Connect with us

Apiro

APIRO / Strade pericolose, due incidenti: ciclista trasportato a Torrette

Pronto soccorso torrette

Non in gravi condizioni dopo lo scontro con un’auto, illesi invece l’autista di un furgone e un centauro protagonisti di un altro scontro

APIRO, 10 maggio 2020Nelle ultime ore le strade di Apiro sono state teatro di due incidenti.

Oggi, 10 maggio, infatti, nelle campagne del territorio si sono verificati un incidente che ha coinvolto un’autovettura e un ciclista nelle vicinanze di Sant’Isidoro e uno scontro avvenuto tra un furgone e una moto sulla Sp26 che collega Apiro a Cingoli, attraversando le sponde del Lago di Castreccioni.

Alle 12.20, per cause in corso di accertamento, un’auto stava salendo verso il centro di Apiro dalla provinciale per Poggio San Vicino quando ha urtato un ciclista che si stava dirigendo verso la località Sant’Isidoro. L’uomo in bicicletta è stato sbalzato per 4 metri.

Sul posto sono intervenute l’ambulanza della Piros e l’automedica del 118 cingolano, oltre ai Carabinieri della locale Stazione. Il ferito è stato trasportato a Torrette per via della dinamica dell’incidente, seppur sempre cosciente e non in gravi condizioni. Avrebbe riportato fratture alla spalla e al ginocchio.

Appena poco più tardi, verso le ore 13, la collisione tra un furgone e una moto lungo la Sp26 Cingoli-Apiro. Il centauro, residente a Castelbellino, e l’autista dell’automezzo, sono rimasti illesi, anche se la moto è rimasta incastrata nel  furgone.

I Vigili del Fuoco della vicina sezione apirese sono intervenuti per liberare la carreggiata.

(g.g.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.