Connect with us

Chiaravalle

CHIARAVALLE / FALLIMENTO MANIFATTURA: IL SINDACO COSTANTINI SI DICHIARA ALLIBITO

Andreoli immobiliare 01-07-20

CHIARAVALLE, 28 novembre 2017 –  “Sono rimasto allibito dalla notizia della revoca del concordato preventivo alla società MIT, emessa dal Tribunale di Ancona, con conseguente fallimento”.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Così si è espresso il sindaco di Chiaravalle Damiano Costantini alla notizia del fallimento della Manifattura e relativa chiusura.

In questi ultimi anni, – ha aggiunto il primo cittadino – dopo la scandalosa vicenda giudiziaria inerente l’evasione dell’IVA pari a circa 73 milioni di euro, la MIT ha comunque garantito i posti di lavoro, pagati gli stipendi ai dipendenti, eliminati i contratti di solidarietà, stipulato contratti con nuovi fornitori. Questo atteggiamento dell’azienda ha sempre trovato un continuo riscontro nei numerosi colloqui intercorsi tra l’Amministrazione Comunale e la proprietà nonché con le organizzazioni sindacali. Rimango pertanto sorpreso dalle motivazioni a sostegno della sentenza di fallimento, così come comunicate dalla stampa e così come mi sono state illustrate questa mattina. Attendo di leggere integralmente la sentenza. E’ difficile credere comunque che una storica manifattura, come quella di Chiaravalle, sia sottoposta ad una revoca del concordato, con conseguente fallimento, per una gestione di cassa “disinvolta” o per spese non documentate pari a soli 20 mila euro dinanzi a milioni di fatturato. Il concordato proposto dall’azienda avrebbe fornito maggiori garanzie ai creditori e ai lavoratori. Ora, con la sentenza di fallimento, c’è il rischio che l’intero stabilimento sia abbandonato, la produzione fermata. Con grave danno nei confronti dei lavoratori Spero almeno che il Giudice Delegato disponga l’esercizio provvisorio su richiesta del curatore, con la finalità di non interrompere la produzione, evitando un danno grave a discapito dell’azienda e dei lavoratori. I lavoratori pagano una scelta scellerata effettuata tanti anni fa, allorquando a livello nazionale si optò per la privatizzazione dell’azienda in sostituzione della gestione pubblica. Ancora una volta gli errori, anche gravi, commessi da chi ha avuto la responsabilità nel gestire l’azienda e di chi ci ha governato a livello nazionale, vengono pagati a carissimo prezzo dai lavoratori e dalla città.”

Condividi
  
    

news

Campionati italiani vasca corta finp Campionati italiani vasca corta finp
Alta Vallesina55 minuti fa

Nuoto Paralimpico / Assoluti italiani vasca corta, la Mirasole conquista 3 ori

Per la società fabrianese un campionato estremamente positivo: oltre ai 3 ori anche 2 argenti e 2 bronzi Redazione Fabriano,...

Luciano Montesi Jesi Respira Luciano Montesi Jesi Respira
Opinioni2 ore fa

Jesi / Jesi Respira: «Non chiamatelo immobilismo, ma responsabilità»

Luciano Montesi: «Chi ci ha preceduto ha voluto solo giocare ad apparire, senza progettazione e senza visione e sono gli...

Eventi2 ore fa

Cingoli / «Venite adoriamo!», aperta la mostra dei presepi – Foto

Allestita nella Collegiata di S. Esuperanzio e realizzata con materiali di vario generone, questa mattina l’inaugurazione di Nicoletta Paciarotti Cingoli,...

Alta Vallesina4 ore fa

Fabriano / Via Mattarella al buio, l’interpellanza di Pariano

Il consigliere di minoranza commenta: «La mancanza di visibilità potrebbe agevolare episodi di criminalità» Redazione Fabriano, 8 dicembre 2022 –...

lite scuola fabriano lite scuola fabriano
Alta Vallesina5 ore fa

Fabriano / La lite tra studentesse accende il dibattito politico

Per Silvi la coabitazione tra alunni delle superiori e delle medie è un fattore di potenziale criticità Redazione Fabriano, 8...

Marche news6 ore fa

Terremoto / La terra torna a tremare, scossa 4.0

Stamattina alle 8.08 al largo della costa preceduta un’ora e mezza prima da un’altra di magnitudo 3.7 Ancona, 8 dicembre...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Senzatetto al Boario, l’assenza di dimora solo la punta dell’iceberg

«Persone seguite da Asp, Asur e Caritas, troveremo una soluzione», spiega l’assessore Samuele Animali e Marco D’Aurizio (Caritas): «Non reggono...

Cronaca10 ore fa

Jesi / Per un’ora e mezza al buio nell’ascensore bloccato del cimitero

«Mi hanno risposto dall’altra parte del numero verde ma dopo 45 minuti ero ancora lì, credevo si fossero dimenticati di...

Scuola martiri della libertà1 Scuola martiri della libertà1
Cronaca10 ore fa

Jesi / Scuola “Martiri della Libertà”, fine lavori marzo 2023

Se le tempistiche saranno rispettate in base all’attuale cronoprogramma, locali arredati con tutto il materiale necessario per la ripresa delle...

Servizio Whatsapp Maiolati Spontini Servizio Whatsapp Maiolati Spontini
Attualità10 ore fa

Maiolati S. / Interrotto il servizio informazioni Whatsapp del Comune

Iniziativa di successo creata nel 2018 per accorciare le distanze tra l’Ente e i cittadini, risulta fermo all’ultimo messaggio del...

Meteo Marche