Connect with us

Altri sport

CINGOLI SPORT / PROMESSE DELLO SPORT: LA STORIA DEL GIOVANE RICCARDO

Riccardo Ricci, 14 anni a Marzo, ha già saltato in 1.70 da debuttante assoluto nel salto in alto. Non è il solo cingolano nell’Atletica Avis di Macerata

CINGOLI, 31 gennaio 2019 – Un’altra promessa cingolana del salto in alto fa già parlare di se’ a livello nazionale.

Il 13 enne Riccardo Ricci, infatti, si è classificato quinto e quarto in due gare dei cadetti di salto in alto dei Meeting Nazionali di Atletica Leggera al PalaIndoor di Ancona, migliorando il suo record personale.

14 anni a Marzo, il giovane portacolori dell’Atletica Avis Macerata, residente a Villa Strada, ha iniziato a gareggiare in questo 2019 nella gara del 13 gennaio. Dopo 14 tentativi, Riccardo ha saltato in 1.64, aggiudicandosi la quinta piazza. Quindi nel weekend successivo del 20 gennaio, sempre in un meeting ad Ancona, ha totalizzato un ragguardevole 1.70, migliorandosi al quarto posto. Non male per un debuttante assoluto come lui

Sono soddisfatto ci raccontaperché ho alzato il mio record personale di 10 cm.”

Riccardo è entrato in questo mondo per casualità. “Ho iniziato a praticare questo sportci spiegaun po’ per caso, perché non sapevo quale sport praticare. Avevo iniziato con il basket, ma la società in cui militavo ha chiuso i battenti. Quindi ho deciso quest’anno di iscrivermi all’Atletica Avis Macerata, anche se avevo iniziato a praticare questo sport da 2 anni.”

Il futuro per lui è già scritto. “Ora – conclude Riccardo – mi allenerò duramente per partecipare ad altre gare di salto in alto e di corsa con gli ostacoli.”

Oltre a lui, sono iscritti alla società maceratese altri tre cingolani. Parliamo di Federico Vitali, classe 2003, di Mummuiola, Sofia Marchegiani, classe 2005, di Grottaccia, e Rachele Tittarelli, classe 2005, del Capoluogo. Tutti hanno cominciato a correre anche grazie all’opera del professore Maurizio Vescovi, ora in pensione, tra i fondatori del corso pomeridiano di Atletica della Scuola Secondaria di I° grado dell’Istituto Comprensivo “Enrico Mestica”, poi collaudato dai colleghi che lo hanno sostituito.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche