Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE / Via Ruffilli o “via del sesso”? Proteste dei residenti

Si moltiplicano le proteste, nel quartiere periferico si danno appuntamento coppie che lasciano sulla strada ogni genere di rifiuti

CHIARAVALLE, 9 luglio 2020 – È la “via della gioia”, per usare un facile gioco di parole pensando ad un’azienda che ha una sua sede in quella zona e anche del sesso libero ma protetto.

I cittadini che abitano intorno via Ruffilli, nella periferia chiaravallese adiacente alla zona artigianale sulla strada che conduce a Castelferretti e all’autostrada, denunciano una situazione che può suscitare risolini ironici ma che per chi abita nel luogo è tutt’altro che simpatica e piacevole.

«Giorno e notte – dicono alcuni – in queste vie, che ormai sono la terra di nessuno, si verificano situazioni spiacevoli».

La zona artigianale di Chiaravalle

«Ci sono persone che scelgono queste strade per la loro intimità e i loro incontri a qualunque ora del giorno e della notte. Arrivano con auto diverse e si appartano neppure troppo lontani da occhi indiscreti. E dire che in questa zona ci sono tanti bambini che vanno in bicicletta e imparano anche a pedalare, rischiando di trovarsi di fronte a episodi preoccupanti: preservativi gettati a terra, fazzoletti, salviettine».

«Insomma, una serie di rifiuti che si commenta da sola».

Diversi cittadini si sono rivolti agli amministratori comunali, alla Polizia Locale e alle forze dell’ordine, non ottenendo grande attenzione e risposte convincenti.

La zona di via Ruffilli

«Qualcuno sorride ma c’è ben poco da divertirsi perché in questa lottizzazione c’è gente che ci abita, che fa sport, persone che passeggiano e bimbi che imparano ad andare in bicicletta e trovarsi di fronte a coppie chiuse in auto o a rifiuti del genere non è molto piacevole. Sarebbe il caso di incentivare i controlli e interventi».

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.