Connect with us

Bassa Vallesina

CHIARAVALLE / Deceduto il grande Alberto Berti

Fatale un arresto cardiaco, il 91enne lascia la moglie Iliana, il figlio Stefano, le nipoti Chiara e Clarissa: domani alle 10 il funerale

CHIARAVALLE, 30 dicembre 2020 – Il 2020 porta via un altro chiaravallese conosciuto e molto apprezzato.

Ieri mattina è deceduto a 91 anni Alberto Berti: ha accusato un infarto e nonostante il prodigarsi del figlio Stefano, che gli ha subito praticato un massaggio cardiaco, purtroppo Alberto non ha più ripreso conoscenza e si è spento a causa di un arresto cardiaco.

«Era un grande lavoratore – dice tra le lacrime il figlio Stefano – ed aveva ricevuto la medaglia d’oro al merito per i 36 anni trascorsi con impegno all’Enel, dalle centrali alle sottostazioni e infine alle cabine elettriche. Ha orgogliosamente cresciuto molti giovani nel suo settore, che venivano a trovarlo per ricordare momenti di lavoro trascorsi insieme».

Andreoli immobiliare 01-07-20

Alberto Berti era molto conosciuto nel territorio, a Chiaravalle, a Jesi, e la sua carriera professionale era stata di tutto rispetto. Aveva aiutato molte persone ed era generoso e comprensivo. Nel lavoro non si tirava mai indietro ed era sempre in prima linea nell’edificare cabine elettriche sul territorio della Vallesina.

Alberto Berti

Lo piangono i tanti che ne hanno apprezzato l’umanità e le qualità morali e professionali, stringendosi alla moglie Iliana Ragni, al figlio Stefano, alle nipoti Chiara e Clarissa. E’ possibile visitare la camera ardente allestita dalle ore 10 alle 20 di oggi presso la Casa funeraria Santarelli di Monsano, vicino all’ex Mercatone Uno, mentre la cerimonia funebre è programmata per domani 31 dicembre alle 10 presso la chiesa di Santa Maria in Castagnola a Chiaravalle.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche