Connect with us

Attualità

CINGOLI / SENTIERI NATURALISTICI, ECCO LE NUOVE MAPPE

Le brochure indicano i principali percorsi naturalistici nel Comune di Cingoli, con traduzione in inglese, dislivello, tempi di percorrenza e QR code

CINGOLI, 6 agosto 2019Cingoli si dota delle mappe dei sentieri naturalistici. Il progetto, curato dalla Pro Loco e dall’Assessorato al Turismo con il contributo dell’Avis Cingoli, è stato presentato ieri, 5 agosto, presso il Caffè del Duomo.

Erano presenti alla conferenza stampa il presidente della Pro Loco, Simone Massaccesi, l’Assessore al Turismo del Comune di Cingoli, Cristiana Nardi, e la vice-presidente dell’Avis “Galloppa” di Cingoli, Floriana Crescimbeni.

Nello stato specifico, sono state redatte 8 mappe cartacee di percorsi naturalistici a disposizione dei turisti e della popolazione, ovvero Cingoli Panoramica, I Trocchi, Tassinete, Cristo delle Marche, Pian dei Conti, San Bonfilio, Lago di Cingoli e Ponte dell’Intagliata, Grotte di Santa Sperandia.

Tutti i percorsi sono tradotti in inglese ed hanno delle note tecniche a margine, come i tempi di percorrenza, il dislivello, riferimenti gps e foto dei luoghi. I tracciati sono ad anello, ovvero si parte ed arriva sullo stesso posto. In ogni percorso, inoltre, vi è un QR Code dal quale si può scaricare su smartphone il tracciato. Gran parte dei sentieri sono percorribili anche in bicicletta.

“Ci siamo accorti – spiega Massaccesi – che non c’era una sentieristica specifica per il turista che veniva a Cingoli e voleva fare dei percorsi immersi nella natura. Quindi, abbiamo deciso di mappare alcuni sentieri naturalistici. Abbiamo iniziato partendo dalla carta, andando ad individuare percorsi su strade già esistenti. Dopodiché, siamo andati sul posto per verificare la percorribilità dei sentieri. E’ stato un lavoro lungo, nel quale ci ha aiutato Alberto Calvelli, che ringrazio, esperto dei nostri sentieri e delle nostre colline. Ringrazio anche Silvia Tanoni per la traduzione in inglese.”

Il lavoro, tuttavia, non è terminato del tutto. “Manca la segnaletica dei percorsi, – chiarisce il presidente della Pro Loco –  ma stiamo pensando a come poterla predisporre, compatibilmente con l’ambiente ed i regolamenti. Stiamo lavorando, inoltre, per prevedere una manutenzione dei sentieri, al fine di renderli completamente transitabili. Speriamo che il turista possa gradire questo lavoro. Ringrazio anche l’Avis che ha contribuito alla stampa delle brochure.”

“Siamo sempre presenti – ha detto Crescimbeni, vice-presidente dell’Avis – in questo periodo estivo, perché abbiamo deciso di partecipare alle iniziative turistico-culturali a Cingoli e frazioni. E’ una scelta impegnativa a livello economico e di partecipazione. E’ importante che l’Avis si faccia conoscere, perché c’è sempre bisogno di nuovi donatori. Simone, inoltre, è stato un nostro collaboratore e si è speso molto nella gestione di alcuni eventi culturali. Sta continuando, dunque, la collaborazione tra Pro Loco e Avis, partita già con la Fanfara dei Carabinieri di qualche settimana fa.

Non appena abbiamo appreso dei percorsi naturalistici, ci siamo mossi per finanziare il progetto. Sono contenta di essere qui a rappresentare l’Avis, anche perche Massaccesi ha voglia di fare e grandi capacità. Mi auguro, inoltre, che la nostra associazione sia sempre di più sulla bocca di tutti. Per un singolo cittadino, donare sangue è il bene più prezioso che possa fare, perché dona una parte di sé stesso agli altri.”

“Sottolineo – ha chiuso gli interventi l’assessore al turismo, Cristiana Nardi – che è un rapporto a tre, tra Pro Loco, Comune ed Avis. Andiamo di pari passo e d’accordo nell’organizzazione di eventi e progetti. Già con la scorsa Pro Loco avevamo pensato di far conoscere il territorio con delle passeggiate, ma che si limitavano solo ad una singola occasione. Ora siamo andati oltre con questi percorsi naturalistici, grazie alla meticolosità di Simone Massaccesi.

Cingoli ha tanti pregi, quello più grande è la bellezza del panorama. Spero che questo progetto possa portare ad una scoperta più approfondita del territorio. Porto il ringraziamento del Sindaco Vittori e dell’Amministrazione Comunale per questa iniziativa.”

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.