Connect with us

Attualità

CINGOLI / Il cuore commerciale del “Balcone” batte ancora, tutte le riaperture

Diversi commercianti di Cingoli hanno deciso di riaprire le attività già da ieri, 18 maggio, mentre altri inizieranno oggi

CINGOLI, 19 maggio 2020 – È stato un primo giorno di ri-aperture bagnato e fortunato, quello di lunedì 18 maggio a Cingoli.

Diversi commercianti del centro storico e dei quartieri limitrofi, infatti, hanno alzato le saracinesche e sono ritornati al lavoro dopo il lockdown imposto dal governo a causa del Covid-19. La popolazione ha risposto presente, rivolgendosi subito agli esercenti cingolani di fiducia.

I commenti

Sentendo le varie voci dei negozianti, i commenti sono contrastanti. Alcuni sono soddisfatti della riapertura e sorpresi dall’affetto dei propri clienti, mentre altri continuano ad avere forti dubbi sulla bontà delle misure igieniche imposte dalle norme delle Regione Marche e dal governo centrale. Nell’aria, comunque, filtra un discreto ottimismo.

Nonostante il maltempo, la gente di Cingoli non ha rinunciato a fare qualche acquisto, sempre indossando mascherina e guanti all’interno degli esercizi, rispettando le norme del distanziamento sociale.

Ecco nel dettaglio tutti coloro che hanno deciso di riaprire o che riapriranno a breve, per quanto riguarda alcuni settori.

Seguiranno nei prossimi giorni approfondimenti sulle frazioni, sui venditori ambulanti, sulle fioraie, sui servizi pubblici e privati, sulle strutture sportive aperte e sulle attività ricettive (ristoranti, agriturismi e B&B).

Bar e pizzerie

Nella prima mattinata di ieri 18 maggio, i bar che hanno riaperto a Cingoli nel centro storico e nei quartieri limitrofi sono il “Gibson Cafè”, la Gelateria Bar “Il Cortile” (già attiva nell’asporto dal 4 maggio), il “Caffè della Porta”, il “Bar dei Tigli” e la Pinseria Bar “Comida”.

La “Caffetteria del Duomo” e la “Pizzeria del Vicolo” riapriranno domani,  mercoledì 20 maggio, mentre il pub “Rock Abbey” aprirà le sue porte il 21, anche se è stato attivo con il cibo d’asporto in queste ultime settimane.

Lo chalet “Arena delle Luci”, di proprietà comunale, è tuttora chiuso, tuttavia è stata richiesta la riapertura del locale da parte del gestore Fabio Saltamartini, il quale attende solamente il nulla-osta del Comune di Cingoli.

La “Pizzeria dell’Orologio”, attiva durante la Fase 1 con le consegne a domicilio, dallo scorso fine settimana aveva permesso il ritiro delle pizze senza entrare nei locali e in questo weekend del 22 maggio l’attività riprenderà completamente anche all’interno dell’esercizio.

La “Pizzeria 30 Vizi” ha ricominciato il 23 aprile con la consegna a domicilio, mentre da oggi, martedì 19 maggio, si potrà acquistare la pizza al banco.

D4E673EA-1085-4C6C-A88E-07962E173A38 A4BF4B86-688D-415E-9D3C-0699C08875A3 B67D53A2-515B-4639-ABEF-1DA2118B18E5 5E539C68-DD19-441A-93D3-40838531D935 292455DF-7C65-45A3-9877-687EFAD09599 C8E7D0DD-51DF-4118-A466-6839E25E7F64 EBC79A15-BAFA-4A3E-9DEE-A7825A4CD982 DC79D3DA-9EDF-4750-8541-16CECE406D65 B70598D2-FB2F-465D-9C53-5338A8A42669 5C7AFE16-831B-4D2D-BB8C-A2266D7B0E2F 1D350F6E-3DCE-422F-9811-6CBBD8E3513E 4CC4698A-BE05-4C7F-BF47-E0B9D0C8DE5A 93BC3857-BAC9-4BB2-954C-7F1C4BF81369 BCCED6AF-7A10-492A-A3A7-95A04C48ED4C B767F849-6223-49C5-ABD7-A17941BA0EFA 449D069B-8116-4787-83CE-2BF0D8FBB850 38E535B6-FEAC-46D8-8A52-7715977BB540 7011ED43-4D5A-4208-A6AA-6758499B2EB8 06F587EF-FEC1-4435-81AC-D7616B79B98B 4A01EBD6-B93F-4DB8-BB59-4AA362BA0963 A389229F-D38E-4D91-9977-895114E5C612
<
>
Il punto Enel di Borgo Paolo Danti

Abbigliamento, sartoria, artigiani

Ieri hanno finalmente riaperto anche i commercianti e artigiani d’abbigliamento di corso Garibaldi, via Ferri e borgo Paolo Danti, in particolare “Licio Sport”, il negozio di Cingoli del Maglificio Pamira, “Merceria Arianna”, “Alta merceria Giovanna”, sartoria “La Fenice”, la sartoria tendaggi “Ricordi”, “Four Season“, la “Sartoria del Corso”, “Borri Abbigliamento”, “Eden Boutique”, “Tessuti di Vincenzo Broglia”, “BJeans”, la merceria “Raffaella” (prima a metà corso Garibaldi, ora in via San Giuseppe) e il bazarModa Uno” (ex Dues Cristofanelli).

Per quanto riguarda il vestiario per bambini, “Da capo… a piedi” in borgo Paolo Danti e “Colors” in via Sant’Esuperanzio avevano già riaperto a metà aprile, come previsto dal Decreto Conte. Sempre “Colors”, tuttavia, ha aperto ieri anche il reparto per gli adulti.

Gli artigiani calzolai Ivan Piermattei in corso Garibaldi e Morena Coloccioni in borgo Paolo Danti avevano riaperto da qualche settimana, rispettivamente il 4 e il 6 aprile.

Bigiotteria, ottica, articoli da regalo

Per quanto riguarda la bigiotteria, l’oggettistica e gli articoli da regalo, ieri hanno riaperto la profumeria “Stranidee”, “Adamo Orafo”, la gioielleria “Idee Preziose”, “Foto Bacchetta”, la gioielleria “Giustiniani”, l’artigiano orologiaio Zeno.

Apre stamattina, 19 maggio, il negozio di Cingoli della catena “Mosconi” di articoli da regalo e bomboniere, mentre erano già aperti da qualche settimana “FOTOsintesi”, l’ottica Giannobi, l’ottica Borgognoni, la profumeria Marchegiani e il negozio di restauro “Latinstyle”.

Parrucchierie, barbieri e centri estetici

I cingolani e le cingolane possono anche andarsi a dare un taglio ai capelli o alla barba già da ieri mattina, 18 maggio, solo su appuntamento, da “Ciocche Mosse”, “Anna & Roberto”, “Oris”, Massimo Piervittori, Elena Striglio e “Stylist Betta”. Ieri era aperto anche il tatuatore “Edward tatoo”. La parrucchieria “Gigliolaapre oggi 19 maggio, poiché ieri è stata chiusa per riposo.

In riferimento ai centri estetici, ieri hanno alzato le saracinesche solo per appuntamento il DiBi Center “Lorena”,Sun & Beauty”, “L’estetica di Pamela” e “Orchidea armonia e bellezza”.

Verde Menta”, invece, riaprirà martedì prossimo, 26 maggio, dopo aver sistemato i locali a livello igienico e tecnico, per garantire la sicurezza dei clienti e dei lavoratori.

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.