Connect with us

Cingoli

CINGOLI / STRADE COLABRODO, PERFETTE PER UNA TAPPA DEL CAMEL TROPHY

Continuano ad arrivare le segnalazioni sulle arterie cingolane che necessitano interventi, un reportage fotografico testimonia l’abbandono

 

 

CINGOLI, 15 marzo 2019Continuano ad arrivare segnalazioni sullo stato delle strade del territorio cingolano. Si è parlato della SP114 Colcerasa-Grottaccia, (leggi qui). L’articolo ha provocato una reazione a catena.

Ci hanno contattato, infatti, Tiziana, una residente della frazione Santo Stefano, e Raffaele Consalvi, segretario del PD di Cingoli, il quale ci ha fornito un reportage fotografico delle carreggiate danneggiate.

Santo Stefano – Foto di Tiziana Amantini

A Santo Stefano, gli abitanti devono convivere con una strada sterrata in pessime condizioni. Si tratta della comunale che collega la SP502 al Lago di Cingoli.

“La carreggiata – ci spiega Tiziana, un’abitante del posto – è in questo stato da sempre. D’estate si alza la polvere, d’inverno si creano pozzanghere di fango.

Ci sentiamo abbandonati dall’amministrazione comunale, perché non ci sono stati seri interventi di sistemazione della strada.”

Consalvi, invece, ci ha inviato una gallery fotografica su alcune arterie disagiate del territorio comunale. Si tratta, in particolare, della Cingoli-Capo di Rio-Avenale. E’ interessata da diversi mesi da un senso unico alternato di circa 75 metri in località Cerquetana, a causa di un cedimento del terreno sovrastante. Pochi km più a nord, è disastrata la strada che collega Capo di Rio a Carciole, in località Tremoline.

Cerquetana (Capo di Rio-Avenale) – Foto di Raffaele Consalvi

Non se la passano meglio altre sedi stradali a Moscosi, a Colognola, a Marcianello, e l’elenco potrebbe continuare. “Non dimentichiamo nemmeno – aggiunge il segretario del PD – la SP502 Cingoli-Jesi, in diversi punti. E’ facile denunciare lo stato delle cose, ma risolvere il problema è un altro discorso”.

Il primo politico piddino cittadino propone una possibile soluzione. “E’ di questi giorni la notizia che ANAS ha finanziato interventi per diversi milioni di euro su strade provinciali e comunali di diversi comuni del cratere sismico di cui tre confinanti con il nostro, ovvero San Severino, Treia ed Apiro.

“Il governo italiano, – continua l’esponente di centrosinistra – tramite la Legge 189, ha emanato due provvedimenti, stanziando per il ripristino di tutte le strade oltre un miliardo di euro. Nomina, inoltre, come soggetto attuatore di tutti gli interventi sia sulle strade statali, provinciali e comunali, l’ing. Fulvio Soccodato, responsabile ANAS-SISMA.”

Tremoline – Foto di Raffaele Consalvi

E Cingoli? “Quando si ha una situazione viaria come la nostra – aggiunge Consalvi – si devono sfruttare tutte le opportunità, fare rete, creare alleanze, aprire i tavoli di confronto, non alzare i muri. Tutti questi interventi governativi sono stati concordati attraverso incontri, cabine di regia e concertazione con gli enti locali interessati. Noi siamo stati interessati in un primo momento con il Ponte di Castreccioni (leggi l’articolo), ma sono tante le strade in condizioni pietose nel nostro territorio.”

La chiusura del segretario cingolano è al veleno contro l’amministrazione Saltamartini. “Quando sei isolato – ha affermato – non partecipi e ti inventi un nemico a settimana, tutto diventa difficile, anche quando ci sono le condizioni normative per dare la risposta ai problemi.”

Siamo a disposizione per repliche, commenti o ulteriori segnalazioni all’indirizzo e-mail giacomo.grasselli@qdmnotizie.it.

Giacomo Grasselli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

strade cingoli 3 strade cingoli 2 strade cingoli STRADA TREMOLINE 3 STRADA PER COLOGNOLA STRADA PER AVENALE santo stefano 5 santo stefano 4 santo stefano 3 santo stefano 2 santo stefano strada strade cingoli 5 strade cingoli 4
<
>
Cerquetana (Capo di Rio-Avenale) - Foto di Raffaele Consalvi

 

Condividi
  • 45
    Shares
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.