Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE / Per gli studenti c’è la ‘Scuola di Platea’

studenti a scuola di teatro

È il terzo anno che l’istituto Podesti-Calzecchi Onesti aderisce al progetto promosso dall’Amat il cui obiettivo è avvicinare i giovani al teatro

 

CHIARAVALLE, 4 febbraio 2020 – Per il terzo anno consecutivo l’istituto Podesti-Calzecchi Onesti aderisce al progetto “Scuola di Platea” promosso dall’Amat, con il sostegno della Fondazione Cariverona, con l’obiettivo di avvicinare i giovani al teatro.

I due momenti

Il progetto si articola in due momenti: il primo è un incontro della durata di un’ora in classe tra regista, attori ed alunni, per analizzare il testo scenico e prepararsi attraverso spunti critici, curiosità e anticipazioni, allo spettacolo teatrale che si andrà ad assistere; il secondo momento è quello con la  visione di alcuni spettacoli al teatro “Valle” di Chiaravalle.

Il primo appuntamento a cui hanno preso parte gli studenti è stato quello con “Dall’Antigone“, una pièce liberamente ispirata alla tragedia di Sofocle, con l’ideazione e la coreografia di Roberto Lori e la consulenza alla regia e la drammaturgia di Gianfranco Pedullà.

Potere politico e potere cittadino

Lo spettacolo evidenziava il contrasto tra Antigone e Creonte, tra legge naturale e legge umana, tra Re e suddito, tra potere politico e potere cittadino, tra famiglia e Stato, conflitti inconciliabili che si ritrovano anche nella nostra società contemporanea, così complessa e ricca di contraddizioni. Con questo lavoro il coreografo mirava a sensibilizzare il pubblico alla riflessione sulla capacità di discernimento, sul riconoscimento del bene e del male, sul rafforzamento del pensiero critico che accompagna ognuno nella scelta fondamentale: o sopravvivere o vivere con passione. Nicolò Elia, studente della classe 4A del Podesti ha partecipato direttamente allo spettacolo sul palco nella parte di Polinice, fratello di Antigone e per lui è stata un’occasione unica di vivere il teatro dal di dentro.

Il progetto contempla anche un vero percorso laboratoriale, di circa 20 incontri, dedicato ad un gruppo di studenti del Podesti – Calzecchi Onesti di Chiaravalle, al fine di condividere un’esperienza formativa, socializzante ed artistica. Prossimi spettacoli il 28 marzo con Platonov ed il 29 aprile con il Malato Immaginario.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.