Connect with us

Attualità

CINGOLI / I TESORI DEL BOSCO TRA SHOW COOKING E MOSTRE

La manifestazione, giunta alla tredicesima edizione, vuole valorizzare i prodotti tipici del territorio. Saranno presenti stand gastronomici ed espositori

CINGOLI, 12 ottobre 2019Torna sul Balcone delle Marche l’appuntamento con i “Tesori del Bosco”. La tradizionale manifestazione enogastronomica più importante dell’anno, giunta all’edizione numero tredici, si svolgerà domenica 13 ottobre nel centro storico di Cingoli.

L’evento è organizzato e curato completamente dalla Pro Loco di Cingoli, con il patrocinio ed il sostegno dell’amministrazione comunale. A partire dalle ore 9, partiranno gli stand di vendita e degustazione di prodotti tipici. Nel tendone allestito in Piazza Vittorio Emanuele II, inoltre, si potrà ammirare la mostra micologica botanica allestita meticolosamente dell’Associazione Micologica e Naturalistica Monti Sibillini.

Alle 9.30 ci sarà il taglio del nastro della manifestazione, alla presenza del sindaco Michele Vittori, del presidente della Pro Loco Simone Massaccesi, del presidente provinciale dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, ndr) Sergio Giorgi, del componente della giunta nazionale UNPLI Ernesto Fanfoni.

Tra le tante novità di quest’anno, l’IPSEOA “G. Varnelli” di Cingoli organizzerà due appuntamenti di Show Cooking alle 11 e alle 17. Altri studenti, inoltre, saranno impegnati nell’accoglienza. Sarà attivo anche uno stand gastronomico gestito dalla Pro Loco cingolana, attivo a pranzo e a cena con pasti basati sulle pietanze tipiche delle aziende e delle realtà del territorio, come la Pasta di Camerino, la crescia cingolana del Ristorante Villa Ugolini di Cingoli, le carni della macelleria Chiaraluce Giuseppina di Cingoli, il pecorino del Caseificio Floris di Cingoli, l’olio di oliva delle piantagioni cingolane e il vino della Tenuta di Tavignano.

Ci sarà anche l’apertura straordinaria della Casa Museo di Papa Pio VIII Castiglioni presso Corso Garibaldi, grazie ad un accordo tra la famiglia Castiglioni e la Pro Loco. La visita guidata è consentita alle ore 11 e alle ore 17, con ritrovo presso l’ufficio IAT/Pro Loco sotto Porta Pia. Sarà possibile inoltre visitare, come in tutte le domeniche e festività dell’anno, la pala di Lorenzo Lotto “Madonna del Rosario e Santi” presso la Sala Stemmi del Palazzo Comunale.

I visitatori saranno accompagnati anche dall’animazione musicale della band “Balusk”, grazie al loro repertorio folk/rock di grandi protagonisti del panorama italiano tra cui Modena City Ramblers, Rino Gaetano, De Andrè e molti altri.

“Si preannuncia un’altra edizione da record – spiega il presidente della Pro Loco Simone Massaccesi – in quanto dopo l’esponenziale crescita di espositori dello scorso anno, frutto di un certosino lavoro di contatto durato molte settimane per reperire nuovi produttori ed espositori, quest’anno avremo il record di 15 nuovi espositori. Questa manifestazione è e deve restare un gioiello per la qualità dei prodotti presenti, per la tipologia di produttori aderenti e per il numero limitato di essi che quindi innalza il livello qualitativo dell’offerta”.

Giacomo Grasselli 

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

Granpanda 03-04-20


Meteo Marche