Connect with us

Alta Vallesina

Cerreto D’Esi / Arrivano le isole ecologiche intelligenti

Previsto il posizionamento di 10 nuove isole ecologiche per il conferimento dei rifiuti

Cerreto D’Esi, 11 luglio 2022 – In queste ultime settimane sono partiti i lavori di posa in opera delle isole ecologiche intelligenti. Una nuova modalità di raccolta e conferimento dei rifiuti solidi e urbani semplice, moderna e all’avanguardia con cui vogliamo portare Cerreto d’Esi al passo dei tempi con tanti Comuni della nostra zona e a livello nazionale.

Le strutture che stiamo posizionando sono 10 e la nostra amministrazione ha deciso di collocarle nei punti di raccolta che risultano da tempo più critici, ovvero dove si verificano i maggiori casi di abbandoni e in quei punti in cui abbiamo constatato come all’interno dei cassonetti, i rifiuti risultano non separati correttamente.

Questi fenomeni poco rispettosi nei confronti, soprattutto, della stragrande maggioranza dei cerretesi che ogni giorno si impegna a differenziare correttamente, verranno contrastati grazie alle telecamere in dotazione in ognuna delle isole ecologiche intelligenti. Un intervento, dunque, con cui l’amministrazione comunale intende migliorare la raccolta differenziata, la pulizia e il decoro del nostro territorio.

Ogni isola ecologica necessita di un allaccio all’energia elettrica, che garantisca il corretto funzionamento dell’impianto; dunque, ogni struttura verrà posizionata nelle immediate vicinanze di un lampione di pubblica illuminazione. Inoltre, ogni isola ecologica, e i relativi cassonetti in uso all’interno di essa, garantiranno l’utilizzo mediamente a 100 – 150 persone residenti nelle vicinanze della struttura.

Ci teniamo a sottolineare che alcune isole ecologiche risultano attualmente in una posizione provvisoria rispetto all’ubicazione definitiva.

Il cittadino erogherà il servizio delle isole ecologiche utilizzando una tessera che consentirà di sbloccare il sistema, a quel punto il cittadino verrà riconosciuto e potrà selezionare il rifiuto che intende conferire. Successivamente peserà i rifiuti e li smaltirà nel cassonetto sbloccato. Un sistema semplice e preciso.

Queste prime 10 isole ecologiche sono state finanziate attraverso un bando regionale, lavoreremo per ottenere ulteriori fondi che ci permettano di sostituire tutte le isole ecologiche con il sistema intelligente.

Una volta raggiunta la totale copertura del territorio comunale, questa nuova modalità di raccolta consentirà di quantificare con precisione la quantità di rifiuti conferiti, che ci permetterà di mettere in campo un sistema di scontistica o di premialità ed una tariffazione puntuale per i cittadini cerretesi.

Le isole ecologiche intelligenti risultavano uno degli obiettivi primari della nostra azione politico – amministrativa. Per noi la tutela dell’ambiente e il riciclo dei rifiuti, il recupero dei materiali sono una priorità e lo vogliamo fare insieme a tutti i nostri concittadini, mettendoli nelle migliori condizioni di poter continuare ad impegnarsi in una corretta differenziata. Vogliamo arrivare ad una tariffa con cui il cittadino pagherà a seconda della differenziata prodotta.

È un progetto ambizioso e a lungo termine ma siamo convinti che un’amministrazione debba avere i piedi ben piantati in terra e lo sguardo rivolto al futuro.

Le isole ecologiche intelligenti sono affiancate da altri servizi attivi sul nostro territorio comunale: il ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti, l’app junker, che permette, tra le altre cose, di segnalare gli abbandoni, la casa dell’acqua, con cui risparmiamo ogni giorno decine e decine di bottiglie di plastica. Tutte iniziative green a favore dell’ambiente.

In ultimo, permettetemi di ringraziare Sandro Cimarossa, ovvero il mio predecessore in qualità di assessore all’ ambiente che ha dato il via all’iter inerente le isole ecologiche intelligenti e che continua ad far parte della nostra squadra.

Michela Bellomaria – Vicesindaco e Assessore all’Ambiente

Condividi
  
    

news

Cronaca3 minuti fa

Politiche / Jesi unico baluardo del centrosinistra

I dem trascinano la coalizione sfiorando il 30%, ma la crescita maggiore è di FdI che arriva al 21% di Marco...

Alta Vallesina13 minuti fa

Basket Femminile A2 / Halley, terzo posto al torneo di Campobasso

La formazione marchigiana ha superato nella “finalina” la Aran Panthers Roseto di Redazione Matelica, 26 settembre 2022 – In una...

Attualità22 minuti fa

Cingoli / Politiche, scrutini al termine: vince la destra di Giorgia Meloni

Nei nove seggi comunali in testa Fratelli d’Italia con 2.088 voti, segue il Partito Democratico con 679, la Lega Salvini...

Cronaca31 minuti fa

Jesi / Alterco in pizzeria con ombrellate, intervengono Carabinieri

Ieri in piazzale Partigiani una 38enne è entrata inveendo nel locale contro le bariste di Redazione Jesi, 26 settembre 2022...

Cronaca39 minuti fa

Jesi / Prendono a calci l’auto, interviene per fermarli e viene aggredito

Serata movimentata in via Acqua ieri intorno all’ora di cena quando in due hanno cominciato a danneggiare una Panda, proprietario...

Alta Vallesina52 minuti fa

Eccellenza / Fabriano Cerreto, blitz in trasferta e aggancio in vetta

Il Fabriano Cerreto si trova ora al primo posto a 7 punti con Fossombrone e Osimana di Redazione Fabriano, 26...

Cronaca4 ore fa

Rosora / A Senigallia e Ostra, per «restituire normalità» – VIDEO

Elisa, Daniele e Lorenzo nelle zone più colpite dall’alluvione in aiuto delle famiglie impegnate a sgomberare le case da acqua...

sagra dell'uva sagra dell'uva
Attualità4 ore fa

Cupramontana / Sagra dell’Uva: in alto i calici per la festa della ripartenza

Prende il via giovedì 29 l’evento al quale tutti i cuprensi sono legati per tradizione, Africa Unite, Willie Peyote e...

Marche news4 ore fa

Maltempo / Allerta meteo anche per oggi

Su tutta la regione Marche sino alle 24 con possibili forti temporali Ancona, 26 settembre 2022 – La Protezione Civile...

Attualità4 ore fa

Falconara / Piazze Mazzini e Catalani, riqualificazione a misura dei cittadini

«Sono spazi significativi della nostra storia e del futuro, vanno valorizzati per ricreare un senso di identità e appartenenza della...

Meteo Marche