Connect with us

Breaking news

BREAKING NEWS / COSPARSA DI BENZINA E PRESA A SCHIAFFI E CALCI, SOPRUSI E VIOLENZE VERSO LA COMPAGNA

L’uomo, un rumeno, faceva prostituire la donna e pretendeva gli incassi

 

ANCONA, 2 aprile 2019 – Una decisiva attività investigativa della Squadra Mobile, coordinata dalla Procura della Repubblica di Ancona, ha permesso di sottoporre alla custodia cautelare del divieto di avvicinamento emesso dal GIP di Ancona a carico di un cittadino rumeno responsabile di atti persecutori e sfruttamento della prostituzione ai danni della sua compagna.

La coppia, lui di origini rumene lei italiana, dopo una convivenza fatta di soprusi e violenze, costringevano la donna a rivolgersi alla Polizia di Ancona per porre fine all’incubo. Oltre alle continue violenze, l’uomo pretendeva dalla donna gli incassi della attività di meretricio.

In uno degli innumerevoli episodi di violenza, l’uomo, dopo aver sottratto le chiavi dell’auto alla sua compagna, metteva in moto il veicolo minacciando di investirla. Nella circostanza l’indagato guidava senza patente e in stato di alterazione psicofisica dovuta ad ebbrezza alcolica, veniva sottoposto anche ai dovuti provvedimenti previsti dal codice della strada Polizia.

Le attività investigative condotte dalla Squadra Mobile, permettevano di ricostruire altri episodi di violenza domestica tra i quali le minacce di morte nei confronti della donna qualora avesse chiamato la Polizia.

In uno degli episodi, l’indagato, dopo essere ritornato a casa con un amico, entrambi ubriachi, colpiva con un forte schiaffo la compagna perché si era rifiutata di pulire la cucina dove aveva vomitato e messo completamente a soqquadro. Anche nel gennaio 2019 si verificava un altro episodio violento nel quale l’indagato colpiva con degli schiaffi la sua compagna perché lo stava rimproverando in quanto per l’ennesima volta si era ubriacato.

In un altro episodio l’uomo alzava le mani contro la donna prendendola a schiaffi e a calci nel sedere o le tirava i capelli, spesso la strattonava fino a farla cadere in terra. Più volte l’aveva minacciata di spaccarle e bruciarle la casa e la macchina, in una occasione l’aveva cosparsa di benzina e, soltanto grazie all’intervento di alcuni familiari, si evitava la tragedia.

Inoltre, quando gli diceva che voleva lasciarlo o chiamare la Polizia, lui le diceva: “vattene via … è tutto mio… se chiami la Polizia t’ammazzo… tanto non ho paura del carcere”.

Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Ancona culminavano con l’emissione da parte del Gip dell’Ordinanza di custodia cautelare dell’allontanamento dall’abitazione familiare, con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna. Provvedimento che gli investigatori della Squadra Mobile gli notificavano nelle ultime ore.

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Jesi / Urgenze e partecipazione: le priorità dell’assessore Valeria Melappioni

Delega ai lavori pubblici, spiega quali sono le sue linee guida: «Superare la logica del singolo intervento e progettare» Jesi,...

Breaking news1 ora fa

Senigallia / Tragedia lungo i binari, padre e figlio muoiono investiti dal treno

Da accertare le cause che hanno portato al mortale epilogo intorno alle 21 di ieri, traffico ferroviario a lungo interrotto...

Cronaca1 ora fa

Jesi / Palazzo Battaglia, scale mobili in “scadenza”

Una volta dismessi, e previo accordo con la proprietà del palazzo, saranno installati nuovi impianti di risalita Jesi, 18 agosto...

Alta Vallesina1 ora fa

Chiaravalle / Musicoterapia per i nonnini della residenza protetta “La Ginestra”

Soddisfatta la direttrice Maria Luisa Tumino: «È stato un momento di grande gioia e di riavvicinamento all’esterno e alla comunità...

Attualità2 ore fa

Falconara / Via VIII Marzo, partono i lavori di riqualificazione

Divieto di transito e di sosta anche in via La Corta, cantiere aperto da lunedì 22 agosto, oltre a ripristinare...

Eventi & Cultura2 ore fa

Jesi / Il ritorno del cinema all’aperto per la rassegna “Aria fresca”

Con “In viaggio verso un sogno” hanno preso il via le proiezioni in Piazza delle Monachette: prossimi appuntamenti martedì 23...

Lettere & Opinioni2 ore fa

Jesi / Cartellone estivo affidato agli “amici”

La lista di minoranza Jesiamo critica l’organizzazione di Jesi Estate Jesi, 18 agosto 2022 – La Giunta Fiordelmondo ha rilevato...

Breaking news13 ore fa

Politiche / Campagna elettorale Marche di FdI al via con Giorgia Meloni

Attesa martedì 23 agosto ad Ancona in Piazza Roma Ancona, 17 agosto 2022 – Giorgia Meloni aprirà la campagna elettorale...

Alta Vallesina15 ore fa

Fabriano / Muore investita mentre cammina sul marciapiede

Ancora da chiarire la dinamica che ha condotto al tragico incidente nel quale è rimasta vittima una donna Fabriano, 17...

Breaking news15 ore fa

Ancona / Minaccia suicidio su Instagram, salvata dagli amici conosciuti in rete

Un ragazzo contatta il 112 Nue per salvarla e un altro la cerca per aiutarla, fondamentale e decisivo l’intervento dei...

Meteo Marche