Connect with us

Attualità

CINGOLI / Avis da record, nel 2019 raggiunte le 618 donazioni

L’associazione dei donatori di Cingoli ha superato per la prima volta la soglia delle 600 donazioni, soddisfazione della vice-presidente Floriana Crescimbeni

CINGOLI, 1 gennaio 2020L’Avis Cingoli raggiunge il traguardo delle 600 donazioni nel 2019. Sono 618 per la precisione, infatti, le sacche di sangue raccolte dall’associazione cingolana nell’anno appena concluso.

Il record

E’ il giusto coronamento di 5 anni che hanno visto le donazioni aumentare progressivamente. Nel 2015, ci si fermò a 508, nel 2016 sono diventate 534, per toccare quota 552 nel 2017 e 586 nel 2018. «Abbiamo vinto – spiega la vice-presidente Floriana Crescimbeni – la scommessa che ci eravamo posti nel direttivo quando io ero ancora presidente.»

La soddisfazione della vice-presidente

Da sinistra Floriana Crescimbeni, Angelo Sciapichetti, Gastone Corti

E’ stato un percorso complesso. «Non si improvvisa niente, – spiega Crescimbeni – ci è voluto impegno, lavoro e continuità. Abbiamo lavorato giorno per giorno ed io personalmente sono stata vicina ai volontari, seguendoli passo dopo passo, ricordando loro gli appuntamenti per donare, sollecitandoli a rinnovare analisi e controlli. Possiamo dire di avercela fatta, quindi festeggiamo il nuovo anno con questo grande traguardo.»

 

Il direttivo dell’associazione è composto dal presidente Andrea Ripanti, dai vice Gastone Corti e Floriana Crescimbeni, dal tesoriere Gabriele Nocelli, dalla segretaria Vanessa Passarelli e dai consiglieri Rosanno Banchetti, Giorgio Giorgi, Federica Bordi e Francesco Cardarelli. Il collegio dei probiviri è formato da Simone Massaccesi, Marco Gigli e Luigi Cavalletti. «Il nuovo direttivo – conclude Floriana Crescimbeni – ha tutte le carte in regola per diventare più autonomo, i nuovi volti possono volare da soli, perché credo che è arrivato il momento che io mi faccia da parte

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche