Connect with us

Attualità

CINGOLI / AL VIA IL PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE DELLA CATTEDRALE

L’Ufficio per la ricostruzione post-sisma ha dato l’ok al Comune, chiesa riaperta nel 2020

CINGOLI, 10 settembre 2019 – È pronta a partire la progettazione per l’esecuzione dei lavori nella Cattedrale Santa Maria Assunta di Cingoli, danneggiata dal terremoto del 2016. Lo ha reso noto il sindaco di Cingoli, Michele Vittori, in una nota sul sito internet dell’ente comunale.

L’Ufficio per la ricostruzione post-sisma 2016 ha autorizzato il Comune di Cingoli a mettere a gara la progettazione dei lavori della Cattedrale di proprietà comunale.

«Ci siamo arrivati – spiega Vittori – dopo una montagna di carte, decreti e provvedimenti, che hanno viaggiato tra l’Ufficio speciale ricostruzione (USR) e l’Autorità Anticorruzione. I fondi, in realtà, erano stati da tempo accreditati e l’USR aveva da tempo validato il CIR (Congruità importo richiesto) del Comune.»

Si stima che la chiesa possa essere riaperta nel 2020. «Sono in corso di perfezionamento – ha spiegato il sindaco – anche gli altri interventi sul Palazzo Municipale e la sistemazione delle Fonti di Sant’Esuperanzio. Prosegue, inoltre, l’iter per la realizzazione del Polo Scolastico per il Liceo e l’Istituto Alberghiero

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche