Connect with us

Attualità

CINGOLI / OSPEDALE, SI PUNTA ALLO STATUS DI ZONA DISAGIATA

Tra annunici e frecciatine, si è in attesa del voto in Consiglio Regionale sul riconoscimento del nosocomio nello status di area disagiata

CINGOLI, 27 novembre 2019 – La Commissione Sanità della Regione Marche riconosce l’Ospedale di Cingoli come plesso in zona disagiata. Ad annunciarlo è stato il capogruppo di Uniti per Cingoli, Raffaele Consalvi, in un comunicato stampa delle ultime ore.

Consalvi Micucci sciapichetti

Da sinistra Micucci, Consalvi e Sciapichetti

L’obbiettivo della Commissione è inserire nello status di aree particolarmente disagiate anche Cingoli, Sassocorvaro e Cagli, oltre a Pergola e Amandola già incluse precedentemente. «Gli impegni assunti – ha dichiarato Consalvi – dal consigliere Micucci e dall’assessore Sciapichetti sono stati mantenuti. Ora aspettiamo che venga approvato anche dal Consiglio Regionale. Quindi presteremo massima attenzione a percorrere l’ultimo miglio, cioè l’approvazione del Piano Sanitario entro Natale.»

Il rappresentante di Uniti per Cingoli non risparmia alcune frecciatine anche all’amministrazione comunale. «Questa è la miglior risposta per chi sta sul cocuzzolo – ha aggiunto – sempre a contestare in modo strumentale, per chi preannuncia adunate oceaniche in Ancona ma non riesce a conquistarsi nemmeno un tavolo di confronto con il Direttore dell’Area Vasta 2 Guidi. Noi ci impegniamo per qualcosa e non contro qualcuno

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.