Connect with us
TESTATA -

Bassa Vallesina

CHIARAVALLE / Annalisa Bocale volata in cielo a 39 anni

Malata da tempo, era una giovane donna coraggiosa e forte che lottava per i diritti dei disabili e non cercava pietismi, la città l’amava e la stimava

CHIARAVALLE, 28 aprile 2020«Ora sei un Angelo bellissimo e puoi correre libera nel cielo».

Andreoli immobiliare 01-07-20

È il pensiero dolce che un’amica ha dedicato a Annalisa Bocale, splendida ragazza coraggiosa, morta questa mattina a Chiaravalle, nella casa di via Rossini dove viveva col marito Massimo.

Annalisa Bocale aveva 39 anni, li aveva compiuti e festeggiati il 28 gennaio insieme agli amici anche se da tempo stava combattendo una battaglia impari e durissima col male. Se n’è andata lottando come solo lei, donna battagliera, tosta, curiosa e vitale, sapeva fare.

Annalisa e il marito Massimo

Un male cattivo non le ha lasciato scampo e negli ultimi mesi l’ha fatta soffrire molto e poi annientata.

Eppure lei non si è mai arresa, solo negli ultimi giorni soffriva così tanto che non riusciva più a mangiare, a parlare. Annalisa Bocale era originaria di Cagnano Varano in Puglia, dove la salma sarà tumulata.

La vita non era stata tenera con lei, affetta da spina bifida fin dalla nascita. A Chiaravalle Annalisa Bocale era amatissima e molto stimata. Si era ben integrata nel tessuto sociale cittadino e col marito Massimo, cinquantenne veneto di Negrar, formavano una coppia indissolubile.

Annalisa non mollava mai, lottava per i suoi diritti: prima delle elezioni aveva organizzato una passeggiata per la città con i candidati Sindaci per sensibilizzarli all’abbattimento delle barriere architettoniche che un disabile incontra nel suo cammino e che gli rendono la vita ancora più ardua.

E, anni fa, aveva alzato il suo grido di protesta perché cercava un lavoro dignitoso e adeguato per lei e per il marito Massimo, affetto dalla sindrome di Klinefelter.

Annalisa viveva a Chiaravalle da molti anni e nel 2008 si era diplomata all’istituto Podesti, nell’indirizzo grafico-pubblicitario. Con Massimo si erano conosciuti a Lourdes nel 2006.

Annalisa con alcuni amici e il vescovo di Jesi, monsignor Gerardo Rocconi

Lei guidava la macchina, puliva la casa, faceva tante cose. Sui social era molto attiva e amava la vita. Solo pochi giorni fa aveva postato una poesia di Alda Merini, “Anche se il corpo cede”, che faceva capire il suo immenso dolore.

“Anche se il corpo cede, ho il dovere di insistere nella mia difesa?”.

«Difficile trovare una persona splendida come te», scrivono i tanti amici che lascia nel dolore e anche «amore dolcissimo la tua perdita lascia un vuoto incolmabile in chi ti ha conosciuto; sei stata e resterai sempre nei nostri cuori».

“L’anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci – ha scritto qualcuno – soprattutto perché provi un senso di benessere quando gli sei vicino”.

E quando si era vicini ad Annalisa si stava bene!

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Calcio9 minuti fa

Calcio femminile / Jesina corsara a Isera, gran secondo tempo

Subito in vantaggio con Valtolina, leoncelle raggiunte sul finale del primo tempo. Poi una gran ripresa e rete del successo...

Calcio41 minuti fa

Eccellenza / Jesina perde in casa dell’Atletico Ascoli, sfuma la corsa alla serie D

L’arbitro Racchi di Ancona nel mirino per un presunto calcio di rigore non concesso ai leoncelli sul finale del 1°...

Attualità2 ore fa

Cingoli / Alberghiero “Varnelli“: al Teatro Farnese la consegna dei diplomi 

L’Istituto ha celebrato le proprie eccellenze con una festa per gli studenti che avevano terminato il ciclo di studi negli...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Media Leopardi: presentato il secondo volume “Storie da ragazzi 2” (video)

Un sabato da ricordare quello di ieri alla Bocciofila con il secondo volume dell’Antologia dei Ragazzi Jesi, 22 maggio 2022...

Breaking news5 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 599 positivi, 156 in provincia di Ancona

L’incidenza ancora in calo, oggi a 379,32 e rapporto positivi testati al 22,9% Ancona, 22 Maggio 2022 – Nelle Marche...

Jesi5 ore fa

Jesi / Fioretto femminile, Matilde Calvanese argento in Coppa Italia Under 23

La jesina in forza alla fiamme Oro ha perso in finale 15-6. Buoni piazzamenti anche per gli altre jesine Tortellotti,...

Attualità5 ore fa

Moie / Alla Fornace, “Riempiamo le scatole“ (video)

Incontro molto partecipato con l’associazione Ánemos per presentare il progetto Book Box, nato grazie alla collaborazione tra la biblioteca e...

Attualità5 ore fa

S. Maria Nuova / Oggetti e sogni consegnati al futuro: sigillata la capsula del tempo

Verrà riaperta il 13 giugno 2050, scambio di idee ed esperienze generazionali per unire il mondo del “passato” con quello...

Calcio9 ore fa

Promozione / Il Moie Vallesina esulta, il Sassoferrato Genga non molla

Tre turni al termine, 9 punti ancora in palio. Sabato prossimo Sassoferrato Genga – Barbara, Villa San Martino – Moie...

Chiaravalle10 ore fa

Chiaravalle / Molinelli, ‘gioca sui pattini 2022’

Appuntamento dedicato a bambini e ragazzi dai 5 ai 12 anni, ancora non agonisti. Partecipanti provenienti da tutta la regione...

Meteo Marche