Connect with us

Bassa Vallesina

CHIARAVALLE / Quelli dell’Endas si ritrovano quarant’anni dopo

I “sempreverdi” ragazzi dell’Endas si riuniscono dopo 4 decenni. Omaggio a Mario Pistoni, grande maestro di vita e di sport.

CHIARAVALLE, 11 marzo 2020 – Quando era ancora consentito, qualche giorno fa, è stata silenziosamente organizzata una serata particolare.

Potremmo annoverarla come un vero e proprio evento, considerato che i protagonisti sono alcuni atleti della storica Endas Chiaravalle, datata 1981/1982.

Tutto nasce dalla condivisione di una vecchia fotografia e dall’idea di Massimo Pistoni, figlio del conosciutissimo Mario, fondatore dell’atletica Chiaravalle nel 1974.
Quella foto immortala come tante altre, una ventina di ragazzi e ragazze in posa, con la tuta verde e in evidenza la scritta ENDAS.
Una foto come tante altre, scattata per lo sponsor e per qualche articolo, con la caratteristica per i presenti, di rivedersi con quasi 40 anni di età in più sul groppone. Così è scattata l’idea di provare a ritrovarsi e sono partite le prime telefonate tra gli ex atleti.
Nel giro di brevissimo tempo la fotografia prende vita, gli interpellati accettano di cuore, senza tante indecisioni.
Neanche il Coronavirus ha fermato la voglia di rivedersi e ricordare gli aneddoti che hanno felicemente rappresentato alcuni momenti fantastici di una adolescenza decisamente lontana.
La serata è trascorsa lieta e positiva, tra risate, battute e racconti. Non è mancato un caloroso e sentito pensiero ad Andrea Bastianelli, atleta  talentuoso e buono, amico di tutti, precocemente scomparso, al quale è stata intestata la piscina comunale di Chiaravalle.

I ragazzi dell’Endas Chiaravalle quarant’anni fa

I presenti alla cena, avvenuta al ristorante “Il Calore della Tavola” alle Piane di Camerata Picena, sono stati: Bellagamba Fabrizio, Medici Giampaolo e Medici Giacomo, Severini Roberto, Giatti Patrik, Olivastrelli Daniele, Mosca Roberto, Paladini Mauro, Mengucci Rodolfo e Pistoni Massimo. Tra le leggiadre ex atlete: Simona Sartini, Ilari Silvana, Orianda Susy, Paladini Simona, Di Giampaolo Cristina, Benedetti Barbara, Pacetti Valeria e Pistoni Luana.

Della vecchia foto mancavano all’appello per motivi differenti “pezzi” da novanta come Carnevalini Marcello o Giatti Simona e il mitico Mario Pistoni con la sua consorte da una vita Anna.
L’idea ora è quella di amplificare la sfida e allargare l’invito a tutti coloro che negli anni hanno fatto parte di questa meravigliosa famiglia.
La volontà è quella di organizzare un mega raduno nel mese di giugno 2020, aperto ad ogni classe di età e di periodo.
Per gli interessati al momento è possibile contattare il gruppo Facebook Atletica Chiaravalle fans club, ma altre informazioni verranno date prossimamente sui social.
Tutti hanno voluto ringraziare, dedicandogli pensieri intensi e ricordi dolcissimi, Mario Pistoni, maestro di vita e di sport che ancora oggi è il motore pulsante dell’atletica chiaravallese.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche