Connect with us

Alta Vallesina

CERRETO D’ESI / Centro storico, in arrivo 420.000 euro

Quattro zone individuate: torre civica, mura castellane, edifici crollati o prossimi, cavità sotterranee

CERRETO D’ESI, 26 dicembre 2020 – In arrivo 420.000 euro per la messa in sicurezza del centro storico. L’annuncio giovedì (sempre attraverso i social network) da parte del sindaco di Cerreto David Grillini.

«Il comune – scrive il primo cittadino sui social – beneficerà di un contributo derivante da un bando vinto per la progettazione della messa in sicurezza del centro storico. Con l’ufficio tecnico abbiamo sviluppato un progetto di fattibilità che abbiamo già approvato in giunta, per cui nei prossimi mesi provvederemo all’assegnazione dell’incarico. Abbiamo individuato 4 criticità principali sulle quali concentrare l’attenzione: torre civica, mura castellane, edifici crollati o prossimi, cavità sotterranee».

«Un passaggio essenziale per la nostra città – prosegue – uno studio approfondito su alcune problematiche mai progettate (studio delle grotte) e mai simultaneamente nella storia del nostro comune. In termini di sicurezza, la mappatura delle cavità sotterranee di cui il nostro castello è particolarmente caratterizzato, sarà molto importante, per non parlare degli edifici fatiscenti e crollati che generano preoccupazioni. Infine, la sistemazione della torre civica e delle mura castellane che sono, in alcuni tratti, in condizioni pessime essendo state restaurate alcuni decenni fa».

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Si tratta del primo passo verso la rivalutazione del centro storico, punto cardine per la nostra amministrazione per questioni storiche, di decoro, sicurezza e turistiche». Questa la conclusione del sindaco.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche