Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE / Il maxi regalo del pizzaiolo, 25 lastre di focacce a chi combatte il Coronavirus

Bel gesto di solidarietà e sensibilità di Angelo Tantucci: la pizza sarà donata agli operatori del “Carlo Urbani”, alla Croce Gialla, alla Protezione Civile e ai Carabinieri di Chiaravalle

CHIARAVALLE, 13 marzo 2020Angelo Tantucci vince il premio solidarietà e sensibilità.

Il pluripremiato pizzaiolo, chiaravallese doc, della pizzeria Capriccio di Monsano regala un gesto di grande umanità e disponibilità.

25 lastre di pizza

Domani (14 marzo) donerà ben 25 lastre di pizza e diverse focacce a chi in questi giorni sta davvero facendo i salti mortali per aiutare il prossimo e alleviare il dolore di tanta gente che sta male e che è in difficoltà. Tantucci e la pizzeria Capriccio, che la Guida dell’Espresso ha inserito tra le 100 migliori pizzerie d’Italia, doneranno alla Croce Gialla di Chiaravalle, a tutti gli operatori dell’ospedale di Carlo Urbani di Jesi, agli operatori della Protezione Civile di Chiaravalle ed ai Carabinieri della stazione di Chiaravalle, una gran quantità di pizza per i loro pasti e le loro cene.

«Abbiamo dovuto chiudere temporaneamente l’attività e la pizzeria – dice Angelo – e con mia moglie Valentina abbiamo deciso di aiutare chi, anche in modo gratuito, si spende tanto per gli altri ed è vicino a chi sta male».

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche