Connect with us

Breaking news

ANCONA / Massimo Stronati nuovo presidente Alleanza Cooperative

Il 58enne jesino subentra a Stefano Burattini: «Sono orgoglioso di poter rappresentare i nostri tanti cooperatori»

ANCONA, 23 dicembre 2020L’Alleanza delle Cooperative italiane delle Marche cambia guida. Sarà il presidente di Confcooperative Marche, il 58enne jesino Massimo Stronati, a presiedere il coordinamento regionale che è composto dalle associazioni Agci, Confcooperative, Legacoop e che rappresenta 900 cooperative con 350 mila soci e 24 mila dipendenti, con un fatturato di circa 3 miliardi di euro. Stronati subentra nell’incarico a Stefano Burattini, presidente Agci Marche.

Tanti i temi che la cooperazione marchigiana sta portando avanti nell’Alleanza delle Cooperative, dal come affrontare le conseguenze dell’emergenza sanitaria al confronto con la nuova Giunta regionale, dalla valorizzazione del ruolo economico e sociale delle cooperative nelle Marche allo sviluppo di servizi che possano soddisfare le nuove esigenze sociali e alla creazione di nuova occupazione.

Massimo Stronati

«Sono orgoglioso di poter rappresentare i nostri tanti cooperatori – afferma Stronati -, persone che stanno affrontando con coraggio e determinazione questo difficile periodo che ci sta mettendo tutti a dura prova. I cooperatori, però, sono persone speciali che trovano nei valori che contraddistinguono il nostro movimento la forza per crescere ogni giorno, per essere parte attiva delle comunità in cui operano e soprattutto per creare lavoro».

Per questo, aggiunge Stronati, «desidero esprimere un grande augurio di un migliore 2021 a tutti i cooperatori ma anche a tutta la nostra bella e infaticabile regione. La concretezza che ci contraddistingue saprà portarci fuori da questo periodo per far crescere ancora di più la cooperazione marchigiana che si candida, a pieno titolo, a guidare i progetti del futuro».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche