Connect with us

Breaking news

BREAKING NEWS / VA IN ESCANDESCENZE IN FARMACIA, I POLIZIOTTI GLI SEQUESTRANO UN COLTELLO

Il 32 enne, extracomunitario residente in provincia di Modena, ha ricevuto il provvedimento di allontanamento dal Comune di Ancona per 3 anni

ANCONA, 7 agosto 2019 – Dà in escandescenze e il farmacista chiama la Polizia. E’ successo questa mattina, 7 agosto, ad Ancona. I poliziotti, chiamati sul posto, hanno perquisito l’uomo, un extracomunitario in regola con le norme di soggiorno, trovandogli un coltello a serramanico nelle tasche.

L’uomo, un extracomunitario di 32 anni residente in provincia di Modena ed in regola con le norme del soggiorno, è entrato in una farmacia del capoluogo, chiedendo insistentemente uno psicofarmaco. Il farmacista, tuttavia, non poteva vendere il prodotto all’uomo, spiegando che la documentazione sanitaria presentata non era sufficiente per l’acquisto del medicinale.

L’uomo si è subito agitato ed è andato in escandescenze, cominciando ad urlare ed a sbattere i pugni contro il bancone. E ha lanciato il suo zaino verso l’uscita.

Alla vista dei poliziotti, intervenuti tempestivamente, l’uomo si è calmato e cercava di minimizzare il suo comportamento. Gli agenti hanno perquisito accuratamente l’extracomunitario ed hanno rinvenuto nelle sue tasche un coltello a serramanico di genere proibito.

L’uomo è stato accompagnato in Questura e denunciato per il possesso dell’arma, che è stata sequestrata. Il Questore di Ancona, visti i precedenti penali e il comportamento molesto tenuto in farmacia, ha emanato nei confronti del 32enne il provvedimento amministrativo di allontanamento dal Comune di Ancona con Foglio di Via Obbligatorio, per un periodo di 3 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.