Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE/ LA GIOIELLERIA RAFFAELI SCOMMETTE SULL’AEROPORTO: CREATIVITA’ E CORAGGIO PER IL TRENTENNALE

IL NUOVO CONCEPT DESIGN ALL'AEROPORTO

Da Chiaravalle e dalle Marche si guarda al mondo: il passo di Giorgio Raffaeli e Lorenza Barboni per festeggiare il trentennale dell’attività

CHIARAVALLE, 14 agosto 2019 – Da trent’anni l’atelier “Raffaeli Gioielleria” in viale Rinascita a Chiaravalle è sinonimo di qualità, unicità e design di alto livello.

LORENZA E GIORGIO RAFFAELI

Lorenza e Giorgio Raffaeli

Per celebrare il trentennale, Giorgio Raffaeli e Lorenza Barboni hanno fatto un bel passo coraggioso e che dimostra la continua volontà di crescere e di migliorarsi. Da un mese hanno acquisito in locazione uno spazio all’aeroporto Raffaello Sanzio, nel settore delle partenze di fronte all’area check in, dove mettere in mostra e in vendita le loro creazioni originali e fantasiose, nel segno di una filiera “made in Italy” a cui Lorenza e Giorgio sono legati da sempre.

«Da tempo seguivamo le vicende dell’aeroporto, le tante vicissitudini che hanno caratterizzato lo scalo marchigiano e siccome crediamo nel rilancio di una struttura fondamentale per il territorio abbiamo voluto investire e creare qualcosa di nuovo». E’ nata così l’idea di aprire uno shopping center che si ispira al brand principale, prodotto in esclusiva dall’atelier. «Abbiamo aperto un monomarca che si chiama Le Corone, come la linea della nostra pelletteria, dei nostri gioielli ed accessori. Il marchio lo abbiamo portato in 27 Paesi del mondo e ci siamo impegnati fortemente in un percorso di internazionalizzazione, una strada lunga, complicata e difficile ma che è stata coronata da un successo incredibile con 450 mila pezzi venduti, con la rivisitazione delle nostre idee e progetti in chiave contemporanea».

L’aeroporto Sanzio

Da Chiaravalle e dalle Marche si guarda al mondo. «Abbiamo creato shopping center a Dubai, Miami, Francoforte ed ora la felice intuizione di aprire un concept design all’aeroporto. A Chiaravalle è rimasto l’atelier principale dove si sviluppa la parte creativa poi si è formato un gruppo importante che segue la produzione, una filiera completamente made in Italy così da conservare la nostra italianità. I nostri sono prodotti di design: dai gioielli agli anelli, che sono il “cuore” del progetto, alle borse. Abbiamo anche creato un altro marchio, “Cuore di bronzo”, con bijoux prodotti esclusivamente in bronzo naturale forgiato a mano». Lorenza Barboni è una continua fucina di idee tanto che ha presentato i suoi marchi anche a QVC, network statunitense, visibile in Italia sul canale 32 del digitale terrestre. «Siamo stati a Filadelfia e personalmente vado a fare le dirette televisive a Milano per promuovere i nostri prodotti che sono molto apprezzati all’estero oltre che in Italia. Con la piattaforma multimediale QVC siamo stati a Tokyo, a Monaco ed in diversi altri Paesi». L’idea di aprire uno store all’aeroporto coincide con il desiderio di impegnarsi per il territorio. «Abbiamo sempre avuto in mente di concepire e offrire ai clienti qualcosa di alternativo e di unico, prodotti che lascino il segno. Ci sembra bello che anche gli stranieri che passano dal Sanzio possano apprezzare la nostra arte, il design marchigiano e la cura dei dettagli».

Gianluca Fenucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.