Connect with us

Breaking news

BREAKING NEWS / QUASI NASCOSTI TRA LE AUTO, AVEVANO DOCUMENTI FALSI: ARRESTATI

Due giovani afgani di 25 e 26 anni hanno mostrato ai poliziotti una carta d’identità bulgara e una polacca

 

ANCONA, 4 maggio 2019 –  Questa notte, verso le ore 3.00, gli agenti delle Volanti della Polizia di Stato hanno proceduto al controllo di due giovani stranieri di origine afgana che si trovavano quasi nascosti tra le auto in P.zza Rosselli dalla parte degli alberghi.

Subito fermati, i due venivano condotti in Questura per gli accertamenti sull’identità dai quali emergeva che non erano mai stati foto-segnalati.

Nell’occasione mostravano ai poliziotti i rispettivi documenti, una carta d’identità bulgara ed una carta d’identità polacca che, a seguito di accertamenti di polizia scientifica, risultavano falsi e, pertanto, venivano sequestrati.

Per tale motivo gli agenti procedevano all’arresto dei due afgani di 25 e 26 anni ai sensi dell’art. 497 bis del codice penale per possesso di documenti di identificazione falsi.

Questa mattina, il Tribunale di Ancona ha condannato i due afgani alla pena di mesi 11 di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche