Connect with us

Cingoli

CINGOLI / NUOVO POLO SCOLASTICO, IL SINDACO ANNUNCIA LO STANZIAMENTO

Sarà un campus all’avanguardia, la stoccata di Saltamartini: “Facciamo i fatti e poca propaganda”

 

 

CINGOLI, 14 gennaio 2019 – Il Consiglio Comunale di Cingoli approva l’individuazione del sito “Le Cupette” per la realizzazione del nuovo Polo Scolastico e annuncia lo stanziamento di 25 milioni di euro statali. In una nota su Facebook, infatti, il sindaco, Filippo Saltamartini, ha comunicato l’esito della riunione amministrativa.

“Alla fine – scrive il primo cittadino – sono prevalsi gli interessi della Comunità. Dalla ricostruzione post sisma sono stati finanziati 25 milioni che potranno essere utilizzati su un comprensorio di ben 12 ettari, capaci di realizzare un campus all’avanguardia a livello nazionale e internazionale.”

Il nuovo Polo sarà destinato all’IPSEOA “Varnelli” e al Liceo Linguistico e delle Scienze Umane. “Un intervento di queste dimensioni  – continua Saltamartini – si conosceva sin dai tempo di Tito Labieno, ricostruttore di Cingoli 2000 anni fa. La città che ha dato i natali a Fra Bevignate, il maggior architetto del medio-evo, esige che il progetto dell’opera sia eseguito dai migliori studi di architettura presenti a livello nazionale.” Come già annunciato, il Comune di Cingoli ha chiesto di essere nominato soggetto attuatore. “Come per il viadotto di Moscosi – chiude il Sindaco – abbiamo i mezzi e le professionalità per affrontare questa sfida. Se a Genova ancora non si sa che pesci prendere, vorrei ricordare che in 9 mesi noi abbiamo realizzato l’opera, con un risparmio del 10% sul prezzo di gara e senza cause o liti con chicchessia. Esiste anche un’Italia che funziona e che produce benessere per tutta la collettività. Molti fatti e poca propaganda, quello che servirebbe alla nostra Nazione.”

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •   
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.