Connect with us

Attualità

CINGOLI / Meritata pensione per l’infermiera Maria Catia Marchegiani

Ieri ultimo giorno di lavoro per la consigliera comunale dopo 41 anni e 10 mesi di servizio e di impegno per la difesa dell’ospedale di Cingoli

CINGOLI, 29 settembre 2020 – L’ospedale di Cingoli saluta e ringrazia l’infermiera Maria Catia Marchegiani.

Ieri pomeriggio, lunedì 28 settembre, è stato l’ultimo giorno di lavoro nella struttura cingolana per la consigliera comunale, la quale da oggi potrà godersi una meritata pensione.

Maria Catia Marchegiani

Ha iniziato la professione nel 1979 nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Senigallia. Dopo pochi anni ha ottenuto il trasferimento nell’unità sanitaria locale di Cingoli, per la quale ha dedicato tempo ed energie. Ha lavorato per un periodo anche all’ospedale di Jesi.

Oltre al bagaglio di esperienza e competenza sul campo, che l’ha vista impegnata senza sosta nelle ambulanze del 118 con professionalità e umanità, Maria Catia Marchegiani ha lottato molto, insieme con i colleghi, per salvare l’ospedale di Cingoli dai tagli imposti dalla Regione Marche e per il potenziamento dei reparti.

Il cartellone di saluto preparato dai colleghi

Ieri è arrivata la pensione dopo 41 anni e 10 mesi di servizio. I colleghi, i familiari e gli amici l’hanno salutata calorosamente presso il portone della struttura.

Continuerà, comunque, a difendere l’ospedale cingolano con il suo impegno in Consiglio comunale, nei banchi dell’opposizione di “Centrodestra per cambiare”.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.