Connect with us

Calcio

Chiaravalle / Biagio: retrocessione, Stefano Tanfani e il “vizietto” di chi sta al potere

Al dirigente e consigliere comunale non è piaciuto un nostro articolo e lui che fa? Minaccia querele sul nulla

Chiaravalle, 9 giugno 2022 A Stefano Tanfani, consigliere comunale di Chiaravalle e dirigente della società sportiva Biagio Nazzaro, non è piaciuto affatto un articolo da noi pubblicato nel quale vengono spiegate le motivazioni, certamente soggettive e alle quali si può replicare, dell’amara retrocessione della Biagio Nazzaro dall’Eccellenza alla Promozione, proprio nell’anno del Centenario di fondazione.

Non c’è nulla di offensivo né di volgare nell’articolo, scritto da una redazione che per tutta la stagione (e anche negli anni scorsi) ha seguito con molta attenzione e partecipazione le vicende sportive e societarie della Biagio Nazzaro.

Nell’articolo in questione, tra le altre cose, si scrive della conduzione societaria, utilizzando anche questo passaggio: “L’Amministrazione comunale, in primis il sindaco Damiano Costantini e il consigliere comunale Stefano Tanfani, hanno sempre convintamente sostenuto la Biagio Nazzaro, società che ha ottenuto, come succede in altre realtà, contributi comunali per la gestione dello stadio e del campo dei Pini”.

Tanfani, responsabile settore giovanile Biagio Nazzaro

Il consigliere comunale Tanfani asserisce che questo passaggio sia offensivo nei suoi riguardi – minacciando querele – e non sia veritiero. Chissà cosa ci trova di offensivo? E cosa non risponde alla realtà?

Di offensivo e meritevole di querele non c’è nulla. Se poi non è vero che la Biagio Nazzaro acquisisca risorse finanziarie dal Comune di Chiaravalle per la gestione dei campi sportivi, il consigliere comunale Tanfani ha la facoltà di replicare e smentire.

Se è falso che il Sindaco sia un tifoso della Biagio può sempre replicare e negare. Ma il consigliere comunale, che non è solo un dirigente sportivo ma ha un ruolo amministrativo e pubblico, non può minacciare i giornalisti e un giornale che scrive liberamente e senza accusare nessuno, che non si inventa nulla né tanto meno va in cerca di facili scoop.

Proprio per il ruolo che ricopre, Stefano Tanfani non dovrebbe minacciare i giornalisti, responsabili solo di fare bene il proprio mestiere.

Chi sta al potere ha spesso il vizietto (ma è qualcosa di più grave) di mettere all’indice quelli, compresi i giornalisti, scomodi.

E’ grave che un uomo che ha un ruolo nell’amministrazione pubblica minacci e offenda. O forse, Tanfani vuol far credere che la retrocessione della Biagio proprio nell’anno del Centenario sia colpa della redazione sportiva di Qdmnotizie?!

(Redazione)

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca8 minuti fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news53 minuti fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina1 ora fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca1 ora fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità2 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura4 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Sofia raffaeli Sofia raffaeli
Attualità4 ore fa

Chiaravalle / Sofia Raffaeli al voto, l’emozione della prima volta

La campionessa del mondo di ginnastica ritmica è già rivolta ai prossimi impegni che la vedranno prima a Berlino per...

Cronaca5 ore fa

Jesi / La morte di Bruno Arena dei Fichi d’India, il ricordo di Selena Abatelli

«Con lui ci sentivamo ogni settimana e prima del Covid spesso ci incontravamo insieme a sua moglie Rosy e a suo...

Attualità5 ore fa

Cingoli / Le classi prime del “Leopardi” al Parco Avventura

Un’occasione per socializzare ma anche mettere alla prova le proprie abilità e vincere la paura, utile ai ragazzi prima di affrontare...

Meteo Marche