Tag Archivi: vigili del fuoco

CASTELPLANIO / I VIGILI DEL FUOCO LIBERANO UN CAPRIOLO CADUTO IN UN CANALE IDRICO

CASTELPLANIO, 18 dicembre 2017 – I vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina alle ore 11 circa nei pressi dell’ex mulino per recuperare un capriolo caduto in un canale idrico artificiale.
La squadra dei vigili del fuoco ha raggiunto l’animale con l’ausilio di una scala a ganci portandolo in luogo sicuro.
Il capriolo, una femmina adulta, visto il buono stato di salute è stata poi liberata.

FABRIANO / NEVE A SAN SILVESTRO, SOCCORSO AUTOMOBILISTA RIMASTO BLOCCATO

FABRIANO, 17 dicembre 2017 – Voleva fare un giro in macchina, direzione Eremo di San Silvestro, ma l’improvvisa nevicata di ieri pomeriggio lo ha colto di sorpresa lungo la strada del ritorno.

A causa del repentino cambio di tempo, l’automobilista è rimasto bloccato lungo la strada, impossibilitato nel proseguire la discesa verso il capoluogo. Ecco scattare i soccorsi, con un mezzo del distaccamento fabrianese dei Vigili del Fuoco in direzione dell’eremo fondato da San Silvestro.

Arrivati sul posto poco dopo le 17.15 i Vigili del Fuoco hanno verificato la presenza dell’uomo a bordo di una macchina delle forze dell’ordine che avevano raggiunto il posto pochi attimi prima. Pericolo rientrato.

Nei giorni scorsi molti interventi a causa del vento: gli ultimi tra il capoluogo ed alcune frazioni del territorio come Attiggio e Collamato, dove è stato abbattuto dal vento un comignolo in piazza castello. Solo danni materiali nessun danno a persone ed area messa in sicurezza.

-immagine di archivio-

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CASTELPLANIO / CIPRESSO SQUARCIATO DA UN FULMINE AL PARCO CITTADINO

CASTELPLANIO, 16 dicembre 2017 – I vigili del fuoco sono intervenuti alle ore 13,30 circa nel parco cittadino di Castelplanio per un cipresso squarciato da un fulmine.
Oltre alla squadra dei vigili del fuoco è arrivata in supporto dalla sede centrale l’autoscala per il taglio delle parti di pianta pericolante.
Non si segnalano persone coinvolte.

JESI / INCENDIO IN VIA MARCHE, TRAFFICO IN TILT

JESI, 16 dicembre 2017 – Principio di incendio questa mattina, poco dopo le ore 9, in via Marche.

Oltre ai vigili del fuoco, chiamati per circoscrivere le fiamme, anche la Croce Verde che comunque ha subito lasciato la zona non essendoci state persone ferite.

Il traffico della zona ne ha risentito, con rallentamenti e blocchi.

(in aggiornamento)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

FABRIANO / CORNICIONE PERICOLANTE MESSO IN SICUREZZA

FABRIANO, 14 dicembre 2017 – Mattinata di lavoro intenso quella di ieri per i Vigili del Fuoco di Fabriano che, supportati dall’autoscala proveniente da Ancona, sono intervenuti in via Romagnoli per un cornicione pericolante.

Arrivati sul posto gli uomini del distaccamento cittadino, si sono resi conto dell’estrema difficoltà dell’operazione: il cornicione da raggiungere era al quarto piano, l’ultimo della palazzina.

Ecco quindi arrivare l’autoscala da Ancona per iniziare a rimuovere le parti che mettevano a rischio al sicurezza del palazzo e dei residenti. Ripristinate le condizioni di sicurezza gli uomini del distaccamento si sono poi diretti per un’apertura porta.

Nella mattinata di oggi invece doppio intervento in località Ponte la Spina. Ancora vento, con alcuni rami caduti nei pressi della strada che da Fabriano conduce verso Sassoferrato.

 

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

JESI / ALTRO INCIDENTE ALL’INCROCIO TRA VIALE VERDI E VIA PUCCINI

JESI, 13 dicembre 2017 – Ennesimo incidente tra Via Verdi e Via Puccini poco dopo le 12 all’incrocio semaforico.

Due le auto coinvolte.

I Vigili del fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza una delle due  auto, una fiat Panda che scendeva condotta da una donna B.O. di 56 anni.

Molti  danni invece per la Lancia Y che sopraggiungeva in salita con l’intenzione di svoltare per viale Verdi e condotta sempre da una donna S.M.G. di anni 81. Nella Lancia inoltre c’era anche un altro passeggero, una donna.

Per accertamenti i proprietari  ed il passeggero sono stati trasportati all’ ospedale Carlo Urbani in codice verde.

Sul posto i vigili del fuoco, la polizia municipale, i carabinieri, la Croce Verde e i sanitari del 118.

FABRIANO / ANCORA RAFFICHE DI VENTO, NELLA NOTTE 8 INTERVENTI DEI POMPIERI

FABRIANO, 12 dicembre 2017 – Ancora forte vento. Ancora rami e coppi pericolanti da rimuovere per i Vigili del fuoco fabrianesi. Nel corso delle notte ben 8 sono stati gli interventi ditribuiti tra la città della carta e Sassoferrato.

Attività intensa, quasi senza sosta, con gli uomini che hanno operato in via Latini e via del Lazzaretto, in località Ceresola di Fabriano e poi ad Ischieta località di Sassoferrato. Interventi anche nel pomeriggio di ieri (appena terminato quello della pensilina di via Dante), con l’autoscala proveniente dal distaccamento di Arcevia  che  si è poi diretta anche in alcune frazioni fabrianesi e poi nella vicina città sentinate.

-Foto di archivio e non riferita agli interventi di questa notte-

(s.s.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

FABRIANO / LA STATUA DI SANTA LUCIA TRASFERITA ALL’INTERNO DELLA CATTEDRALE

FABRIANO, 12 dicembre 2017 -Trasferita nella mattinata di ieri (11 dicembre) la statua di Santa Lucia. A compiere il trasferimento i vigili del fuoco del locale distaccamento.  Per spostare la stutua i pompieri hanno costruito un ponteggio che ha permesso la rimozione dell’opera d’arte dalla nicchia dove era collocata.

L’azione di recupero è avvenuta all’interno della chiesa di San Domenico (inizialmente intitolata a proprio a Santa Lucia), chiesa che risale nella prima struttura alla metà del 1200, anche se della parte trecentesca rimangono solo pochi elementi (l’abside, il lato sulla piazza ed il campanile) a causa delle ristrutturazioni del 1700 circa.  A causa dell’attuale inagibilità della chiesa, è stato necessario rimuovere la statua per collocarla presso la Cattedrale di San Venanzio di Fabriano. 

Ecco quindi che la statua potrà ritornare al culto, a pochissime ora della festa dedicata alla Santa. Per la rimozione della statua si è resa necessaria la collaborazione del Comune del MIBACT e della Diocesi.

(s.s.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CASTELPLANIO / CANNA FUMARIA PRENDE FUOCO, NESSUN DANNO ALLE PERSONE

CASTELPLANIO, 12 dicembre 2017 – Nel tardo pomeriggio di ieri, alle 19,30 circa, i vigili del fuoco di Jesi sono intervenuti a Castelplanio (AN) in Borgo Loreto per incendio tetto.

Per cause in fase di accertamento infatti è andata a fuoco la copertura di una civile abitazione.

I vigili del fuoco hanno intercettato le fiamme che si stavano propagando attraverso le travi in legno per poi spegnerle definitivamente.

Non si lamentano danni a persona.

FABRIANO / AUTOCARRO CONTRO AUTO SULLA SS76

FABRIANO, 11 dicembre 2017 – L’allarme è scattato intorno le ore 17.45 di oggi (11 dicembre), quando dal distaccamento dei Vigili del Fuoco di Fabriano è partita una squadra in direzione Ancona sulla SS76 tra le uscite di Fabriano Est e Albacina.

Sul posto un incidente tra una autovettura ed un autocarro. Per cause in fase di accertamento un autocarro in transito urtava violentemente una vettura ferma nella corsia di emergenza.

Fortunatamente non ci sono stati feriti. Successivamente i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza gli automezzi coinvolti nell’incidente. Il traffico ha subito un lieve rallentamento.

(s.s.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA