Connect with us

Breaking news

ANCONA / Polizia, un Natale sicuro e solidale

Santa messa cattedrale San Ciriaco polizia di stato

In vista delle festività potenziato il dispositivo generale di prevenzione della criminalità. Partecipazione alla messa nella cattedrale di San Ciriaco

ANCONA, 19 dicembre 2020 – I tempi che viviamo ‒ in cui la congiuntura economica e sociale fortemente gravata dall’emergenza sanitaria del coronavirus assume connotati tangibili di drammaticità ‒ alimentano nei cittadini la sensazione di un’insicurezza generalizzata, per affrontare la quale ci si rivolge spesso alle istituzioni ritenute più vicine, e quindi alla Polizia di Stato, per cercare quella sicurezza che la pandemia sembra far vacillare.

In questa settimane precedenti le festività natalizie e di fine anno, che tradizionalmente favoriscono l’intensificazione della movimentazione di persone e mezzi nonché l’aumento di servizi, la Polizia sta potenziando il dispositivo generale di prevenzione su tutto il territorio della provincia con l’adozione di misure idonee a contrastare con efficacia e tempestività ogni possibile manifestazione di criminalità diffusa, nonché eventuali turbative all’ordine e sicurezza pubblica, in modo che le persone possano vivere serenamente i prossimi giorni di festa.

Per la Polizia il Natale non vuol dire solo garantire la sicurezza dei cittadini durante tale periodo, ma è anche l’occasione per essere vicini, con iniziative di solidarietà, a coloro che nella vita sono meno fortunati.

Infatti, alla luce delle numerose difficoltà, anche di ordine economico, generate dalla pandemia, si è ritenuto opportuno cogliere l’occasione per offrire un sostegno al personale della Polizia di Stato aderendo al piano di assistenza continuativaMarco Valerio, gestito dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza il cui fondo sostiene, con contributi erogati ai dipendenti in servizio e in pensione, i figli minori affetti da patologie fino al 18° anno di età.

Per quanto riguarda invece la dimensione squisitamente spirituale del Natale, con particolare riferimento a tutto il personale in servizio nella Polizia di Stato, ieri mattina nella cattedrale di San Ciriaco ha avuto luogo una Santa Messa, presieduta dall’Arcivescovo Metropolita di Ancona-Osimo, monsignor Angelo Spina, e concelebrata dal cappellano territoriale don Antonello Lazzerini alla quale, accanto al Questore, ha partecipato una rappresentanza dei Poliziotti di tutta la Provincia.

presepe artigianale in terracotta ingresso della Questura

Inoltre, per la circostanza all’ingresso della Questura è stato allestito un prezioso presepe artigianale in terracotta, ricco di scorci di vita quotidiana e curato fin nei minimi dettagli, dedicato alle vittime della pandemia, realizzato nel pieno rispetto della migliore tradizione partenopea da Carmine Giannicola, già Sovrintendente Capo in servizio presso il Gabinetto di Polizia Scientifica di Ancona.

Una vera passione la sua, coltivata fin da giovane ed espressa in tanti presepi realizzati nel corso degli anni utilizzando materiali diversi, plasmati con sapiente mano creativa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche