Connect with us

Lettere & Opinioni

CINGOLI / Fratelli d’Italia: «Occorre ripartire dai territori»

Il comunicato del gruppo in merito alla situazione dell’ospedale e a quella dell’emergenza Covid-19

CINGOLI, 26 maggio 2020 – In questi mesi di incertezza che hanno messo a dura prova l’intera nazione, Fratelli d’Italia può dirsi fiera di essere sempre coerente ai suoi valori, ai principi di rispetto delle istituzioni e sempre propositiva in tutte le rappresentanze.

Anche a Cingoli abbiamo scelto di metterci a disposizione dell’Amministrazione, come sempre responsabilmente, pur non essendo presenti in Consiglio comunale.

Come tutto il Paese, anche nel nostro Comune si sono vissute settimane sconcertanti. In un periodo dove l’intera nazione è stata chiusa ci siamo stretti intorno agli operatori sanitari, ai volontari, al personale medico che senza strumenti il più delle volte hanno prestato la loro azione senza sosta; a loro, e ai tanti che hanno donato il loro possibile, va il nostro ringraziamento.

Di fronte alla sofferenza di migliaia di famiglie e al dolore per le perdite di persone care, Fratelli d’Italia Cingoli ha scelto di mantenere un basso profilo, nel rispetto dei propri concittadini.

Serietà impone collaborazione senza se e senza ma, pur nella diversità di vedute, al fianco delle istituzioni tutte in questi momenti di emergenza.

Proprio in ambito sanitario, abbiamo da sempre chiesto a tutti i livelli di ottenere ciò che a Cingoli è essenziale e che la politica regionale a guida Pd negli anni ha costantemente sottratto. Non abbiamo mai sposato linee preconcette o ideologiche per l’ospedale e i servizi sanitari alla persona, abbiamo sempre sottolineato apertura ad ogni soluzione purché sia di interesse alla collettività.

In Consiglio regionale, Fratelli d’Italia ha negli anni avanzato proposte atte al ripristino del nostro nosocomio, al riconoscimento fattivo di una posizione svantaggiata. Il processo di smembramento dei piccoli ospedali locali ha distanziato e talvolta impedito la fruibilità degli interventi necessari al cittadino, specie nelle zone dell’entroterra.

Questa visione in ambito sanitario è contraria ai nostri princìpi e la combatteremo sempre con la forza delle nostre proposte, in tutte le sedi, perché anche da queste scelte politiche si misura il grado di civiltà di una popolazione.

Occorre perciò ripartire dai territori. Abbiamo una opportunità, l’unica se vogliamo, che è quella di cambiare davvero verso alla Regione sostenendo il nostro candidato governatore Francesco Acquaroli.

Anche a Cingoli, Fratelli d’Italia si fa portatrice di unire tutte le forze di centro-destra, la società civile, l’associazionismo, mettendosi a disposizione per raccogliere idee, proposte, proseguendo il trend in continua crescita e creare così un fronte che valorizzi davvero i territori, ognuno per le sue specificità ed esigenze.

Fratelli d’Italia  – Cingoli

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.