Connect with us

Bassa Vallesina

CHIARAVALLE / Attivato il punto vaccinale ma mancano le dosi

Il centro del Campo Boario serve i Comuni di Chiaravalle, Monte San Vito e Camerata: 200 le prenotazioni, 36 le prime somministrazioni fatte venerdì scorso

CHIARAVALLE, 3 maggio 2021 – I vaccini disponibili purtroppo scarseggiano tanto che oggi non si è potuto procedere alle vaccinazioni ma il centro vaccinale del Campo Boario che serve i Comuni di Chiaravalle, Monte San Vito e Camerata ha dato risposte soddisfacenti ai cittadini.

Fino all’odierna giornata si erano registrate circa 200 prenotazioni e venerdì scorso erano state iniettate le prime 36 dosi di vaccino.

Andreoli immobiliare 01-07-20

«Ogni giorno – dice Damiano Costantini, sindaco di Chiaravalle – i medici chiedono i vaccini e in base al quantitativo chiamiamo i cittadini che hanno prenotato. Se Asur e Regione ci mandassero un numero sufficiente di dosi, ogni giorno si potrebbero vaccinare tante persone, almeno 100. Purtroppo i vaccini non li inviano con regolarità perché non sempre ci sono a disposizione».

«Il centro allestito al Campo Boario può arrivare a 3 punti vaccinali e le prenotazioni sono gestite in sala operativa della nostra Protezione Civile in via Sanzio, con 4 linee telefoniche al numero 071 74 32 21».

Le responsabili del servizio di Protezione Civile sono Eleonora Chiappa per Chiaravalle e Debora D’Ascanio per Monte San Vito. E proprio alla Protezione Civile e alla Croce Gialla sono andati i complimenti dei Sindaci e dei cittadini dei tre Comuni coinvolti nel centro vaccinale del Campo Boario.

«Senza il lavoro del volontariato tutto questo non sarebbe stato possibile».

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x