Connect with us

Attualità

CINGOLI / SPIKE E DEA, NELL’EMERGENZA ECCO GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE

Gli alunni hanno particolarmente apprezzato l’incontro con l’istruttore cinofilo della CRI. La presidente Pigliapoco: “Continueremo con queste iniziative”

 

CINGOLI, 7 maggio 2019E’ stato un successo l’incontro tra Marco Motta, Spike e gli studenti della Scuola Secondaria di I° grado di Cingoli. Come anticipato nei giorni scorsi, venerdì scorso, 3 maggio, l’istruttore dell’Unità Cinofila della Croce Rossa Italiana ha raccontato la vita con il suo cane e le tecniche di addestramento in emergenza ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Enrico Mestica”. L’iniziativa è stata resa possibile grazie all’interessamento del Gruppo Cinofilo Cingolano.

All’incontro, oltre a Motta e Spike, hanno partecipato anche altre due Unità Cinofile del Comitato Regionale della Croce Rossa Italiana, tra cui quella del Comitato di Cingoli del cane Dea, con l’istruttore Adriano Ciriaci e l’aiuto istruttore Maria Yeny Capomasi Sarnari. Erano presenti la presidente del Gruppo Cinofilo, Catia Pigliapoco, e l’Assessore comunale all’ambiente e alle politiche agricole, Pamela Gigli.

L’architetto milanese ha spiegato ai ragazzi come funziona l’addestramento del migliore amico dell’uomo nei casi di emergenza. Inoltre, ha raccontato alcuni episodi concreti che gli sono capitati nel corso della sua esperienza, da cui è stato tratto il libro “Io e Spike”. I cani delle Unità Cinofile, inoltre, hanno socializzato con i ragazzi.

“Il messaggio sociale – ha chiarito Catia Pigliapoco – è stato recepito dagli alunni. Abbiamo offerto loro una visione diversa dell’universo dei cani e abbiamo lanciato un monito importante sul volontariato e sulla loro azione in caso di emergenza.”

La presidente annuncia che le iniziative con il mondo educativo non finiscono qui. “Noi del Gruppo Cinofilo Cingolano – ha aggiunto – continueremo a perseguire questo cammino di interazione costruttiva con le scuole e con i ragazzi.”

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  


Meteo Marche