarola denominata Ermanno Campanelli. Il responsabile dell’attività giovanile sarà ancora Tonino Nicolini, che è anche vice presidente, aiutato dai soci Ivano Bontempi, Gildo Ciaffoni e da Fernando Febi.

Questo gioco oltre ad avere la funzione importantissima di essere socializzante, è anche una disciplina sportiva a tutti gli effetti. La destrezza è l’abilità motoria indispensabile, ma per eccellere sono necessarie anche altre qualità motorie, come forza e resistenza. Uno sport che produce benefici sia fisici, sia psicologici. Inoltre migliora la concentrazione, lo stato di equilibrio psichico e fisico, le capacità decisionali e di sincronizzazione psicomotoria.

La Bocciofila Ermanno Campanelli intende promuovere per il quarto anno consecutivo un nuovo corso e possibilmente coinvolgere altri giovani. L’intenzione della società è anche quella di far disputare delle gare a coloro che sufficientemente preparati, lo vorranno. I giovani a partire dai 14 anni che intendono aderire possono chiamare al numero di cell: 339-7439592.

MOIE / RIPARTE LA STAGIONE PISCATORIA

MOIE, 13 ottobre 2017 – L’associazione A.S.D. Pescatori di Moie è lieta di invitare gli appassionati e non, domenica 15 ottobre nel pomeriggio (dalle ore 14 alle 18) presso lo splendido lago di pesca sportiva ubicato in zona Fornace.

In tale data avverrà l’inizio della stagione piscatoria 2017/2018 e sarà possibile cimentarsi nella pratica della pesca.

Particolarmente graditi sono i giovani che si sono formati proprio grazie ai corsi promossi dall’associazione moiarola presieduta da Giuseppe Ubertini.

La prossima iniziativa “Pescainsieme” si svolgerà dal 28 ottobre al 1 novembre.

Giunta alla XXVII edizione è un ‘iniziativa riservata ai Laghi che sono affiliati ad Assolaghi, la Federazione Nazionale dei Centri di Pesca sportiva.

MOIE / CONCERTO ALLA BIBLIOTECA “LA FORNACE” ORGANIZZATO DALL’ANPI

MOIE, 13 ottobre 2017 – La biblioteca La Fornace di Moie ospiterà, sabato 14 ottobre, alle ore 21, il concerto dal titoloSentieri partigiani, fra Marche e memoria” dei Sambene, un gruppo folk diretto da Lucia Brandoni. Durante la serata sarà possibile aderire al crowdfunding, avviato per la realizzazione del disco stesso. L’iniziativa è organizzata dalla sezione di Moie dell’Anpi Mediavallesina con il patrocinio del comune di Maiolati Spontini.

È con una campagna di sensibilizzazione dal basso, quindi, che i Sambene realizzeranno il primo disco di inediti, prodotto da Michele Gazich, violinista e cantautore tra i più importanti nel panorama della canzone italiana e non, con l’etichetta Fono Bisanzio.

I Sambene (che in sardo significa “sangue”, sinonimo di passione ed energia) sono un gruppo di musica folk nato due anni fa all’interno dell’Accademia dei Cantautori di Recanati diretta dalla Brandoni. Il gruppo, che ha al suo attivo circa 120 live presentati in tutta Italia con un ottimo successo di pubblico, si contraddistingue per una forte cifra cantautorale e folk: un gruppo acustico, nel quale si dà grande risalto all’uso delle tre voci che lo compongono nonché a sonorità “popolari”.

Il loro primo disco, “Sentieri partigiani”, che sarà presentato sabato a Moie, nasce dall’intento di salvare dall’oblio alcuni personaggi che hanno preso parte a quella luminosa stagione di lotta per la liberazione dell’Italia che è stata la Resistenza.

«Abbiamo voluto approfondirne la storia – spiegano i Sambene – e insieme ad essa molte altre storie di donne e uomini che hanno combattuto per la libertà nelle Marche, in particolare nelle province di Ancona e Macerata: dieci canzoni, i cui testi sono stati elaborati in collaborazione con Luca Lisei, dieci sentieri per ripercorrere fatti e personaggi della Resistenza marchigiana, tra musica e parole, tra le Marche e la memoria. Abbiamo voluto raccontare quelle storie e lo abbiamo fatto con le canzoni, con la nostra musica, affinché lo scorrere del tempo non ci faccia dimenticare di chi ha lottato per un futuro migliore». Il progetto ha già ottenuto il patrocinio non oneroso di dodici comuni marchigiani.

MOIE / “IL DESERTO COLOMBIANO. LA GUAJIRA” ALLA RASSEGNA DEL FOTOCLUB EFFEUNOPUNTOUNO

MOIE, 12 ottobre 2017 – Nuovo appuntamento della rassegna “Tutti i colori del mondo… racconti di viaggio” organizzata dall’associazione Effeunopuntouno in collaborazione con la biblioteca “La Fornace” di Moie. Ancona la fotografia di viaggio al centro anche dell’incontro di venerdì 13 ottobre, in programma alle ore 21,15 nell’auditorium del centro culturale “eFFeMMe23”, in via Fornace a Moie. Sarà la volta del fotografo Cristiano Quagliani con “Il Deserto Colombiano. La Guajira”.

Si proseguirà il 20 ottobre con Baldo Basone che presenterà “La Grande Mela”. Ultimo appuntamento della rassegna il 27 ottobre con Simone Francescangeli e la sua “Bolivia. 4090 … come polvere”.Le serate saranno tutte ad ingresso libero.

MOIE CALCIO / PARTENZA AD HANDICAP,TERZA SCONFITTA CONSECUTIVA PER LA SQUADRA DI MISTER MATTEO ROSSI

 Villa Musone – Moie Vallesina  1 – 0

 

MOIE, 9 ottobre 2017 – Il Villa Musone vince davanti al proprio pubblico imponendosi per 1-0 sul Moie Vallesina, dopo un incontro senza troppe emozioni.

Terza sconfitta consecutiva in campionato per i rossoblù. Il Moie Vallesina si presenta all’incontro in una situazione di quasi emergenza e scelte quasi obbligate per mister Rossi: il Moie deve infatti fare a meno di Mosca squalificato, Mimotti alle prese con un virus intestinale, Wu infortunato e Borocci non ancora al meglio della condizione.

Primi minuti di gara subito interessanti. All’11’ bella combinazione al limite dell’area tra Pierleoni e Giuliani, Bellucci lo anticipa ma la sua deviazione si stampa sulla traversa della porta difesa da Cingolani. Il Villa Musone mantiene un piglio aggressivo mentre gli ospiti iniziano a prendere in mano il pallino del gioco. Tuttavia al 16′ i villans passano in vantaggio. Tiro dai 30 metri di Tonuzi, Cerioni non e’ impeccabile e sulla ribattuta Camilletti, da due passi, insacca in rete. La compagine di mister Rossi manovra in mezzo al campo ma non riesce ad essere pericolosa sotto porta, così i villans possono difendersi con tranquillità e ripartire in contropiede. Alla mezz’ora punizione a giro dalla destra di Ballello ma Cingolani esce bene. Gli ospiti provano qualche sortita offensiva, senza succcesso, ed il primo tempo si chiude sull’1-0. Alla ripresa delle ostilità subito concentrati i locali che si fanno vedere dalle parti di Cerioni con Menghini, tiro alto, e la punizione di Colletta, sopra la traversa. I moiaroli rispondono con Giuliani che mette dentro un pallone preciso per Capecci anticipato all’ultimo. Al 59′ punizione dalla destra di Ruggeri e Menghini di testa non trova la porta. Il Moie Vallesina crea poco davanti ma al 67′, con una bella combinazione aerea, il neo entrato Gabrielloni di testa, da due passi, fallisce una ghiotta occasione. Un minuto dopo ci prova Borocci, dai 30 metri, ma Cingolani risponde presente. L’entrata di Gabrielloni da’ più brio alla manovra offensiva moiarola, anche se la compagine di mister Rossi sbaglia troppi passaggi ed i locali riescono a reggere l’urto. Nel finale il Moie Vallesina si riversa in avanti, lasciando anche spazi in ripartenza ai gialloblu che non ne approfittano. Finisce 1-0.  Ora i ragazzi di Mister Rossi sono chiamati ad una risposta sul campo già da domenica in casa contro l’Osimana.
VILLA MUSONE: Cingolani, Bellucci, Zagaglia, Ruggeri, Ortolani, Pucci, Colletta, Camilletti (88′ Recanatini), Tonuzi (79′ Liguori), Mascambruni (62′ Marchetti), Menghini A disp. Orciani, Moglie, Spinelli, Cardelli All. Strappini

MOIE VALLESINA: Cerioni, Morazzini, Federici, Bellucci (83′ Tittarelli), Spinelli, Ballello (40′ Simonetti), Capecci, Magini (65′ Gabrielloni), Giuliani, Mastri, Pierleoni (52′ Borocci) A disp. Spugni, Bulla, Tittarelli, Mase’ All. Rossi

Reti: 16′ Camilletti

Arbitro: Paolo Grieco di Ascoli Piceno

Note: Ammoniti Federici, Colletta, Spinelli

MOIE / PEDONE INVESTITO, TRASPORTATO AL PRONTO SOCCORSO DI JESI

MOIE, 5 ottobre 2017 –  Erano le 19 circa quando in via Risorgimento un pedone, davanti la farmacia, è stato investito  da una Mercedes mentre attraversava la strada.

Subito soccorso è stato trasportato dal 118 al pronto soccorso del Carlo Urbani di Jesi. Fortunatamente le sue condizioni, ad una prima valutazioni,non sono sembrate gravi.

Sul posto i carabinieri pe i rilievi di legge.

CALCIO A CINQUE / LA VIRTUS MOIE ALLA VENTISEIESIMA STAGIONE

MOIE, 5 ottobre 2017 –  L’autunno per gli sportivi rappresenta da sempre l’inizio della stagione agonistica e per la Virtus Moie non può essere altrettanto; la società di futsal moiarola, una delle più longeve del panorama sportivo regionale, dopo aver spento le venticinque candeline, si appresta a dare il via alla stagione numero ventisei nel campionato federale di calcio a 5.

Dopo i numerosi addii, la società del Presidente Marco Fabbri, ottimamente orchestrata dagli storici dirigenti Luca Montesi , Paolo Fabbri e Mauro Spinsanti, hanno cercato seppur con qualche difficoltà, di mettere a disposizione del confermato mister Dellabella (coadiuvato nel ruolo da Matteo Pirro) un roster composto da un mix di giocatori esperti e nuove leve, a conferma della volontà della società di intraprendere un percorso di crescita atto a garantire un futuro al lavoro svolto nel corso degli anni.

Per completare la rosa, insieme ai confermati Ciaffoni Michele e Lorenzo, Pittori, Cardinaletti e Tassi, hanno fatto il loro gradito ritorno Donninelli e Brega, con quest’ultimo proveniente dall’Avis Genga insieme a Burzacca, Rango e Bruffa.

Dalla categoria superiore arriva Abatelli, chiamato a difendere la porta, insieme al già citato Brega, con Marco Grizi dotato di più esperienza pronto a scendere in campo ad ogni evenienza.

Gli altri acquisti sono Renzi, proveniente dal calcio a 11, Andreassi e Barbaresi, già noti al mondo del futsal marchigiano oltre a Rada e Rettaroli, giovani talenti ancora tutti da scoprire.

Il battesimo ufficiale della stagione, venerdì 29 settembre tra le mura amiche di via Torino, è andato a favore dei rossoblù di Moie; un 5-4 portato a casa grazie alle reti di capitan Ciaffoni, Rada e la tripletta di Cardinaletti.

Un inizio che ripaga ottimamente il lavoro svolto dalla dirigenza durante la preseason e che fa ben sperare per il continuo del campionato.

La Virtus Moie disputa le gare interne nel Palasport di via Torino il venerdì alle ore 22:30.