Connect with us

Apiro

APIRO / IL SAN VICINO METTE IL CAPPELLO, ARRIVA LA NEVE DI MAGGIO

Le basse temperature di ieri hanno provocato nevicate in vetta, con un manto di circa 10 centimetri. Il fenomeno continuerà nei prossimi giorni

APIRO, 7 maggio 2019La coltre bianca ha ricoperto la vetta del monte San Vicino in questa strana primavera. Le basse temperature di ieri, 6 maggio, infatti, hanno provocato il fenomeno nevoso sulla montagna che osserva la Vallesina.

La misurazione del manto di neve si è fermata a circa 10 cm. Dai Comuni vicini, si può osservare benissimo la cima del San Vicino imbiancata, anche se è stata a lungo coperta dalle dense e minacciose nuvole.

Le temperature scenderanno in vetta sotto lo zero anche domani, mercoledì 8 maggio, per poi risalire tra venerdì e sabato. Domenica prossima, infine, secondo ILMeteo.it, le nevicate saranno abbondanti e toccheranno i 6,1 centimetri nella serata. Il fenomeno continuerà fino a lunedì, poi nella prossima settimana si tornerà a un clima decisamente più primaverile.

Un detto popolare recita che “quando il San Vicino mette il cappello, vendi la capra e compra il mantello”, ma era riservato alla stagione invernale. Al contrario, quando la coltre nevosa si esaurisce, si usa dire che “quando il San Vicino sbraca, vendi il mantello e compra la capra”. Sicuramente chi deciderà di scalare il monte nel prossimo weekend, non lo farà di certo per un’escursione estiva.

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.