Connect with us

Cronaca

ANGELI DI ROSORA / BOATO NELLA NOTTE: TENTATO ASSALTO CON L’ESPLOSIVO AL BANCOMAT DELLA BANCA

ANGELI DI ROSORA, 9 gennaio 2017 –  Il boato che ha svegliato tutti è avvenuto intorno alle 4.45 di questa mattina, 9 gennaio.

 

Malviventi stavano dando l’assalto al bancomat della filiale del Credito Cooperativo di Ostra Vetere, situata in via Verdi, posto sulla facciata laterale rispetto all’entrata della banca.

La solita tecnica, quella applicata, ormai anche collaudata: l’uso probabilmente di polvere da sparo.

Stavolta, però, la ciambella non è riuscita con il buco, perché se il boato c’è stato, l’impianto non è saltato, non è stato scardinato per quel tanto necessario che avrebbe permesso ai ladri di aprire la cassaforte e impossessarsi del contante del quale in quel momento era fornita.

L’ultimo assalto di questo genere, in ordine di tempo, era avvenuto a Jesi, sempre nelle stesse ore, il 24 dicembre scorso ai danni di Ubi Banca, in piazza Vesalio. Quella volta il bottino si aggirava sui 40 mila euro.

Così il risultato è stato quello di procurare danni, anche alla vicina vetrata, e mettere in apprensione e allarme i residenti della zona e della palazzina che ospita, al piano terra, la filiale della Bcc.

E sono stati proprio gli abitanti del primo piano a dare l’allarme ai carabinieri che si stanno occupando delle indagini.

Le telecamere della video sorveglianza erano state oscurate.

(p.n.)

(foto Enrico Spinaci)

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.