Connect with us

Eventi

Apiro / Presentato il libro su Giuseppe Tamagnini

Andreoli immobiliare 01-07-20

Pioniere pedagogico del Movimento di cooperazione educativa che mise radici ad Apiro agli albori della sua diffusione in Italia

di Cristiana Simoncini

Apiro, 24 settembre 2022 – Nella splendida cornice del Teatro Mestica, domenica 18 settembre si è svolto un appuntamento imperdibile per i cultori della pedagogia e per tutti coloro che amano l’educazione, in quanto è stato presentato un volume dedicato alla figura di Giuseppe Tamagnini, scritto da Rinaldo Rizzi.

Il titolo del libro: “L’ideale e l’impegno. Giuseppe Tamagnini, pioniere pedagogico della Cooperazione Educativa in Italia” evento promosso dalla neo costituita sezione di Macerata del Movimento di Cooperazione Educativa, in collaborazione con l’Istituto comprensivo “Coldigioco” e il Comune di Apiro.

«Nel 70esimo anno di vita del Movimento di Cooperazione Educativa – ha spiegato Rinaldo Rizzi collegato da remoto – ho voluto dedicare questa biografia al suo fondatore, la cui idea di utilizzare tecniche didattiche coerenti con i valori della cooperazione educativa, smascherava una scuola trasmissiva e selettiva che escludeva di fatto i bambini delle classi sociali svantaggiate. Senza il suo impegno nel dar vita a un movimento di insegnanti democratici e impegnati nella ricerca e nella pratica di una pedagogia popolare, oggi la scuola di base sarebbe molto più povera».

L’esperienza del Movimento di Cooperazione Educativa mise radici ad Apiro, proprio agli albori della sua diffusione in Italia, perché qui insegnò per dieci anni la maestra Giovanna Legatti, divenuta moglie di Giuseppe Tamagnini, il quale, docente e pedagogista, fu appunto uno dei padri fondatori del Movimento.

A coordinare il dibattito, dopo il saluto del sindaco Ubaldo Scuppa, la dirigente scolastica Emanuela Tarascio, che ha preannunciato come il prossimo evento, organizzato come sezione maceratese del Mce, sarà dedicato a Giovanna Legatti, di cui ricorre il decimo anniversario della morte.

Era presente anche il curatore della pubblicazione, Fausto Antonioni di Fano, dirigente scolastico in pensione, che ha approfondito la vita, il pensiero e i progetti di Tamagnini. A svelare un aneddoto curioso, invece, è stato Juri Meda, docente dell’università di Macerata, il quale, intervenuto a distanza, attraverso un testo letto dalla collega Lucia Paciaroni, ha riferito che il maestro Mario Lodi, di cui ricorre quest’anno il centenario della morte, aveva chiesto il trasferimento proprio nella scuola di Coldigioco per poter sperimentare quel modo diverso di insegnare, secondo le idee innovative del Movimento di Cooperazione Educativa.

Per diversi motivi il suo passaggio a Frontale non riuscì a concretizzarsi, ma in compenso arrivò dalla provincia di Piacenza Giovanna Legatti, legando così definitivamente il suo percorso di vita, personale e professionale, a Giuseppe Tamagnini, che già da qualche tempo aveva radicato in quel luogo il proprio progetto formativo.

Le conclusioni sono state fatte dal presidente del Consiglio d’Istituto del Comprensivo “Coldigioco”, Morena Soverchia, che è anche componente del gruppo Mce di Macerata.

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Alta Vallesina7 ore fa

Fabriano / Lite a scuola, il preside Procaccini fa il punto

A seguito del passaggio televisivo di uno dei video girati relativi ai fatti accaduti il 28 novembre scorso, il dirigente...

Alta Vallesina8 ore fa

Fabriano / Confartigianato e Uici insieme per realizzare carta

Grazie al Maestro cartaio Sandro Tiberi la possibilità di realizzare carta fatta a mano ai membri dell’associazione Uici di Fabriano,...

Bassa Vallesina9 ore fa

L’intervento / Si inietta un mix di droghe, perde conoscenza e viene soccorso

L’operazione della Polizia Locale ricalca quella della settimana precedente: sono due i provvedimenti di allontanamento emessi in pochi giorni Falconara,...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Arriva il Natale, tutti gli eventi e torna il capodanno in piazza

L’albero, posizionato vicino alla fontana Sturinalto, verrà acceso alle ore 18 di giovedì 8 dicembre Fabriano, 6 dicembre 2022 –...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Asp9: spesa e farmaci a domicilio, nuovi elenchi

Aggiornata la lista di supermercati e farmacie che aderiscono ad “Ausilio”, rivolta agli over 65 e alle persone in difficoltà...

Marche news13 ore fa

Ancona / L’Arma dei Carabinieri incontra gli studenti del “Mannucci”

Particolare attenzione rivolta ad argomenti molto sentiti come la violenza di genere, il fenomeno del bullismo e il consumo di...

Alta Vallesina14 ore fa

Fabriano / Alcol oltre l’orario consentito, sanzione da 6.600 euro

Durante i controlli dei Carabinieri individuate anche due utilitarie rubate recentemente a Sansepolcro Redazione Fabriano, 6 dicembre 2022 – Nel...

Alta Vallesina15 ore fa

Sassoferrato / Domenica presentazione del volume Il “Chi é” sentinate – ‘900″

La presentazione è promossa dall’Istituto “Bartolo da Sassoferrato” con il patrocinio del Comune di Sassoferrato Redazione Sassoferrato, 6 novembre 2022...

Cronaca19 ore fa

Jesi / Centro di aggregazione giovanile al Parco del Vallato

Sarà allestito nella “casetta dei camperisti”, il presidio sociale per ragazze e ragazzi, gestito dall’Asp Ambito 9, assegnati anche i...

Alta Vallesina19 ore fa

Fabriano / Violenta lite tra studentesse finisce su Rai 2

L’ennesimo “caso social” approda in diretta tv: video condivisi in rete destano scalpore e finiscono per diventare argomento di cronaca...

Meteo Marche