Connect with us
TESTATA -

Eventi & Cultura

CASTELPLANIO / L’amore non uccide: dal palcoscenico il “no” alla violenza di genere

Domani, sabato 27, alle ore 21.15 alla sala polivalente “Pittori” con la compagnia Koinè di Falconara: le testimonianze di donne vittime di soprusi

CASTELPLANIO, 26 novembre 2021 – Dopo le iniziative di insegnanti e ragazzi della scuola secondaria di primo grado Fermi e della primaria Anna Frank, l’Amministrazione comunale propone per domani, sabato 27 novembre, lo spettacolo teatrale “L’amore non uccide” della compagnia amatoriale Koinè di Falconara, alla sala polivalente “Luciano Pittori”, ore 21.15.

La regia è di Sabrina Gemmati: «L’amore non uccide è un insieme di testimonianze teatrali tratte da “Ferite a morte” di Serena Dandini. Contengono messaggi d’amore e sull’amore, messaggi di figure maschili che sono completamente l’opposto di quello che oggi è l’amore del possesso e della gelosia, causa di violenza e raptus di follia».

«La serata si limita a raccontare testimonianze reali di donne che hanno subito violenza da persone a loro care, in uno spettacolo di musica e parole. La speranza è che qualcosa possa cambiare nella società: io combatto e credo fortemente nella lotta contro la violenza sulla donna».

La prenotazione è obbligatoria al numero 0731 813401 – 340 5079667. All’ingresso, gratuito, è richiesto il green pass, valido tramite vaccinazione, tampone negativo entro 48 ore o guarigione dal Covid.

Nicoletta Paciarotti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi