Tag Archivi: volley

CASTELBELLINO / DEBUTTO SFORTUNATO PER IL VOLLEY FEMMINILE, SOLO UN PUNTO CONTRO CASTEL FIORENTINO

TERMOFORGIA MOVITER CASTELBELLINO – PALLAVOLO I’GIGLIO CASTEL FIORENTINO 2-3 (25-20, 21-25, 22-25, 25-23, 13-15)

Castelbellino: Carbonaro, Casareale, Vescovi, Della Giovampaola, Crescini, Ciancio (L), Verdacchi,  Ciccolini, Pagliaroli,  n.e.: Cerioni, Bassotti, Romagnoli. All. Fusco

Prima partita del campionato per questa stagione di B2 della Termoforgia Moviter Castelbellino, che affrontava in casa la Pallavolo I’Giglio Castel Fiorentino. Come naturale che sia ad una prima della stagione, la curiosità di vedere finalmente all’opera la squadra era tanta e dagli spalti già si percepiva la tensione per la nuova avventura della neopromossa marchigiana. Di fronte una squadra in parte rinnovata ma che ormai calca da anni i campi di B2, e che quindi avrebbe messo in campo tutta la sua esperienza.

Il match inizia bene per le padrone di casa, che scendono in campo con Carbonaro in regia (Cerioni a riposo per infortunio), Crescini opposta, Della Giovampaola e Vescovi al centro, Casareale e Verdacchi alle bande e Ciancio come libero. Dopo un iniziale equilibrio, infatti, le ragazze di Fusco approfittano di alcuni errori di troppo delle avversarie per allungare e vincere agevolmente il parziale.

Nel secondo si inizia sulla scia di quanto visto nel precedente, ma Il Giglio contiene gli errori e pian piano prende il sopravvento sul gioco delle avversarie, vincendo il secondo set e portando quindi in parità la situazione.

La Termoforgia fatica ad uscire dai momenti difficili e sbaglia palloni importanti, mentre le toscane acquistano via via sempre più fiducia, facendo della difesa il loro punto di forza maggiore. Sul finale le padrone di casa tentano un timido recupero, ma Castelfiorentino riesce a mantenere la calma e a portare la situazione sul 2-1.

Combattuto e divertente il quarto parziale. Le ospiti continuano a fare il loro gioco, mentre Castelbellino ritrova i colpi migliori e sfrutta l’ottimo ingresso di Ciccolini al posto di Casareale in posto 4, per mettere fiato sul collo alle ospiti ed andare a chiudere al fotofinish il set.

Il tie break è tutto da vivere e le squadre dimostrano ancora una volta di equivalersi, tanto che sembra non ci sia una a prevalere nettamente sull’altra. Il Giglio si porta in vantaggio di un break e lo mantiene a fatica fino alla fine, vincendo così l’incontro per 3-2 nei confronti delle marchigiane.

In sintesi una partita dal livello tecnico non eccelso, in cui sì è notata ancora un po’ di ruggine sul feeling fra le giocatrici, sia la non ancora ottimale condizione atletica come normale che sia ad inizio campionato. Ne è scaturita quindi una gara ricca di errori e con scarse giocate spettacolari. A vincere è stata la squadra più rodata, quella capace di controllare gli errori nei momenti chiave dell’incontro e di sfruttare al meglio le giocatrici più incisive. Dall’altra parte del campo un Castelbellino ancora in parte acerbo perchè completamente nuovo, che ha sprecato troppi palloni ma che ha anche mostrato grinta da vendere e di non mollare mai fino all’ultimo pallone.

Le premesse per vivere un campionato avvincente ci sono tutte, e l’appuntamento è già fissato fra 7 giorni in trasferta contro l’Ancona, il 21 ottobre alle 17,30.

 

VOLLEY FEMMINILE / LA PIERALISI CEDE AL TIE BREAK CONTRO FIRENZE

Rinascita Firenze – Pieralisi Jesi 3-2

JESI, 15 ottobre 2017 – La Pieralisi cede al tie break al debutto nel campionato di serie B2.

Un tie break dove i due sestetti sul campo si sono equivalsi per uno sprint punto a punto e dove alla fine ha vinto chi forse ha sbagliato di meno.

Tuttavia un punto prezioso per le jesine in casa di una delle squadre più forti del girone anche se il rammarico c’è considerato che il team jesino si era portato sul 0-2 con un inizio di gara importante e sotto certi aspetti travolgente e che al tie break ha perso per 24-22.

RINASCITA FIRENZE:  Viti, Romanelli N., Marocchini, Romanelli A. (L), Do Reis, Prosperi, Caroti, Ceccatelli, Coppini, Mezzedimi, Mariotti, Focardi (L). All. Vannini
PIERALISI:  Diaz, Tallevi, Cecconi (L), Lombardi, Tozzo, Paparelli, Quintabà, Perelli (L), Pirro, Da Col, Carbonari, Duru, Marcelloni. All. Bonci
ARBITRI:  Ferraro e Biniaszewski
PARZIALI:  20-25, 16-25, 25-18, 25-18, 24-22

MOIE / L’ECOENERGY04 SCONFITTA IN FINALE A CHIETI DALL’ALTINO VOLLEY

MOIE, 26 settembre 2017 – Si è svolta nel week end presso il Pala Tricalle di Chieti, la quinta edizione del Trofeo Città di Chieti “Memorial Sandro Angeloni”, appuntamento pallavolistico fisso di fine settembre organizzato dalla Pallavolo Teatina.

Il successo finale, per il secondo anno consecutivo, è andato alla Color Max Altino Volley che ha battuto in finale l’Ecoenergy 04 Moie (B1) per 3 a 1,  al termine di un match vero, molto tirato, tra due squadre che reciteranno senz’altro un ruolo da protagoniste nei rispettivi campionati.

Al terzo posto si è classificata la Coged Pallavolo Teatina che ha sconfitto il Volley Manfredonia (B1), destando buone impressioni in vista dell’inizio del campionato.

La finale per il quinto e sesto posto ha visto prevalere il Promomedia Ostia (B2) contro l’Antoniana Volley Pescara (B2).

Come miglior giocatrice del torneo è stata premiata Lorenza Lupidi della Coged Pallavolo Teatina e sempre in casa Coged è andato anche il premio di miglior alzatrice a Marta Negroni.

Gli altri riconoscimenti individuali sono andati a Camilla Orazi e Giada Boriassi dell’Altino (rispettivamente miglior schiacciatrice e miglior centrale del torneo) e a Sara Zannini del Moie (miglior libero).

VOLLEY MASCHILE JESI / INIZIATA LA STAGIONE CON LA COPPA MARCHE

JESI, 18 settembre 2017 – Esordio ufficiale per il volley maschile Jesi del riconfermato coach Marco Massaccesi.

La Termo Forgia – Sicur Clean Volley Club Jesi parteciperà al campionato regionale di serie D e nel primo turno di Coppa Marche (Trofeo Giacomini) ha affrontato in trasferta il Collemarino che milita in serie C.
La vittoria è andata alla più esperta formazione di casa per 3 a 1: 25-18, 22-25, 25-15, 25-18.

Un risultato meritato sul campo quello dei locali ma i leoncelli hanno ben combattuto con un primo set giocato con qualche difficoltà di troppo. Poi nel secondo parziale il sestetto di Jesi è stato superiore. Nel terzo e quarto set, nonostante il tabellino, la squadra è stata sempre in partita.

Ora lo sguardo va a sabato 23 Settembre quando alle 18,30 alla Palestra Carbonari ci sarà l’esordio casalingo di Coppa contro la TDC Agugliano, altra formazione di Serie C. 

e.s.

VOLLEY FEMMINILE SERIE B1 / FIRMATA DAL MOIE LA SCHIACCIATRICE GIULIA PISTOCCHI LO SCORSO ANNO A TERVI

MOIE, 10 agosto 2017 – Dopo quattro stagioni trascorse in Umbria (la prima a Perugia e le altre a Trevi), ha deciso di cambiare aria ed ha firmato con il Moie in serie B1 femminile la schiacciatrice Giulia Pistocchi che ha voluto salutare così: «Mi sposto da Trevi dopo tre anni che mi hanno insegnato molto. Un ambiente con persone che mi hanno voluto bene e sono sempre state presenti, e che anche nel primo anno fuori casa non mi hanno fatto mai sentire né a disagio, né fuori posto. Adesso penso a questa nuova esperienza con grande entusiasmo, perché sono certa di aver scelto una società altrettanto accogliente, affettuosa ed attenta alle sue giocatrici, insomma un vero e proprio ambiente familiare. Infatti già dal primo contatto avuto con la dirigenza mi è stato trasmesso affetto, sono convinta che fosse la scelta più giusta per me. Spero sarà un anno di duro lavoro e di grandi soddisfazioni personali e di gruppo, con l’apporto fondamentale di un allenatore di cui ho sentito parlare solo bene, e che soprattutto si dedica molto alla cura tecnica delle sue giocatrici. Con questo entusiasmo non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura a Moie».

VOLLEY FEMMINILE MOIE / L’ECOENERGY, SERIE B1, INSERITA NEL GIRONE C

MOIE, 23 luglio 2017 – La squadra del nuovo coach Francesco Lombardi, al suo fianco il confermato Paolo Giardinieri, ha conosciuto il proprio girone.

L’Ecoenergy 04 di Moie è stata inserita nel girone C di Serie B1 Femminile e, dunque, dovrà vedersela con quattro formazioni dell’Emilia Romagna (Coveme S.Lazzaro Vip, VC Cesena, Volley Academy Modena, Emilbronzo 2000 Montale), quattro della Toscana (Empoli Pallavolo, Ambra Cavallini Pontedera, Videomusic-Fgl Castelfranco, Blu Volley Quarrata), tre dell’Umbria (Lucky Wind Granfruttato Trevi, Sia Coperture S.Giustino, Limmi School Volley Perugia), l’altra delle Marche la  Roana Cbf Hr Macerata, ed infine la Veneta l’ Eraclya Aduna Padova.

I calendari saranno pubblicati il prossimo 30 luglio.

PIERALISI VOLLEY / FIRMATA LA SCHIACCIATRICE VALERIA TALLEVI

JESI, 19 luglio 2017 – Dopo aver rinnovato e potenziato il reparto delle centrali, nel quale a fianco della confermatissima Margherita Marcelloni sono arrivate Sara Lombardi e Valentina Tozzo, l’organico della Pieralisi si arricchisce di un altro colpo di mercato, Valeria Tallevi.

Originaria di Fano, dove è nata il 27 agosto 1989, schiacciatrice di 1.80, le ultime quattro stagioni in Emilia Romagna, in serie A2, la schiacciatrice marchigiana sarà a disposizione del tecnico Luciano Sabbatini nel ruolo di opposta.

“Ho scelto Jesi anche per lui – spiega la neo rossoblu – mi ha allenato a Loreto (2008/2009, ndr) e lo stimo molto. La Pieralisi è una società seria e ha progetti importanti da realizzare. Mi sto laureando in medicina e per questo non me la sentivo di giocare in un campionato professionistico, avevo bisogno di scendere di categoria: ho trovato la soluzione migliore”.

A San Giovanni in Marignano (RM), Valeria ha iniziato la scalata all’A2: nelle quattro stagioni è passata dalla B2 (2013/15), alla B1 (2015/16) e quindi alla serie cadetta (2016/17), chiudendo la regular season al sesto posto.

“Sì, è stata davvero una bella stagione – spiega Valeria – siamo partiti per salvarci e abbiamo disputato i play-off. Adesso ho preso parte all’attività di beach volley organizzata dalla Lega Volley Serie A e, nell’ultimo week-end di luglio, sarò a Lignano per l’ultima tappa”.

Prima di vestire la maglia della Battistelli San Giovanni Marignano, con la quale è impegnata nella Samsung Lega Volley Summer Tour, è stata tre anni a Pesaro dove con la Snoopy ha centrato la promozione dalla B2 alla B1.

PIERALISI VOLLEY FEMMINILE / PLAY OFF AMARI NIENTE B1

Ambra Cavallini Pontedera – Pieralisi Jesi  3-0 

JESI, 8 giugno 2017 -Play Off amari per la Pieralisi Jesi ed il sogno promozione in serie B1 svanisce.  La terza fase dei Play Off si chiude infatti con il passaggio alla serie superiore dell’Ambra Cavallini di Pontedera. A Castelfranco di Sotto, la Pieralisi lotta mettendo l’anima in campo ma deve fare a meno del suo capitano, Lorena Diaz. L’opposta jesina scende in campo solo nel primo set ma, vittima di un infortunio proprio alla vigilia della trasferta toscana, non può dare il suo apporto in attacco.

La formazione jesina gioca bene e, pur commettendo molti errori, resta a lungo in vantaggio (6-8 e 12-16). Le padrone di casa sembrano più contratte ma approfittano del fatto che Diaz non è utilizzabile sotto rete.

La Pieralisi prova a spingere in battuta anche nel secondo parziale (8-6) ma l’Ambra Cavallini costruisce il suo vantaggio con Buggiani e compagne (16-10), respingendo la rimonta delle ospiti.

Nel terzo set, le jesine mostrano di essere aggrappate ancora al match, allungando sull’1-6, ci provano e ci credono ma le toscane non si lasciano sorprendere (16-13): la promozione è a portata di mano. Buggiani chiama in gioco le sue attaccanti e Genovesi e compagne non tradiscono.

Cala il sipario sui Play Off Promozione: l’Ambra Cavallini raggiunge in B1 Estvolley San Giovanni Natisone e Blu Volley Quarrata.

AMBRA CAVALLINI PONTEDERA: Lupi, Genovesi,  Buggiani, Castellani (L), Chini, Fontani, Meucci, Sostegni, Velenik, Donati, Marsili (L). All. Cantini

PIERALISI JESI: Diaz, Bara, Cecconi (L), Romagnoli, Bassotti, Galuppi (L), Ciccolini, Perelli, Cerini, Coppari, Da Col, Duru, Pettinari, Marcelloni. All. Sabbatini

ARBITRI: Miceli e Scarpulla

PARZIALI: 25-22, 25-22, 25-20.

 

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)

PIERALISI VOLLEY FEMMINILE / ANCHE PONTEDERA PASSA A JESI: MERCOLEDI’ IN TOSCANA SERVE LA PARTITA PERFETTA

 Pieralisi volley Jesi – Ambra Cavallini Pontedera 1-3

JESI, 4 giugno 2017 – Ancora una sconfitta, la terza consecutiva nella fase play off, che lascia il segno. Solo un segnale pronto ed immediato che dovrà avvenire mercoledì prossino in gara-2 in trasferta consentirà alla squadra jesina di riaprire il discorso promozione contro le toscane e portare la sfida a gara-3 a Jesi. Primo set all’altezza della situazione da parte delle ragazze di Sabbatini ma l’Ambra Cavallini, alla distanza, farà valere maggiore grinta in difesa e maggiore lucidità in attacco per vincere l’incontro. Diaz e compagne iniziano subito bene il match (8-3 e 16-6), il servizio funziona a dovere e l’attacco va a pieno regime (21-12). Se nel primo set non c’è storia, non altrettanto si può dire nel secondo che vede le padrone di casa sempre all’inseguimento (5-8, 14-16), con l’attacco che diventa meno efficace (il 36% contro il 54% delle ospiti). Sul 20-23, le jesine hanno forza e carattere per ribaltare la situazione, conquistando un set ball sul 24-23. In un attimo Chini e Meucci riportano avanti Pontedera che poi ringrazia per un attacco fuori delle avversarie. Nel terzo, la Pieralisi è di nuovo costretta ad inseguire (5-8 e 9-16). Recupera come nel set precedente sul finale, arrivando fino al 20-21 ma Pontedera non concede altro spazio e chiude, portandosi sull’1-2. Nel quarto, le jesine sembrano avere le energie fisiche e mentali per pareggiare il conto e portare gara-1 al tie break (8-5 e 16-10). Tuttavia, proprio al secondo time out tecnico, qualcosa si inceppa: le ospiti rosicchiano il vantaggio e impattano sul 17-17.  Le squadre lottano punto a punto fino al 23 pari: una schiacciata fuori delle jesine ed una battuta vincente delle toscane decretano la fine della prima sfida promozione.

 PIERALISI JESI: Diaz, Bara, Cecconi (L), Romagnoli, Bassotti, Galuppi (L), Ciccolini, Perelli, Cerini, Coppari, Da Col, Duru, Pettinari, Marcelloni. All. Sabbatini

AMBRA CAVALLINI: Lupi, Genovesi, Castellani (L), Buggiani, Chini, Fontani, Meucci, Sostegni, Velenik, Donati, Marsili (L). All. Cantini

ARBITRI: Bolognesi e Giorgio Olivieri

PARZIALI: 25-14, 24-26, 20-25, 23-25.

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)

 

PIERALISI VOLLEY / L’ASSALTO ALLA B1 E’ RIMANDATO: ORA CONTRO IL PONTEDERA

Quarrata – Pieralisi Jesi 3-0

JESI, 28 maggio 2017 – La Pieralisi volley femminile fallisce il primo appuntamento con la promozione in serie B1 perdendo anche a Quarrata.

Le padrone di casa sono partite subito

coach Sabbatini

determinatissime e, seppur mostrando qualche sbavatura in più rispetto a gara 1, hanno mantenuto sempre il vantaggio nel primo set (8-6 e 16-12).

La Pieralisi, dal canto suo, è risultata ancora fallosa commettendo troppi errori (9) in attacco ed in battuta.

Nel secondo, la situazione non è cambiata con le jesine poco pungenti al servizio (16-14) e comunque costrette ad inseguire, con l’attacco che non riesce a sfondare (al29% di efficienza contro il 40% delle avversarie). Nel terzo parziale, nella battaglia punto a punto, Diaz e compagne riescono a portarsi in vantaggio 11-15 salvo poi subire un break di 7-0 che riporta avanti le padrone di casa (18-15) proiettate sempre più verso la vittoria e la serie superiore.

Ora tra le jesine e la B1 ci sarà un’altra formazione toscana, l’Ambra Cavallini di Pontedera, battuta dall’Estvolley San Giovanni Natisone di Udine che, dopo aver eliminato Corridonia, ha centrato la promozione di due gare.

Primo appuntamento sabato 3 giugno alla Carbonari. Poi  mercoledì 7 giugno a Pontedera e l’eventuale bella sabato 10 giugno a Jesi.

BLU VOLLEY QUARRATA: Breschi, Pazzaglia, Gradi, Becucci, Di Gregorio, Chiti (L), Zoppi, Grosso, Degli Innocenti, Niccolai, Bagni, Filindassi, Capocasale. All. Torracchi

PIERALISI JESI: Diaz, Bara, Cecconi (L), Romagnoli, Bassotti, Galuppi (L), Ciccolini, Perelli, Cerini, Coppari, Da Col, Duru, Pettinari, Marcelloni. All. Sabbatini

ARBITRI: Strippoli e Martinelli

PARZIALI: 25-18, 25-20, 25-19.

(evasio.santoni@qdmnotizie.it)