Connect with us

Attualità

CINGOLI / L’avvocato Lorenzo Cignali candidato UdC a sostegno di Acquaroli

Il 41enne, ex consigliere comunale di Cingoli, è stato inserito nella lista UdC Popolari per le Marche nello schieramento del centrodestra

CINGOLI, 12 settembre 2020 – Anche il candidato consigliere Lorenzo Cignali supporta Francesco Acquaroli alla corsa per il governo della Regione Marche. L’avvocato cingolano, infatti, è stato inserito nella lista dell’Udc Popolari per le Marche nel collegio di Macerata.

Chi è Lorenzo Cignali

Lorenzo Cignali è nato a Cingoli il 3 settembre 1979. Figlio di una caposala e di un infermiere, entrambi in pensione, si è diplomato al Liceo Classico di Macerata. Dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università maceratese, diventa avvocato esperto in diritto commerciale interno e internazionale. Ha conseguito anche un master di alta specializzazione nell’internazionalizzazione delle imprese.

Ha collaborato con Unimc come cultore della materia in diritto del commercio internazionale, mentre ha tenuto numerosi seminari e docenze su vari profili del diritto tra Macerata, Camerino e Ancona. Parla inglese e francese.

Ha avuto esperienze all’estero per studio e per lavoro. È stato a Bruxelles tra il 2000 ed il 2001 per continuare gli studi universitari, mentre nel 2011 e nel 2012 è stato in Cina, a Shanghai, per fornire assistenza a imprese italiane ed europei nei rapporti con società cinesi.

L’impegno politico

Lorenzo Cignali non è nuovo nel mondo della politica, dato che è stato consigliere comunale di minoranza a Cingoli dal 2014 al 2019, dopo essersi candidato conCingoli Sviluppo” a sostegno di Giorgio Giorgi, mentre nella passata tornata elettorale si era proposto nella lista “Centrodestra per Cambiare per Francesco Pacetti con Lega, FdI e UdC, senza venire eletto. Appartiene all’area cattolico-liberale e si riconosce nei valori del cosiddetto “Appello ai Liberi e Forti di don Sturzo.

«Mi riferisco – spiega Cignali – ai valori simbolicamente espressi nello scudo crociato i quali, seppur ultracentenari, ritengo oggi più che mai attuali, soprattuto per quello che riguarda le politiche del lavoro, della libera iniziativa impernditoriale, della solidarietà sociale e dell’Europa».

Collabora, inoltre, per un’associazione di volontariato impegnata nell’assistenza a persone colpite dal morbo di Alzheimer e ai loro familiari. Negli ultimi anni, è impegnato nel tema della ricostruzione post-sismica: nel 2018 ha organizzato e  partecipato come relatore al convegno “Profili giuridici della ricostruzione degli immobili ad uso abitativo presso l’Università di Camerino, proponendo l’istituzione di uno sportello pubblico per le persone meno abbienti al fine di aiutarle nell’espletamento di tutte le pratiche utili a ricostruire le loro abitazioni.

La candidatura alle regionali 2020

Ora è arrivata la candidatura a consigliere per le elezioni regionali nella lista UdC Popolari per le Marche, che appoggia il candidato presidente del centrodestra Francesco Acquaroli. Nel suo curriculum, Cignali spiega come la sua famiglia gli abbia trasmesso i valori di una vita semplice ma completa, basata sul lavoro, lo spirito di servizio, la solidarietà, l’umiltà e l’amore per la propria terra.

Lorenzo Cignali è tra i quattro candidati consiglieri di Cingoli a fianco di Acquaroli insieme a Filippo Saltamartini (Lega), Maria-Letizia Scalpelli (Fratelli d’Italia) e Anna Maria Tittarelli (Civitas-Civici), della quale parleremo nei prossimi giorni.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.