Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE / TANTE INIZIATIVE PER GLI ANZIANI DELLA CASA PROTETTA “LA GINESTRA”

Le attività ricreative della casa protetta "La Ginestra" di Chiaravalle

Le attività sono molteplici anche durante i mesi autunnali ed invernali

 

Le attività ricreative della casa protetta "La Ginestra" di ChiaravalleCHIARAVALLE, 15 settembre 2019 – Tante iniziative e manifestazioni per gli anziani ospiti della residenza protetta La Ginestra di Chiaravalle. Anche nell’estate che sta volgendo al termine gli anziani hanno avuto la possibilità di vivere tanti momenti conviviali, diversi eventi che hanno favorito la socializzazione e l’intrattenimento, tra cui una cena al mare con gli ospiti della residenza Marotti di Montemarciano, e la serata musicale grazie all’affezionato Duo Melody. Di certo l’evento più importante e molto caro ai cittadini chiaravallesi è stata la ormai storica “Festa delle Capanne“.

L’ iniziativa è sempre molto attesa dalla città e richiama l’attenzione i adulti e ragazzi; durante la cena si è esibito con stornelli e canti popolari il gruppo folkloristico “La Damigiana” e fino a tarda sera c’è stata musica dal vivo con I Mascalzoni.

Il solstizio mediterraneo si è esibito in danze popolari del Sud, facendo ballare il pubblico presente sulle note di pizzica e taranta. Il clown Cioccolata ha fatto invece divertire i più piccoli. «Il ricavato della serata, come ogni anno – dice Maria Luisa Tumino, direttrice della residenza protetta La Ginestra – è stato devoluto alla nostra struttura come avviene da qualche anno ed andrà a finanziare progetti importanti come il servizio civile e l’acquisto di attrezzature e materiale utili all’attività della struttura».

L’amministrazione comunale di Chiaravalle ha ringraziato tutti i cittadini che hanno partecipato e chi ogni anno si adopera per continuare questa bella e generosa tradizione: le attività commerciali, i promotori, il dott. Filiberto Manzoni, Carlo Bruschi, la Pro Loco chiaravallese, i volontari e tutti quelli che si sono impegnati per la buona riuscita dell’evento. Le attività della residenza protetta sono molteplici anche durante i mesi autunnali ed invernali come i corsi di attività motoria, l’animazione ed anche la “doll terapy”, una terapia specifica per gli anziani con demenze che risveglia nella persona l’empatia e quel senso di genitorialità ormai da tempo sostituito dall’essere diventato “qualcuno di cui prendersi cura”.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.