Connect with us

Breaking news

BREAKING NEWS / MAXI CONTROLLI, DUE DENUNCIATI ED UN TUNISINO ESPULSO

L’operazione della Polizia di Stato ha portato al controllo di 66 persone, presidiando il territorio in particolare tra Piano San Lazzaro e quartiere Archi 

ANCONA, 13 giugno 2019Il maxi controllo della città di Ancona preposto dalla Questura porta alla denuncia di due persone e all’espulsione di un cittadino tunisino. In queste ore, infatti, le Volanti della Polizia di Stato di Ancona hanno controllato 66 persone, 9 delle quali sono state perquisite.

Il Questore, dott. Claudio Cracovia, ha voluto fortemente l’operazione. I poliziotti hanno effettuato controlli mirati in alcune zone di Ancona, tra le quali Piano San Lazzaro e il quartiere Archi, al fine di contrastare i reati come lo spaccio di sostanze stupefacenti e la clandestinità. Le Volanti hanno ricevuto l’ausilio delle unità cinofile antidroga.

Sono state controllate 66 persone, 9 sono state sottoposte a perquisizione personale, a due delle quali è stata estesa per la propria abitazione. In particolare, ad un 51enne anconetano sono stati sequestrati 1 gr di cocaina. L’uomo, intercettato mentre transitava in Via Colombo con la sua auto, ha consegnato le sostanze spontaneamente alle Forze dell’Ordine.

Sono subito scattate per lui la sospensione della patente di guida e dei documenti validi per l’espatrio, oltre all’istruttoria per i programmi di recupero per la tossicodipendenza, come previsto dall’art. 75 del D.P.R. 309/90.

Gli agenti, inoltre, hanno controllato e perquisito due tunisini, ritenuti di stazionare in maniera sospetta in Via Fiorini. I due uomini sono stati accompagnati in questura per la fotosegnalazione. Uno dei due, 33enne senza fissa dimora, è stato espulso dal territorio nazionale e denunciato per clandestinità, dopo la verifica dell’Ufficio Immigrazione.

In Piazza d’Armi, infine, i poliziotti hanno controllato due peruviani mentre stavano sorseggiando della birra in vetro. Sebbene fossero in regola con le norme sul soggiorno, sono state comminate sanzioni amministrative per il divieto di detenzione di contenitori in vetro sulla pubblica via e per ubriachezza, secondo l’articolo 688 c.p. del Codice Penale.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.