Connect with us

Castelbellino

CASTELBELLINO / Traffico di rifiuti: sanzioni per oltre 14 milioni di euro

Gli illeciti sono stati accertati nell’ambito della vasta operazione “Fango&Cash” diretta dalla Procura Distrettuale Antimafia di Ancona

CASTELBELLINO, 2 dicembre 2020 – Nei giorni scorsi i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Jesi, San Marcello, Senigallia, Genga Frasassi e Conero, hanno notificato oltre 4.300 processi verbali relativi a illeciti amministrativi per un importo complessivo di 14.632.858 euro.

I verbali sono stati elevati nei confronti di 188 società con sede legale in 17 provincie italiane delle regioni Marche, Abruzzo, Emilia Romagna, Lombardia, Puglia, Campania, Umbria e Lazio.

Gli illeciti riscontrati riguardano migliaia di trasporti irregolari e relativo conferimento di rifiuti speciali non pericolosi, costituiti da terre e rocce di scavo e rifiuti da demolizione, presso due impianti di recupero di una società con sede in Comune di Castelbellino, trasporti avvenuti senza formulario di trasporto o con formulario incompleto o inesatto.


I conferimenti illegali sono stati accertati nell’ambito dell’indagine denominata “Fango&Cash”, diretta dalla Procura Distrettuale Antimafia di Ancona per il reato di attività organizzata per i traffici illeciti di 640.000 tonnellate di rifiuti, a seguito della quale lo scorso 10 marzo sono state eseguite misure cautelari personali e reali disposte dal Gip di Ancona a carico di 5 persone e 4 società.

In particolare due persone erano state collocate agli arresti domiciliari, una colpita da obbligo di dimora e due colpite da misura interdittiva del divieto di esercitare attività imprenditoriale.

Sono stati sequestrati denaro e beni per un totale di € 4.969.924, oltre a 76 camion e 7 mezzi d’opera, quali escavatori e mezzi movimento terra.

Le 188 società, la gran parte operanti nella regione Marche e nello specifico 125 delle quali con sede in provincia di Ancona, 27 con sede in provincia Macerata, 9 con sede in quella di Pesaro Urbino, 3 con sede in quella di Ascoli Piceno, 1 con sede in provincia Fermo, hanno conferito ingenti quantità di rifiuti terrosi o da demolizione presso l’impianto di Castelbellino, omettendo di produrre il formulario di trasporto (documento che identifica e caratterizza i rifiuti) o scaricando in aree diverse rispetto a quelle dichiarate nei documenti o comunque utilizzando formulari con dati incompleti e/o inesatti.

Le attività amministrative verranno seguite nei mesi prossimi con la massima attenzione per verificare il rispetto dei tempi e delle procedure previste dalle norme per la riscossione delle sanzioni comminate. L’attività di accertamento condotta – in particolare per quanto concerne gli importi sanzionati, il numero di illeciti rilevati e il numero di società coinvolte – può essere considerata una delle più rilevanti a livello nazionale di sempre.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Cronaca1 ora fa

Politiche / Jesi unico baluardo del centrosinistra

I dem trascinano la coalizione sfiorando il 30%, ma la crescita maggiore è di FdI che arriva al 21% di Marco...

Alta Vallesina1 ora fa

Basket Femminile A2 / Halley, terzo posto al torneo di Campobasso

La formazione marchigiana ha superato nella “finalina” la Aran Panthers Roseto di Redazione Matelica, 26 settembre 2022 – In una...

Attualità2 ore fa

Cingoli / Politiche, scrutini al termine: vince la destra di Giorgia Meloni

Nei nove seggi comunali in testa Fratelli d’Italia con 2.088 voti, segue il Partito Democratico con 679, la Lega Salvini...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Alterco in pizzeria con ombrellate, intervengono Carabinieri

Ieri in piazzale Partigiani una 38enne è entrata inveendo nel locale contro le bariste Jesi, 26 settembre 2022 – Entra...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Prendono a calci l’auto, interviene per fermarli e viene aggredito

Serata movimentata in via Acqua ieri intorno all’ora di cena quando in due hanno cominciato a danneggiare una Panda, proprietario...

Alta Vallesina2 ore fa

Eccellenza / Fabriano Cerreto, blitz in trasferta e aggancio in vetta

Il Fabriano Cerreto si trova ora al primo posto a 7 punti con Fossombrone e Osimana di Redazione Fabriano, 26...

Cronaca6 ore fa

Rosora / A Senigallia e Ostra, per «restituire normalità» – VIDEO

Elisa, Daniele e Lorenzo nelle zone più colpite dall’alluvione in aiuto delle famiglie impegnate a sgomberare le case da acqua...

sagra dell'uva sagra dell'uva
Attualità6 ore fa

Cupramontana / Sagra dell’Uva: in alto i calici per la festa della ripartenza

Prende il via giovedì 29 l’evento al quale tutti i cuprensi sono legati per tradizione, Africa Unite, Willie Peyote e...

Marche news6 ore fa

Maltempo / Allerta meteo anche per oggi

Su tutta la regione Marche sino alle 24 con possibili forti temporali Ancona, 26 settembre 2022 – La Protezione Civile...

Attualità6 ore fa

Falconara / Piazze Mazzini e Catalani, riqualificazione a misura dei cittadini

«Sono spazi significativi della nostra storia e del futuro, vanno valorizzati per ricreare un senso di identità e appartenenza della...

Meteo Marche